Le Bevande Light Fanno Dimagrire?

Le Bevande Light Fanno Dimagrire?

Articolo che spiega i motivi per i quali le bevande gassate fanno ingrassare anche se light

Se vogliamo mantenerci sani e nel peso ideale dobbiamo nutrirci bene e cercare di eliminare dalla nostra dieta quegli alimenti denominati "cibi spazzatura". Ma non è solo quello che mangiamo, anche quello che beviamo può essere carico di zuccheri eccessivi, che minano la nostra dieta e rendono vani tutti gli sforzi compiuti fino a quel momento.

Largo spazio all'acqua quindi; l'acqua è la bevanda che riveste maggiore importanza per il mantenimento della salute e della forma fisica nell'uomo. Sebbene l'acqua naturale sia da preferire, va bene anche l'acqua gassata (che in molti preferiscono), che in qualche modo si rende utile alla digestione, infatti, le bollicine di anidride carbonica portano una variazione del pH della cavità orale e stimolano la produzione di succhi gastrici e quindi in alcuni casi l'acqua gassata può addirittura risultare digestiva.

Diverso è il discorso delle bibite gassate, che sono completamente da scartare per chi fatica a rimanere in linea e conduce una vita sportiva intensa, in quanto portano solo calorie e nessun elemento nutritivo.

Ogni bibita gassata è carica di zucchero, anche se spesso nelle etichette è riportata la dicitura alla voce "carboidrati", a cui si aggiungono "aromi" per lo più di sintesi e spesso anche altri ingredienti come caffeina, estratti vegetali e infine e finalmente succo di frutta.

BEVANDE GASSATE LIGHT

L'inganno delle bevande cosiddette "light" poi è una trappola nella quale cadono in tanti. Molto spesso, quando si è a dieta, per non avere rimorsi di coscienza si fa ricorso alle bibite light, che vengono "vendute" come bibite senza calorie e senza zucchero, ma che sono dolcificate artificialmente, e che secondo numerosi studi causano danni non indifferenti alla salute.

Quello che dobbiamo sapere è che le bevande dolcificate, sia con zucchero che con dolcificanti, non dissetano, ma grazie alle bollicine danno solo l'illusione di dissetare, con il risultato che dopo un pò ritorna il desiderio di berne ancora, e siccome "tanto sono light" si cede alla tentazione e diventa un circolo vizioso.


Ma non è finita, le bevande light sono sconsigliate anche per un'altro motivo. Il nostro organismo, in presenza del sapore dolce, ritiene di essere in presenza di zucchero quindi reagisce stimolando la produzione di insulina per elaborarlo, ma poiché lo zucchero di fatto non c'è, questa reazione induce un ingiustificato abbassamento della glicemia che si traduce in una sensazione di fame, in poche parole di una richiesta di cibo da parte del nostro corpo.

Questo non sarebbe successo se avessimo bevuto dell'acqua!

Un'altro buon motivo per non cedere alle bevande cosiddette light è che nella maggior parte di queste bibite è contenuto acido fosforico, che conferisce alla bevanda il suo particolare sapore, ma che esercita sui tessuti un'azione di invecchiamento.


Per queste ragioni è sbagliato pensare che per dimagrire basta sostituire alle bibite tradizionali quelle senza zucchero, in primo luogo perché è facile cadere nella tentazione di approfittare delle calorie risparmiate con gli alimenti light introducendo qualche altro alimento "spazzatura", e poi perché la perdita dei chili in eccesso deve andare di pari passo con il mantenimento della buona salute.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati