ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Quando Perdere Peso È Il Giusto Obiettivo?

data di redazione: 12 Dicembre 2017
Quando Perdere Peso È Il Giusto Obiettivo?

Spesso, le persone che hanno qualche chilo di troppo, si pongono come obiettivo la perdita di peso, ma questo può essere un concetto poco appropriato per alcune persone. Se si pone l'attenzione sui chili persi, i risultati possono essere frustranti quando notiamo che l'ago della bilanciala non si muove. Se invece vediamo calare il peso, allora ci motiviamo e siamo entusiasti. 

Ma, il calo di peso, spesso può derivare dalla perdita muscolare, con un relativo calo di forza e (temporaneamente) anche acqua. Quando è così, assistiamo a delle oscillazioni sulla bilancia che sembrano le montagne russe e nello stesso modo seguono le nostre emozioni. Bisogna sapere che, quando il nostro peso fluttua, ci sono molti fattori che possono rincorrere in questa causa come ad esempio il cambio ormonale, il ruolo dei nostri cicli mestruali o la ritenzione idrica dovuta dal mangiare più carboidrati o sodio).


La perdita di grasso, invece, è solitamente l'obiettivo più appropriato per dimagrire. Con la perdita di grasso, la taglia dei nostri vestiti diventa più piccola, come anche il girovita, oltre che a ridurre il rischio di molti disturbi e malattie. Quando perdiamo grasso, iniziamo man mano a ritrovare la nostra forma fisica ideale mentre il nostro muscolo si definisce. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui la perdita di peso È assolutamente un obiettivo appropriato:


Quando Il Peso In Eccesso Causa Dolore
Il peso in eccesso è gravoso su uno scheletro non progettato per sostenere un tale carico, non è insolito avvertire dolori ai piedi, dolori articolari, dolore ai nervi. La maggior parte del dolore può essere alleviato e persino eliminato durante la perdita di peso. Portare un peso in eccesso può anche causare osteoartrite, fascite plantare, fibromialgia e mal di schiena.Perdere solo il 10% del peso corporeo può aiutare a migliorare i sintomi associati.

In uno studio, i ricercatori hanno scoperto che gli adulti in sovrappeso o obesi hanno subito una degenerazione più lenta delle strutture articolari del ginocchio dopo aver perso il 5-10% del loro peso corporeo, rispetto a quelli che non hanno perso peso.


Quando Perdere Peso Può Migliorare La Mobilità
Quanto più peso in eccesso si ha, meno si è propensi a muoversi. Meno movimento significa anche un aumento di peso e perdita di massa muscolare e flessibilità. Ciò porta all'incapacità di rimanere indipendenti e riduce la qualità della vita.


Quando Perdere Peso Può Ridurre L'apnea Notturna
"Il sonno è un importante regolatore del nostro metabolismo. Se il nostro sonnoè di cattiva qualità, lo è anche la nostra salute metabolica ". 
La causa più comune dell'apnea notturna è l'eccesso di peso. L'apnea notturna porta a gravi problemi, tra cui le malattie cardiovascolari. Diversi studi hanno dimostrato che la privazione del sonno danneggia anche la capacità del corpo di regolare il cibo abbassando i livelli di leptina, l'ormone responsabile di segnalare al corpo quando è sazio.


Perdere Peso Per Evitare Le Conseguenze Significative Dell'obesità
L'obesità può ridurre la durata della vita fino a 20 anni. La ricerca ha anche dimostrato che coloro che sono obesi hanno maggiori probabilità di sviluppare demenza, malattie cardiache, diabete di tipo 2 e vari tipi di cancro. L'obesità porta anche effetti sociali e psicologici negativi.


Perdere Peso Per Migliorare La Depressione
Coloro che sono in sovrappeso o obesi tendono ad avere più ansia, relazioni sociali carenti, scarsa autostima e considerazione della propria immagine corporea. 


Come abbiamo visto, la perdita di peso può essere un obiettivo appropriato per coloro che hanno una significativa quantità di peso da perdere. Apportare anche piccoli cambiamenti nella dieta e nell'attività può avere un impatto notevole su un obiettivo di perdita di peso sia negli uomini che nelle donne in sovrappeso e obesi. Per il resto di noi, l'obiettivo migliore è quello di lavorare sulla perdita di grasso e rafforzare le nostre buone scelte di vita.



Potrebbe interessarti anche

I 10 Migliori Alimenti per Definire il Tuo Addome
31 Gennaio 2015

I 10 Migliori Alimenti per Definire il Tuo Addome

Selezione di Frutti, Cereali, latticini da inserire nella Tua Dieta

La definizione addominale si ottiene soprattutto con un'alimentazione appropriata, e quindi vi invitiamo a provare questi 10 alimenti per rendere veramente efficace il vostro allenamento globale e soprattutto la vostra routine Addominale.

Mangiare di Sera Fa Ingrassare?
01 Ottobre 2014

Mangiare di Sera Fa Ingrassare?

Spesso si dice che la notte è il periodo peggiore per mangiare perché la logica suggerisce che in questo momento della giornata il fisico si rilassa e quindi è più propenso ad immagazzinare il grasso. Ma, benchè tutto questo può avere un senso , si tratta della verità? In realtà non ci sono studi che provano che si ingrassa di più mangiando più tardi perché numerosi altri fattori come la frequenza dei pasti, l’indice glicemico dei cibi e l’equilibrio ormonale sono sicuramente più influenti nell’ostacolare la capacità dell’organismo di bruciare o immagazzinare massa grassa.

Ultimi post pubblicati

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa
18 Gennaio 2021

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa

Aumenta la massa muscolare a casa con questo programma

La premessa di un set gigante è che eseguirai quattro o più esercizi uno dopo l'altro, con un riposo minimo tra ciascuno. I giant sets o serie giganti non sono da confondere con i circuiti. I circuiti servono per migliorare la condizione atletica dell'atleta, le serie giganti servono invece per aumentare la massa muscolare e migliorare la composizione corporea.

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural
16 Gennaio 2021

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural

Vuoi Aumentare La Massa Muscolare e Costruire il Fisico Dei Tuoi Sogni?

Quando il muscolo viene chiamato ad un impegno super, sarà ovviamente richiesto un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti per continuare a sostenere le contrazioni. Ed ecco il caro "pump".