(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

E se non ho il tempo per la colazione prima di allenarmi o prima della corsa?

data di redazione: 02 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
E se non ho il tempo per la colazione prima di allenarmi o prima della corsa?

Che cosa accade se ​​non si ha tempo per mangiare prima di un allenamento o corsa?

 

Molte persone, preferiscono fare un allenamento al mattino presto appena alzati, non riuscendo a fare colazione un paio d'ore prima, per non svegliarsi troppo presto, non sanno come comportarsi e quindi vorrebbero sapere cosa fare.

 

Questo è un problema molto comune specialmente per i corridori della mattina presto. Ovviamente sarebbe meglio provare a mangiare qualcosa circa 90 minuti / 2 ore prima di un allenamento per la corsa, in modo da poter avere il tempo necessario per digerire il cibo e alimentarsi per la corsa, ma anche per non avvertire la fame durante l'uscita.

 

Ma, questo, non è sempre possibile per tutti. Sicuramente, se ben alimentati, si potrà allenarsi o correre più forte, però, se si l'attività fisica sarà di una durata inferiore ad un'ora, si potrà anche, non fare una vera e propria colazione prima. La prima cosa da fare è quella di idratarsi bene prima di iniziare.

 

Le lunghe ore di sonno vi avranno, in parte disidratati, in quanto non avute potuto bere nulla durante il sonno. Bere almeno mezzo litro di acqua appena svegli. Si dovrebbe bere acqua anche durante l'allenamento, se ci si allenerà per più di 30 minuti. Una bevanda sportiva prima dell'attività fisica vi darà alcune calorie.

Barrette energetiche:

 

 

Qualche barretta energetica, vi darà quel po' di carica in più che vi aiuterà nell'allenamento.
Si può anche optare per uno shaker proteico con l'aggiunta di maltodestrine, in modo da preservare la massa muscolare ed avere l'energia per la corsa o allenamento.

 

Nel caso avete previsto un allenamento superiore ad un'ora o un allenamento di velocità intenso, è meglio ingoiare il rospo e svegliarsi un'ora e mezza prima o più per fare un piccolo pasto. Fate una colazione di 300-500 calorie, per lo più composta da carboidrati, vi garantirà un buon allenamento.

 

Alcune persone riescono a non mangiare prima di una corsa di qualsiasi distanza, ma se volete una corsa migliore, mangiate sempre qualcosa prima. Non si può pensare di fare un lungo periodo di allenamento sempre senza mangiare, anche se il vostro stomaco non riesce a gestire il cibo subito prima di un allenamento, come detto sopra, provate a mangiare qualcosa di piccolo, come un gel energetico, prima e a circa 30 minuti dall'inizio dell'allenamento o corsa.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Alternative al Latte di Mucca
02 Ottobre 2014

Alternative al Latte di Mucca

Ci sono molte ragioni sul perché cercare un'alternativa ai prodotti lattiero-caseari, come l'essere predisposto alle più comuni allergie, intolleranza al lattosio o perché si segue una dieta vegana.

​4 Combinazioni di Pasti Post Allenamento
11 Settembre 2015

​4 Combinazioni di Pasti Post Allenamento

Come ottenere un più rapido recupero e crescita muscolare

Mangiare le giuste combinazioni di cibo dopo l'allenamento aiuta a garantire i muscoli di ottenere ciò di cui hanno bisogno per recuperare e crescere.

Ultimi post pubblicati

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone
18 Maggio 2019

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute, ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'alimentazione o altre soluzioni, ovviamente naturali e non chimiche.

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore
16 Maggio 2019

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore

Acquisire massa muscolare è abbastanza semplice, basta mangiare un pò di più adottando un allenamento strutturato sui grandi esercizi, spingendo grossi carichi; in linea di massima questa strategia ha sempre dato ottimi risultati in termini di aumento di peso e massa muscolare. Il problema nasce quando si deve perdere grasso, cercando di non perdere la massa muscolare, faticosamente acquisita nella fase bulk.