(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'uovo fa male?

data di redazione: 21 Aprile 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
L'uovo fa male?

Sfatiamo un falso mito

L’uovo è uno degli alimenti più sani e più leggeri, cioè più facili da digerire, tant’è vero che induce scarsa secrezione di acido cloridrico nello stomaco, come provato da esperimenti clinici medici ed infatti si dà da secoli ai bambini come primo cibo dello svezzamento. 

 

Quindi è indicatissimo per tutti, giovani e vecchi. Anche per la maggior parte dei malati (tranne per chi ha calcoli biliari).

 

Ma non fa male al fegato? 

 

La risposta è No!  

 

Questa è una delle leggende popolari più stupide, che ha finito per influenzare, a forza di ascoltare i pazienti, gli stessi medici di base. 

 

L’uovo, anzi, fa bene al fegato. Non solo contiene metionina e colina, aminoacidi epatoprotettori utili al buon funzionamento degli epatociti (le cellule epatiche), ma anche una sostanza a lungo considerata vitamina (l’inositolo) utile in particolare per chi soffre di steatosi epatica o sindrome da “fegato grasso”.  

 

Ma poi lo stesso tuorlo, un tempo lo imparavano tutti gli studenti di medicina, ha la capacità di far contrarre la colecisti (vescichetta biliare o cistifellea) e di eliminare la bile, che si verserà nell’intestino migliorando il metabolismo dei grassi e la motilità intestinale. 

 

Lo svuotamento rapido e totale della colecisti è un esercizio altamente positivo: significa che continua a funzionare bene. Se invece trattiene la bile, rischia di infiammarsi, di fare infezione e di dar luogo a dolorosi calcoli biliari. 

 

Perciò, l’uovo non causa, ma al contrario previene i calcoli biliari, e protegge il fegato. 

 

Ma allora com’è nato il luogo comune sbagliato? 

 

Per un equivoco in cui sono caduti i malati di fegato, i sofferenti di calcoli biliari e i medici del Novecento: è chiaro che se uno ha già, per altri motivi (non certo per colpa delle uova), calcoli e “mal di fegato”, già solo lo  svuotamento della vescichetta dovuto all’uovo sarà doloroso. 

 

Quindi l’uovo fa bene al fegato sano e lo mantiene sano a lungo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Tè Verde: Come Prepararlo Per Non Disperderne Le Incredibili Proprietà
11 Gennaio 2018

Tè Verde: Come Prepararlo Per Non Disperderne Le Incredibili Proprietà

Come è ben noto la Cina ed il Giappone sono le nazioni dove il té verde viene maggiormente consumato, e il dato che ha suscitato l'interesse degli studiosi è che la popolazione di questi due paesi ha una percentuale di ammalati di cancro molto inferiore agli altri paesi e secondo i ricercatori questo è riconducibile all'alto consumo di questa bevanda.

Esempio Dieta Ciclismo 2000 Kcal.
22 Giugno 2015

Esempio Dieta Ciclismo 2000 Kcal.

Ecco un esempio di dieta da 2000 Kcal per ciclisti amatori impegnati in gare o per coloro che amano la bici e la vogliono usare anche come mezzo per dimagrire ed eliminare quel grasso superfluo per raggiungere uno stato ottimale di forma fisica.

Ultimi post pubblicati

Allenamento PHA
18 Giugno 2019

Allenamento PHA

Le schede di allenamento in PHA prevedono diversi esercizi eseguiti consecutivamente stimolando distretti corporei il più possibile distanti tra loro (ad esempio cosce/deltoidi o bicipiti femorali/pettorali), in generale alternando l’attività della parte superiore con quella inferiore del corpo o viceversa. Tale sequenza andrà a reclutare tutti i gruppi muscolari del corpo in un’unica seduta (allenamento total body).

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.