Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'uovo fa male?

data di redazione: 21 Aprile 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
L'uovo fa male?

Sfatiamo un falso mito

L’uovo è uno degli alimenti più sani e più leggeri, cioè più facili da digerire, tant’è vero che induce scarsa secrezione di acido cloridrico nello stomaco, come provato da esperimenti clinici medici ed infatti si dà da secoli ai bambini come primo cibo dello svezzamento. 

 

Quindi è indicatissimo per tutti, giovani e vecchi. Anche per la maggior parte dei malati (tranne per chi ha calcoli biliari).

 

Ma non fa male al fegato? 

 

La risposta è No!  

 

Questa è una delle leggende popolari più stupide, che ha finito per influenzare, a forza di ascoltare i pazienti, gli stessi medici di base. 

 

L’uovo, anzi, fa bene al fegato. Non solo contiene metionina e colina, aminoacidi epatoprotettori utili al buon funzionamento degli epatociti (le cellule epatiche), ma anche una sostanza a lungo considerata vitamina (l’inositolo) utile in particolare per chi soffre di steatosi epatica o sindrome da “fegato grasso”.  

 

Ma poi lo stesso tuorlo, un tempo lo imparavano tutti gli studenti di medicina, ha la capacità di far contrarre la colecisti (vescichetta biliare o cistifellea) e di eliminare la bile, che si verserà nell’intestino migliorando il metabolismo dei grassi e la motilità intestinale. 

 

Lo svuotamento rapido e totale della colecisti è un esercizio altamente positivo: significa che continua a funzionare bene. Se invece trattiene la bile, rischia di infiammarsi, di fare infezione e di dar luogo a dolorosi calcoli biliari. 

 

Perciò, l’uovo non causa, ma al contrario previene i calcoli biliari, e protegge il fegato. 

 

Ma allora com’è nato il luogo comune sbagliato? 

 

Per un equivoco in cui sono caduti i malati di fegato, i sofferenti di calcoli biliari e i medici del Novecento: è chiaro che se uno ha già, per altri motivi (non certo per colpa delle uova), calcoli e “mal di fegato”, già solo lo  svuotamento della vescichetta dovuto all’uovo sarà doloroso. 

 

Quindi l’uovo fa bene al fegato sano e lo mantiene sano a lungo.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Dieta  e l'Integrazione Originale di Bruce Lee
02 Ottobre 2014

La Dieta e l'Integrazione Originale di Bruce Lee

Le abitudini alimentari ed integrative

Bruce Lee è famoso per la sua devozione alle arti marziali e le sue grandi capacità in questo campo. Lui non era solo un marzialista eccezionale, ma anche un serio bodybuilder. Egli credeva fermamente che la dieta e l'integrazione hanno giocato un ruolo molto importante nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Una Dieta Ricca di Acido può Avere Effetti Negativi Sulla Salute
22 Febbraio 2015

Una Dieta Ricca di Acido può Avere Effetti Negativi Sulla Salute

Diete ricche di carne possono essere legate ad un aumento del rischio di sviluppare insufficienza renale nei pazienti con malattia renale cronica. Tra i pazienti con malattia renale cronica, coloro che seguivano diete ricche di acido avevano 3 volte una maggiore probabilità di sviluppare insufficienza renale rispetto ai pazienti che la propria dieta conteneva alimenti con minor acido.

Ultimi post pubblicati

Shawn Rhoden Squalificato a Vita
23 Luglio 2019

Shawn Rhoden Squalificato a Vita

Il 2019 non ha portato fortuna a Shawn Rhoden, infatti il campione in carica,  non potrà più gareggiare sul palco del mr Olympia per il resto della sua vita. Dopo l’accusa di stupro, l'azienda che organizza l'evento del mr Olympia ha deciso di squalificare a vita il vincitore del mr Olympia 2018.

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.