(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perché È Importante Rimanere Sempre Idratati

data di redazione: 10 Agosto 2018 - data modifica: 17 Settembre 2018
Perché È Importante Rimanere Sempre Idratati

La spiegazione inizia dal funzionamento delle nostre cellule

Il vostro Personal Trainer vi dice che dovete bere, che non dovete arrivare "sul campo" disidratati, ma non comprendete bene il perché?

La comprensione profonda si comincia dal capire come funzionano le nostre cellule.

La cellula è la più piccola forma di vita organizzata di tutti gli esseri viventi, quindi diciamo che è la più piccola forma di vita autosufficiente del pianeta.
Questo sistema chimico è suddiviso in due categorie:
cellule eucariotiche
cellule procariotiche.


Quelle che interessano a noi, nel mondo del Fitness è la cellula EUCARIOTICA, quella che compone gli organismi più complessi, come il nostro corpo umano, la nostra macchina per l’allenamento.

Tutti i tipi di cellule si nutrono, hanno un metabolismo, si riproducono e muoiono come ogni essere vivente.
Oltretutto hanno anch’esse un metabolismo, cioè utilizzano l’energia dal nutrimento e producono molecole di scarto.

Ogni cellula ha dimensioni molto variabili (dai 7 micrometri ai 160 mm) e forme diverse (quelle della pelle hanno forma schiacciata, mentre quelle dei muscoli hanno una forma diversa in base al tipo di contrazione che devono effettuare) e come un sistema indipendente ha un suo funzionamento autonomo.

STRUTTURA DELLA CELLULA


LA MEMBRANA PLASMATICA
è il rivestimento impermeabile esterno che racchiude il citoplasma, l’ambiente acquoso interno dove avvengono tutti i processi vitali della cellula. Essa funge da barriera esterna della cellula dove viene separato l’ambiente extracellulare con l’interno regolando il flusso di informazioni prevedendo specifici recettori di neurotrasmettitori, ioni e ormoni.




IL CITOSCHELETRO
non è altro che la struttura dinamica della cellula che consente la sue variazioni di forma e la sua adattabilità. Pensa alla struttura dei muscoli, ed alla sua capacità di contrarsi, sono dovute alle varie forme di citoscheletri.

IL NUCLEO
, la sede del DNA è il centro dove risiedono tutte le informazioni. Nelle cellule eucariotiche il nucleo ospita le informazioni genetiche utili alla sintesi delle proteine, il DNA.

La membrana plasmatica, il citoscheletro ed il nucleo fanno parte di una sequenza funzionale ed imprescindibile per il buon funzionamento della cellula.

Il CITOPLASMA
è l’ambiente acquoso interno della cellula (citosol) dove avvengono la maggior parte delle reazioni biochimiche che permettono il prefetto funzionamento del sistema cellula, esso è l’intero ambiente intracellulare (ad esclusione di alcuni organuli). È una soluzione acquosa, dove sono sospesi degli organuli cellulari e la presenza di proteine la rende consistente come un gel.

QUINDI IL CITOPLASMA È IL PRINCIPALE SUBSTRATO DOVE AVVENGONO TANTISSIME REAZIONI CHIMICHE UTILI ALLA VITA ED AL BUON FUNZIONAMENTO, NONCHÉ ALLA CORRETTA RIPRODUZIONE DELLA CELLULA.


Se le funzioni cellulari funzionano bene, si riflettono sulla contrazione muscolare, il suo allungamento, il recupero e le prestazioni in generale.

LEGGI ANCHE: COME L'IDRATAZIONE INFLUISCE SULLA RESISTENZA 

Ecco il perché del ruolo centrale dell’idratazione negli atleti; da qui è facile capire come sia importante un’idratazione completa e continua prima, durante e dopo l’attività fisica.

Il consiglio è quello di iniziare la giornata subito con due bicchieri d’acqua a temperatura ambiente e di continuare a bere a piccoli sorsi per tutta la giornata (soprattutto in quelle calde d’estate). L’unico disagio è quello di recarsi qualche volta di più alla toilette, ma ti assicuro che ne vale la pena.

LEGGI ANCHE: IDRATAZIONE E TERMOREGOLAZIONE

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Latte di Bufala
19 Marzo 2016

Latte di Bufala

Le principali differenze tra i due tipi di latte sono rappresentate dal contenuto in grasso e in proteine, caratteri, questi, fondamentali per la caseificazione. Essi risultano pari, mediamente, rispettivamente al 7,5% e 4,4% nel latte bufalino e al 3,3% e 2,7% nel latte vaccino.

Proteine: Quante, Quali e Quando Prenderle
02 Febbraio 2015

Proteine: Quante, Quali e Quando Prenderle

Pur mantenendo l'equilibrio di azoto, che è fondamentale per la salute, gli studi ora suggeriscono che l'RDA non può essere la quantità di proteine ​​necessarie per mantenere una salute ottimale. A tal fine, si dice, che sono necessarie più proteine e gli studi ora suggeriscono che gli atleti, persone attive e gli individui più anziani richiedono un dosaggio maggiore.

Ultimi post pubblicati

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.

Ricetta Per La Colazione con il Muesli
19 Ottobre 2018

Ricetta Per La Colazione con il Muesli

Il muesli o müsli (in svizzero tedesco Müesli o Birchermüesli) è una miscela di cereali e frutta secca solitamente consumata durante la prima colazione. Può essere mangiata da sola, ma è consigliato accompagnarla con latte, yogurt o latte di soia.
Preparazione: 25 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4