(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Perché È Importante Rimanere Sempre Idratati

data di redazione: 10 Agosto 2018 - data modifica: 17 Settembre 2018
Perché È Importante Rimanere Sempre Idratati

La spiegazione inizia dal funzionamento delle nostre cellule

Il vostro Personal Trainer vi dice che dovete bere, che non dovete arrivare "sul campo" disidratati, ma non comprendete bene il perché?

La comprensione profonda si comincia dal capire come funzionano le nostre cellule.

La cellula è la più piccola forma di vita organizzata di tutti gli esseri viventi, quindi diciamo che è la più piccola forma di vita autosufficiente del pianeta.
Questo sistema chimico è suddiviso in due categorie:
cellule eucariotiche
cellule procariotiche.


Quelle che interessano a noi, nel mondo del Fitness è la cellula EUCARIOTICA, quella che compone gli organismi più complessi, come il nostro corpo umano, la nostra macchina per l’allenamento.

Tutti i tipi di cellule si nutrono, hanno un metabolismo, si riproducono e muoiono come ogni essere vivente.
Oltretutto hanno anch’esse un metabolismo, cioè utilizzano l’energia dal nutrimento e producono molecole di scarto.

Ogni cellula ha dimensioni molto variabili (dai 7 micrometri ai 160 mm) e forme diverse (quelle della pelle hanno forma schiacciata, mentre quelle dei muscoli hanno una forma diversa in base al tipo di contrazione che devono effettuare) e come un sistema indipendente ha un suo funzionamento autonomo.

STRUTTURA DELLA CELLULA


LA MEMBRANA PLASMATICA
è il rivestimento impermeabile esterno che racchiude il citoplasma, l’ambiente acquoso interno dove avvengono tutti i processi vitali della cellula. Essa funge da barriera esterna della cellula dove viene separato l’ambiente extracellulare con l’interno regolando il flusso di informazioni prevedendo specifici recettori di neurotrasmettitori, ioni e ormoni.




IL CITOSCHELETRO
non è altro che la struttura dinamica della cellula che consente la sue variazioni di forma e la sua adattabilità. Pensa alla struttura dei muscoli, ed alla sua capacità di contrarsi, sono dovute alle varie forme di citoscheletri.

IL NUCLEO
, la sede del DNA è il centro dove risiedono tutte le informazioni. Nelle cellule eucariotiche il nucleo ospita le informazioni genetiche utili alla sintesi delle proteine, il DNA.

La membrana plasmatica, il citoscheletro ed il nucleo fanno parte di una sequenza funzionale ed imprescindibile per il buon funzionamento della cellula.

Il CITOPLASMA
è l’ambiente acquoso interno della cellula (citosol) dove avvengono la maggior parte delle reazioni biochimiche che permettono il prefetto funzionamento del sistema cellula, esso è l’intero ambiente intracellulare (ad esclusione di alcuni organuli). È una soluzione acquosa, dove sono sospesi degli organuli cellulari e la presenza di proteine la rende consistente come un gel.

QUINDI IL CITOPLASMA È IL PRINCIPALE SUBSTRATO DOVE AVVENGONO TANTISSIME REAZIONI CHIMICHE UTILI ALLA VITA ED AL BUON FUNZIONAMENTO, NONCHÉ ALLA CORRETTA RIPRODUZIONE DELLA CELLULA.


Se le funzioni cellulari funzionano bene, si riflettono sulla contrazione muscolare, il suo allungamento, il recupero e le prestazioni in generale.

LEGGI ANCHE: COME L'IDRATAZIONE INFLUISCE SULLA RESISTENZA 

Ecco il perché del ruolo centrale dell’idratazione negli atleti; da qui è facile capire come sia importante un’idratazione completa e continua prima, durante e dopo l’attività fisica.

Il consiglio è quello di iniziare la giornata subito con due bicchieri d’acqua a temperatura ambiente e di continuare a bere a piccoli sorsi per tutta la giornata (soprattutto in quelle calde d’estate). L’unico disagio è quello di recarsi qualche volta di più alla toilette, ma ti assicuro che ne vale la pena.

LEGGI ANCHE: IDRATAZIONE E TERMOREGOLAZIONE

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Perché non sempre le diete Funzionano
01 Ottobre 2014

Perché non sempre le diete Funzionano

vi è un motivo psicologico che condanna le diete al fallimento : il privarsi del cibo è vissuto come una punizione. Nel seguire una dieta si è costretti a rinunciare agli alimenti preferiti o addirittura a sostituire un pasto con bevande o polverine magiche. 

Ricominciare a mangiare: idee sbagliate sui comuni Disturbi Alimentari
02 Marzo 2016

Ricominciare a mangiare: idee sbagliate sui comuni Disturbi Alimentari

Luoghi comuni, piccoli e grandi segnali da non trascurare. Quando e come cercare aiuto quando abbiamo di fronte un disturbo alimentare

In questo articolo mi rivolgo al femminile in quanto, la maggioranza dei disturbi alimentari riguardano le donne, le donne giovani. “Non ci vuole tanto, mangia!” quante volte avranno pronunciato questa frase dei genitori ben intenzionati che cercano di aiutare una figlia con la diagnosi di un disturbo alimentare grave.

Ultimi post pubblicati

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE
17 Febbraio 2019

DIFESA PERSONALE - COME TIRARE UNA GOMITATA EFFICACE

Consigli sugli errori da non fare e gli accorgimenti da adottare

Le gomitate sono un tema scottante per la difesa personale, e se vuoi dei consigli per tirarla in modo efficace trovi un video esplicativo in coda all’articolo.

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero
17 Febbraio 2019

Warrior Diet - La Dieta Del Guerriero

Il digiuno, la riduzione o l'astinenza dal consumo di cibo, è una pratica alimentare che è stata usata fin dall'antichità per vari scopi: religiosi, sanitari e fisici finalizzati a migliori performance in combattimento. La Warrior Diet o dieta del guerriero (avente similitudini con la Paleo Diet) nasce a seguito di uno studio delle abitudini alimentari dei guerrieri dell'antica Roma, e in generale degli uomini dell'età della pietra.