Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Crepes ai Pistacchi

data di redazione: 23 Ottobre 2018
Crepes ai Pistacchi

Valori nutrizionali

Porzioni: 4

Quantità per porzione

Calorie: 175
Carboidrati: 15
Proteine: 6
Grassi: 9
Preparazione: 35 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4

I pistacchi danno tanti benefici perché contengono molti sali minerali soprattutto potassio, fosforo, magnesio e calcio, oltre a ferro e rame. Contengono, inoltre, molta vitamina A ma anche vitamina B,C e vitamina E.

Benefici per il cuore e abbassano colesterolo: i suoi benefici sono notevoli anche per le malattie cardiovascolari: come quasi tutta la frutta secca i pistacchi sono in grado di abbassare il rischio di contrarre malattie legate al cuore, abbassando il livello del colesterolo cattivo (LDL) e alzando quello buono (HDL) perché contengono grassi monoinsaturi: basta mangiare 20 pistacchi tostati e non salati al giorno per vederne i benefici. 

Inoltre il contenuto di vitamina B6 stimola la produzione di emoglobina che aiuta ad ossigenare il sangue.

Ecco una ricetta che lo vede protagonista.

Ingredienti

  • 2 uova 
  • 125 g di farina
  • 250 ml di latte scremato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/2 bustina di zucchero vanigliato
  • 75 g di pistacchi tritati
  • 50/60 g di burro
  • Sciroppo d'acero per pennellare 
  • pistacchi tritati per decorare 
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  • Separate i tuorli dagli albumi
  • mescolate la farina con i tuorli, il latte magro, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e i pistacchi tritati, ottenendo un impasto liscio.
  • Copritelo e fatelo riposare per 20 minuti circa
  • Montate gli albumi con un pizzico di sale e incorporate il composto all'impasto
  • Con l'impasto separate una dopo l'altra 8 crêpes sottili in una padellina, usando a mano a mano il burro
  • Quando sono pronte cospargetele con lo sciroppo d'acero
  • Decoratele con i pistacchi tritati e servitele
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Cernia con pomodorini e olive
21 Novembre 2014

Cernia con pomodorini e olive

La vostra pescheria ha dei begli esemplari di cernia? Approfittane per farne un bel piatto

Una nuova ricette di pesce; andate nella vostra pescheria di fiducia e se vedete che ha dei bei filetti di cernia potete creare un bel piatto gustoso e sano da gustare dopo il vostro allenamento.

Pancake Viola
21 Novembre 2018

Pancake Viola

Pancake da 40 grammi di Proteine

Nutrire il proprio corpo significa fornire tutte le sostanze nutritive necessarie per mantenere un buono stato psico-fisico durante la giornata. In ottica di risultati, se si pratica il Bodybuilding è fondamentale iniziare ad organizzare e strutturare i pasti della giornata, riconoscendo il valore del pasto in funzione dell’obiettivo.
Preparazione: 15 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.