(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Il Pancake Proteico The Rock di Dwayne Johnson

data di redazione: 14 Novembre 2018
Il Pancake Proteico The Rock di Dwayne Johnson

Valori nutrizionali

Porzioni: 1

Quantità per porzione

Calorie: 520
Carboidrati: 61
Proteine: 49
Grassi: 18
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1

Il Pancake Proteico The Rock di Dwayne Johnson diventato famoso dopo la pubblicazione dei suoi celeberrimi Cheat Meal. 

Ingredienti

  • 80  grammi di farina d'avena 
  • 50 grammi di proteine in polvere gusto a piacere (meglio se alla vaniglia)
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio oppure mezza busta di idrolitrina 
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaio di stevia oppure 10 gocce di dolcificante 
  • 2 uova
  • 200 ml di latte 

Preparazione

  • Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola. 
  • Mettete una padella antiaderente sul fornello a fuoco medio. 
  • Versate la pastella sulla superficie di cottura. 
  • Abbassate il fuoco al minimo e coprite con un coperchio
  • Cuocete fino a quando la pastella diventa solida in modo da poterla capovolgere. 
  • Capovolgete e cuocete l'altro lato nella stessa maniera. 
  • Ripetete per il numero desiderato di pancake.
  • Una volta pronti mettete dello sciroppo d'acero oppure la vostra marmellata preferita (frutti di bosco, lampone, more e/o mirtilli su tutte)
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Fit Pizza
01 Novembre 2018

Fit Pizza

In questo articolo vedremo come preparare una buona pizza con un maggiore quantitativo proteico, minore glucidico e giusto apporto di grassi, per rendere questo alimento al top anche in una dieta.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
La Ricetta della Piadina Romagnola
20 Gennaio 2015

La Ricetta della Piadina Romagnola

Cenni di storia, curiosità, ricetta e proprietà nutrizionali di questo prodotto tipico romagnolo

In Romagna la donna padrona di casa viene denominata azdora la quale sin dall’antichità preparava l'impasto della piadina con farina, acqua, sale e strutto di maiale (oppure olio per cucinare) ed una volta suddiviso in piccole pagnotte le "tirava" con é s-ciadùr (il matterello) fino ad ottenere dei dischi per poi lasciarle cuocere rapidamente sul testo molto caldo nel camino o sopra una stufa da cucina. Negli anni di povertà e carestia la piadina era frutto di farine mescolate, soprattutto con quelle di granoturco e questo tipo di piadina veniva denominata pjida ad furmantoun.

Ultimi post pubblicati

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?
23 Aprile 2019

Dove Effettuare Le Tecniche Ad Alta Intensità?

In un allenamento ad alta intensità il distretto muscolare target è spinto fino al limite massimo, producendo il massimo della forza possibile in quel determinato momento dell'esercizio effettuato.

Bodybuilding: Come Nutrirsi Correttamente
22 Aprile 2019

Bodybuilding: Come Nutrirsi Correttamente

Il bodybuilding si distingue dal powerlifting e dal sollevamento olimpico in quanto il giudizio è sul fisico del concorrente, la forza, le performance non interessano i giudici o le vostre ammiratrici. Pertanto, i bodybuilder aspirano a sviluppare e mantenere un fisico ben bilanciato, armonico, magro e muscoloso.