Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Insalata con il Tofu

data di redazione: 04 Novembre 2018
Insalata con il Tofu

Valori nutrizionali

Porzioni: 4

Quantità per porzione

Calorie: 103
Carboidrati: 1
Proteine: 8
Grassi: 7
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4

Il tofu è un alimento molto diffuso in Cina e in Giappone e si ottiene dalla cagliatura del latte di soia. La caratteristica predominante di questo formaggio alla soia è sicuramente il suo alto valore proteico e per questo motivo viene spesso associato alla dieta vegetariana e vegana, poiché apporta le stesse quantità di proteine della carne o dell’uovo, ma di migliore qualità.

Ingredienti

  • 1 sedano rapa
  • 350 g di valerianella (soncino)
  • 150 g di tofu affumicato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di aceto di lamponi

Preparazione

  • Lavate il sedano rapa e fatelo cuocere intero in acqua bollente per 20 minuti
  • Quindi fatelo raffreddare, pelatelo e tagliatelo a julienne
  • Mondate l'insalata, lavatela e asciugatela nella centrifuga
  • Fate rosolare il tofu affumicato nell'olio bollente
  • Scaldate il brodo vegetale e fatelo intiepidire prima di mescolarlo con l'aceto di lamponi
  • Distribuite tutti gli ingredienti dell'insalata sui piatti e cospargeteli con il condimento prima di servirli
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Canocchie alla marchigiana
15 Dicembre 2014

Canocchie alla marchigiana

Le cicale di mare, più comunemente conosciute come "canocchie", sono una delle innumerevoli bontà che ci offre il nostro mare. La canocchia è della famiglia dei crostacei ed è consigliato per delle preparazioni di ricette con poche calorie.

La Ricetta della Piadina Romagnola
20 Gennaio 2015

La Ricetta della Piadina Romagnola

Cenni di storia, curiosità, ricetta e proprietà nutrizionali di questo prodotto tipico romagnolo

In Romagna la donna padrona di casa viene denominata azdora la quale sin dall’antichità preparava l'impasto della piadina con farina, acqua, sale e strutto di maiale (oppure olio per cucinare) ed una volta suddiviso in piccole pagnotte le "tirava" con é s-ciadùr (il matterello) fino ad ottenere dei dischi per poi lasciarle cuocere rapidamente sul testo molto caldo nel camino o sopra una stufa da cucina. Negli anni di povertà e carestia la piadina era frutto di farine mescolate, soprattutto con quelle di granoturco e questo tipo di piadina veniva denominata pjida ad furmantoun.

Ultimi post pubblicati

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso
13 Gennaio 2020

Il Mito Dell'8x8 Per Ottenere Un Fisico Scolpito e Muscoloso

Conoscete il metodo 8x8? Ossia otto serie da otto ripetizioni, il metodo per costruire un fisico muscoloso e scolpito, del famoso Vince Gironda? È un sistema di allenamento che permette di modificare il proprio aspetto fisico in pochissimo tempo, cosa che nessun altro metodo può fare.

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste
05 Gennaio 2020

Come Tornare In Forma Dopo Le Feste

Pranzo dopo pranzo, cenone dopo cenone, succede così che inevitabilmente si finisce per mettere su qualche chiletto, che ovviamente sarà grasso e non, come molti pensano, massa muscolare. Detto questo vi state chiedendo: "Come Tornare In Forma Dopo Le Feste?"