(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ricetta Cozze Ripiene alla Ilaria

data di redazione: 30 Aprile 2014 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Ricetta Cozze Ripiene alla Ilaria

Proteiche e con una buona combinazione di percentuali di nutrienti

Le cozze ripiene sono un pochino elaborate da realizzare, ma danno tanta soddisfazione al palato. Io le preparo nella salsa, così d'avere già pronto il condimento per la pasta. Le cozze migliori per questa preparazione sono quelle grosse.

Dal punto di vista nutrizionale sono una buona fonte di proteine, vitamina C e antiossidanti. Inoltre sono particolarmente indicate nelle diete ipocaloriche, in quanto povere di grassi e di calorie.

 

 

TEMPI DI PREPARAZIONE: 20'
TEMPI DI COTTURA: 45'

 

Ricetta per 4 persone:

Ingredienti

 

  • 1 k di cozze 
  • 150 g di pangrattato  
  • 3 uova  
  • 2 spicchi d'aglio  
  • 1 ciuffo di prezzemolo abbondante  
  • 6 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 l di salsa  
  • 1 cipolla  
  • 3 cucchiai di olio
  • peperoncino

 

VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE:  
CALORIE: 584
PROTEINE: 49,24
CARBOIDRATI: 75,18
GRASSI: 16,86

 

 

Una volta pulite le cozze, mettetele in tegame e rimestate finchè non si saranno aperte tutte. Trasferitele in un piatto e mettete da parte l'acqua che avranno prodotto in pentola, filtratela e conservate anche questa.

 

 

A parte preparate la salsa: tritate 1 aglio, cipolla, peperoncino e metà del prezzemolo, lasciate soffriggere nell'olio per 2 minuti, quindi incorporate la salsa, aggiungete poco sale, e cuocete a fuoco dolce per 15 minuti.

 

 

Ora preparate il ripieno: riducete a pezzettini piccolissimi l'altro spicchio d'aglio, e il prezzemolo. Unite le uova, il pangrattato e il pecorino. Amalgamate bene il tutto e riempite le cozze con questo impasto.

 

 

Chiudetele e legatele con dello spago sottile da cucina. Incorporate al sugo l'acqua delle cozze, rigirate e tuffate dentro le cozze ripiene. Coprite il tegame con un coperchio e fate cucinare a fuoco basso per 20 minuti.

 

Servite calde le vostre cozze ripiene.

Potrebbe interessarti anche

La Ricetta della Piadina Romagnola
20 Gennaio 2015

La Ricetta della Piadina Romagnola

Cenni di storia, curiosità, ricetta e proprietà nutrizionali di questo prodotto tipico romagnolo

In Romagna la donna padrona di casa viene denominata azdora la quale sin dall’antichità preparava l'impasto della piadina con farina, acqua, sale e strutto di maiale (oppure olio per cucinare) ed una volta suddiviso in piccole pagnotte le "tirava" con é s-ciadùr (il matterello) fino ad ottenere dei dischi per poi lasciarle cuocere rapidamente sul testo molto caldo nel camino o sopra una stufa da cucina. Negli anni di povertà e carestia la piadina era frutto di farine mescolate, soprattutto con quelle di granoturco e questo tipo di piadina veniva denominata pjida ad furmantoun.

5 Ricette di Drink Analcolici da Sportivo
27 Agosto 2016

5 Ricette di Drink Analcolici da Sportivo

Cosa Può Bere uno Sportivo ad un Aperitivo?

Cosa Può Bere uno Sportivo ad un Aperitivo?

Ultimi post pubblicati

Polpettone di Tacchino, Noci e Arachidi
13 Novembre 2018

Polpettone di Tacchino, Noci e Arachidi

Il polpettone di ABC Allenamento ricco di Proteine e Grassi Buoni

Il tacchino è una buona fonte sia di zinco, importante per la salute del sistema immunitario, sia di selenio, un minerale che ha proprietà antiossidanti. In questa ricetta vi proponiamo il nostro polpettone di tacchino con noci e arachidi, ricco di proteine e grassi "buoni".
Preparazione: 45 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4
CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE
13 Novembre 2018

CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.