(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ricetta Fegatini di Pollo e Patate

data di redazione: 19 Marzo 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Ricetta Fegatini di Pollo e Patate

Una ricetta ad alto contenuto di sali minerali e ferro

Il secondo di oggi sono i fegatini di pollo e patate. Nella cucina tradizionale toscana i fegatini di pollo sono spesso utilizzati per fare il famoso patè, io ve li presento in questa ricetta tutto gusto e colore. Il consumo di questo prezioso alimento è fortemente consigliato agli adolescenti e alle donne in gravidanza, dato il suo alto contenuto di sali minerali e ferro.

I fegatini sono anche molto ricchi di vitamine, specialmente la A, B1, B2, C e D e forniscono un basso apporto di lipidi. Un ultimo fattore da considerare, ma non meno trascurabile: costano poco, permettendo l'assunzione di proteine ad alto valore biologico.

 

Ricetta per 4 persone:

 

  • 300 g di fegatini di pollo 
  • 2 patate  
  • 1/2 l di brodo  
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco  
  • 1 ciuffo di prezzemolo  
  • 1 spicchio d'aglio
  • 3 cucchiai di olio  
  • sale, pepe nero  

 

VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE  
CALORIE: 544,29
PROTEINE: 30,8
CARBOIDRATI: 11,62
GRASSI: 37,67

 

TEMPI DI COTTURA: 20'
TEMPI DI PREPARAZIONE: 15'

 

 

Lavate per bene i fegatini e tritate aglio e prezzemolo, ponete il tutto in padella con l'olio ed il vino a fiamma viva finché il liquido non sia assorbito. Quindi incorporate il brodo e le patate tagliate a cubetti, pepate e lasciate cucinare per circa 20 minuti.

 

Se si asciuga troppo, aggiungere via via altro brodo caldo. Regolate di sale a fine cottura.

Questa ricetta ha un gusto delicato ma è anche di grande sostanza, tanto da poter essere consumato come piatto unico.

Potrebbe interessarti anche

La Ricetta della Piadina Romagnola
20 Gennaio 2015

La Ricetta della Piadina Romagnola

Cenni di storia, curiosità, ricetta e proprietà nutrizionali di questo prodotto tipico romagnolo

In Romagna la donna padrona di casa viene denominata azdora la quale sin dall’antichità preparava l'impasto della piadina con farina, acqua, sale e strutto di maiale (oppure olio per cucinare) ed una volta suddiviso in piccole pagnotte le "tirava" con é s-ciadùr (il matterello) fino ad ottenere dei dischi per poi lasciarle cuocere rapidamente sul testo molto caldo nel camino o sopra una stufa da cucina. Negli anni di povertà e carestia la piadina era frutto di farine mescolate, soprattutto con quelle di granoturco e questo tipo di piadina veniva denominata pjida ad furmantoun.

Ricetta Verdesca al Pomodoro
01 Ottobre 2014

Ricetta Verdesca al Pomodoro

Una valida alternativa al pesce spada

Oggi ho deciso di cucinare la Verdesca. Ma cos'è in realtà questo alimento? E' un pesce, più precisamente uno squalo, comunemente chiamato squalo blu che abita i fondali oceanici di tutto il mondo a temperature miti. Oltre ad essere molto saporito perché ha quasi lo stesso sapore del pesce spada

Ultimi post pubblicati

Polpettone di Tacchino, Noci e Arachidi
13 Novembre 2018

Polpettone di Tacchino, Noci e Arachidi

Il polpettone di ABC Allenamento ricco di Proteine e Grassi Buoni

Il tacchino è una buona fonte sia di zinco, importante per la salute del sistema immunitario, sia di selenio, un minerale che ha proprietà antiossidanti. In questa ricetta vi proponiamo il nostro polpettone di tacchino con noci e arachidi, ricco di proteine e grassi "buoni".
Preparazione: 45 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4
CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE
13 Novembre 2018

CRUNCH SU PANCA PIANA CON MANI SULLE TEMPIE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.