(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Ricette Veloci per Cucinare i Muffins Light

data di redazione: 05 Aprile 2016
5 Ricette Veloci per Cucinare i Muffins Light

1) Muffin Banana e Lamponi

  • In una terrina schiacciate 2 banane
  • Aggiungete 4 uova ed amalgamate bene il tutto con una frusta
  • Unite all’impasto del dolcificante
  • Prima di versare il composto negli appositi stampini per muffin, inserite 3 lamponi per ogni muffin
  • Infornate a 180°C per 15/20 minuti.

2) Muffin al Cocco

  • In una terrina montate 2 uova con 150 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e soffice.
  • Aggiungete a pioggia 200 gr di farina di cocco disidratato e incorporate bene tutti gli ingredienti.
  • Unite all’impasto 1 bustina di lievito per dolci e lasciate riposare per circa 10 minuti.
  • Versate il composto negli stampini per muffin e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

3) Muffin alla Quinoa

  • Sbattete in una terrina 1 uovo con 80 ml di olio di semi
  • Aggiungete 200 ml id latte e mescolate bene.
  • Aggiungete 200 gr di farina di quinoa a pioggia e unite 170 gr di cioccolato bianco o fondente e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  • Riempite gli stampini dei muffin senza glutine con l’impasto e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

4) Muffin al Limone

  • In una terrina montate 3 uova e 100 gr di zucchero
  • Unite 2 vasetti di yogurt al limone, la scorza grattugiata di un limone e 50 ml di olio di oliva.
  • Amalgamate bene tutti gli ingredienti, incorporate 180 gr di farina di riso a pioggia e 1 bustina di lievito per dolci.
  • Lasciate riposare il composto per 30 minuti, poi dividetelo negli stampini per muffin e infornate a 180°C per 20 minuti.

5) Muffin alle mele

  • Mescolate in una terrina 200 gr di farina di riso, 50 gr di fecola di patate, 1 bustina di lievito e 80 gr di zucchero.
  • Unite poi 2 uova, 150 ml id latte e 50 gr di burro fuso mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Pelate 2 mele, tagliatele a cubetti e unitele all’impasto.
  • Versate il composto nei pirottini dei muffin e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

QUALCHE NOTIZIA SUI MUFFINS

La parola muffin viene citata per la prima volta in Inghilterra nel 1703 con la scrittura "moofin". La sua origine è incerta: ci sono versioni che ipotizzano derivi dalla vocabolo francese “moufflet”, una sorta di pane molto soffice, o da quella Germanica “muffe”, nome di una specie di torta.

Un muffin è un dolce di forma rotonda con la cima a calotta semisferica senza glassa di rivestimento. Alcune varietà, come i "cornbread muffins", sono salate. Si possono preparare con ripieno di mirtilli, cioccolato, cetrioli, lampone, cannella, zucca, noce, limone, banana, arancia, pesca, fragola, mandorle e carote.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Porridge di Quinoa
27 Settembre 2016

Porridge di Quinoa

Nell'articolo QUINOA, avevamo descritto le proprietà nutrizionali eccezionali contenute in questo prodotto. In questo articolo vi forniremo la ricetta del PORRIDGE di QUINOA.

Ricetta Coniglio al Vino e Odori
01 Ottobre 2014

Ricetta Coniglio al Vino e Odori

Ricetta dietetica salutare e gustosa

Oggi prepariamo una ricetta dietetica, pochissimi grassi e tanto sapore. Attenzione! Qui l'unico rischio è lasciarsi prendere dalla gola abusando con la scarpetta, quindi occhio al pane :-))) La carne del coniglio è considerata dagli esperti ipoallergenica, ciò vuol dire che le sue proteine non sono quasi mai fonte di allergie alimentari.

Ultimi post pubblicati

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata
23 Settembre 2018

ABC Safe: La Giusta Distanza Per Sferrare una Gomitata

Sifu Sandro Ci Spiega la Giusta Distanza per Sferrare una Gomitata

La gomitata è uno dei colpi più potenti e letali in quanto è un colpo che taglia, è un colpo che è in grado di concludere una lite, un match di muay thay o mma. Proprio per il fatto che la superficie di impatto è in pratica lo spigolo del gomito, questo tipo di colpo, anche se non è portato alla massima potenza, è in grado di aprire una profonda ferita.

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4