(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

5 Ricette Veloci per Cucinare i Muffins Light

data di redazione: 05 Aprile 2016
5 Ricette Veloci per Cucinare i Muffins Light

1) Muffin Banana e Lamponi

  • In una terrina schiacciate 2 banane
  • Aggiungete 4 uova ed amalgamate bene il tutto con una frusta
  • Unite all’impasto del dolcificante
  • Prima di versare il composto negli appositi stampini per muffin, inserite 3 lamponi per ogni muffin
  • Infornate a 180°C per 15/20 minuti.

2) Muffin al Cocco

  • In una terrina montate 2 uova con 150 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e soffice.
  • Aggiungete a pioggia 200 gr di farina di cocco disidratato e incorporate bene tutti gli ingredienti.
  • Unite all’impasto 1 bustina di lievito per dolci e lasciate riposare per circa 10 minuti.
  • Versate il composto negli stampini per muffin e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

3) Muffin alla Quinoa

  • Sbattete in una terrina 1 uovo con 80 ml di olio di semi
  • Aggiungete 200 ml id latte e mescolate bene.
  • Aggiungete 200 gr di farina di quinoa a pioggia e unite 170 gr di cioccolato bianco o fondente e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  • Riempite gli stampini dei muffin senza glutine con l’impasto e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

4) Muffin al Limone

  • In una terrina montate 3 uova e 100 gr di zucchero
  • Unite 2 vasetti di yogurt al limone, la scorza grattugiata di un limone e 50 ml di olio di oliva.
  • Amalgamate bene tutti gli ingredienti, incorporate 180 gr di farina di riso a pioggia e 1 bustina di lievito per dolci.
  • Lasciate riposare il composto per 30 minuti, poi dividetelo negli stampini per muffin e infornate a 180°C per 20 minuti.

5) Muffin alle mele

  • Mescolate in una terrina 200 gr di farina di riso, 50 gr di fecola di patate, 1 bustina di lievito e 80 gr di zucchero.
  • Unite poi 2 uova, 150 ml id latte e 50 gr di burro fuso mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Pelate 2 mele, tagliatele a cubetti e unitele all’impasto.
  • Versate il composto nei pirottini dei muffin e infornate a 180°C per 15/20 minuti.

QUALCHE NOTIZIA SUI MUFFINS

La parola muffin viene citata per la prima volta in Inghilterra nel 1703 con la scrittura "moofin". La sua origine è incerta: ci sono versioni che ipotizzano derivi dalla vocabolo francese “moufflet”, una sorta di pane molto soffice, o da quella Germanica “muffe”, nome di una specie di torta.

Un muffin è un dolce di forma rotonda con la cima a calotta semisferica senza glassa di rivestimento. Alcune varietà, come i "cornbread muffins", sono salate. Si possono preparare con ripieno di mirtilli, cioccolato, cetrioli, lampone, cannella, zucca, noce, limone, banana, arancia, pesca, fragola, mandorle e carote.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Pancake Alla Banana
08 Settembre 2018

Pancake Alla Banana

Se vuoi partire con una nota dolce, comincia la giornata con un pancake alla banana. La banana, da sempre considerato un cibo cult dagli sportivi, unito ai benefici della cannella, si sposano insieme in un piatto dolce e sfizioso. Il Pancake alla banana unito al gusto particolarmente gradevole della cannella vi sorprenderanno piacevolmente il palato.
Preparazione: 25 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 10
Vellutata Super Dimagrante
06 Dicembre 2016

Vellutata Super Dimagrante

In inverno con i primi freddi, quando arriva l'ora di cena, molti di noi non vedono l'ora di tornare a casa per degustare un'ottima vellutata calda. Proviamo ad unire l'utile al dilettevole? Consumando una vellutata, che grazie ai propri ingredienti, vi farà dimagrire?

Ultimi post pubblicati

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO
16 Gennaio 2019

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali
16 Gennaio 2019

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali

Gli effetti anabolizzanti dell'Ashwagandha: Il cortisolo è un ormone steroideo che il corpo rilascia in momenti di stress fisico e / o emotivo. La sua funzione è quella di aiutare a mobilitare i depositi di energia nel tessuto muscolare. In altre parole, il cortisolo è un ormone catabolico.