(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Insalata di fagioli verdi alla Nizzarda

data di redazione: 05 Febbraio 2016
Insalata di fagioli verdi alla Nizzarda

Siete amanti dei fagioli e dei piselli?

I fagioli e i piselli freschi hanno un elevato contenuto di fibre e contengono anche Vitamine C e B, tra cui la folacina, magnesio, potassio e ferro. Quando li comprate scegliete fagioli e piselli sodi e dal colore verde brillante, e preferite i più piccoli, i più teneri.

CONSERVAZIONE

I fagioli è bene conservarli nel cassetto verdura del vostro frigorifero, in questo modo "tengono" per circa una settimana, i piselli freschi invece solamente qualche giorno; in alternativa, se li scottate per qualche minuto in acqua bollente potete congelarli.

QUALCHE TRUCCO...

I fagioli cuoceteli qualche minuto al vapore, in questo modo conserveranno tutto il loro sapore, il colore e la freschezza. I piselli sgusciati di fresco cuociono in 15 minuti al vapore ed hanno un sapore completamente diverso da quelli in scatola.

Qualche idea per mangiarli più spesso?

Potete mangiare i fagioli crudi, come contorno per il pranzo in ufficio o insieme ad un piatto di verdure crude con crema allo yogurt, salsa di pomodoro o hummus; in alternativa potete preparare una salsa verde con il purè di piselli.

Potete utilizzare i fagioli anche per preparare zuppe, minestre, pasta, piatti saltati in padella o cucinati.

Una volta cotti e raffreddati sono anche ottimi per condire l'insalata.

INSALATA DI FAGIOLI VERDI ALLA NIZZARDA

VALORE ENERGETICO- 264 Kcal

PROTEINE- 17 g

GLUCIDI- 13 g

FIBRE ALIMENTARI- 5 g

GRASSI TOTALI- 16 g

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 400 g di fagioli verdi
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di mostarda
  • 170 g di tonno sgocciolato
  • 2 pomodori maturi, a spicchi
  • 4 uova sode, a spicchi
  • 1 cipolla rossa piccola, a fettine
  • 12 olive nere snocciolate
  • sale e pepe
  • PREPARAZIONE

    1. Lavate, sgusciate e sbollentate i fagioli per 2 o 3 minuti, poi sciacquateli sotto l'acqua fredda

    2. Preparate la vinaigrette in un'insalatiera mescolando olio, aceto e mostarda

    3. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate

    UNA VARIANTE: Potete aggiungere patate rosse lesse per un'insalata più sostanziosa, oppure sostituire il tonno e le uova con legumi, salmone o merluzzo.

    Scritto da: ABC Team

    Potrebbe interessarti anche

    Biscotti alle Mandorle
    15 Marzo 2016

    Biscotti alle Mandorle

    Una facile e veloce ricetta per realizzare in casa i biscotti alle mandorle.

    Microonde o Cottura Tradizionale?
    23 Luglio 2018

    Microonde o Cottura Tradizionale?

    La cottura al microonde genera di per sé meno calore, benché con questo metodo gli alimenti si riscaldano grazie allo sfregamento delle loro molecole di zuccheri, lipidi e acqua. Con la cottura tradizionale, che invece genera alte temperature, i grassi si degradano e diventano ancor più nocivi.

    Ultimi post pubblicati

    Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso
    15 Febbraio 2019

    Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso

    Programma di allenamento per dimagrire con esercizi di forza, cardio, protocolli HIIT e consigli alimentari perchè senza una buona alimentazione non si va da nessuna parte.

    Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
    14 Febbraio 2019

    Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

    Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
    Preparazione: 30 min.
    Difficoltà: 3
    N. porzioni: 4