Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ricetta Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso

data di redazione: 10 Febbraio 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Ricetta Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso

Come cucinare qualcosa di buono al microonde in poco tempo

OSSIBUCHI DI TACCHINO AL VINO ROSSO

Poco tempo per cucinare e tanta voglia di qualcosa di succulento? Allora vi propongo questa ricetta, Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso, molto semplice da realizzare e, si sa, se cucinata al microonde i tempi davvero si riducono notevolmente.

Per questo tipo di preparazioni quasi sempre vi indicherò di coprire gli alimenti. Ciò è possibile grazie a dei particolari coperchi bucherellati per microonde che si trovano facilmente in commercio.

Se ne siete sprovvisti non vi scoraggiate, potete sostituire il coperchio con la pellicola da cucina, coprendo con essa completamente la pirofila da microonde (fate attenzione, non mettete altro nel forno!) lasciando un lembo scoperto.

 

Ricetta Per 2 persone

Ingredienti:

 

  • 400 g di ossibuchi di tacchino 
  • 1 cipolla  
  • 3 cucchiai di maizena  
  • 1 cucchiaio d'olio  
  • 80 g di vino rosso  
  • sale, pepe

 

VALORI NUTRIZIONALI:  
CALORIE: 453,37
PROTEINE: 42,82
CARBOIDRATI: 17,06
GRASSI: 19,57

 

 

Tagliate la cipolla a cubetti e con 2 cucchiai e mezzo di maizena impanate i pezzi di ossibuco. Sistemate la cipolla in una pirofila da microonde con l'olio, adagiatevi sopra il tacchino, salate e pepate.

Disciogliete nel vino la restante maizena e mettete anche questo nella pirofila, coprite col coperchio o con la pellicola e infornate a massima potenza per 8 minuti. Tirate fuori dal microonde, scoperchiate, fate molta attenzione al vapore ustionante, rigirate gli ossibuchi, regolate ancora di sale e pepe, ricoprite e lasciate cuocere per 7 minuti a massima potenza.

Quindi lasciate riposare fuori dal forno per 5 minuti e servite.

 

Buon appetito da Ilaria, la vostra Food Blogger!

Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Ricetta Gamberetti e Fagioli Cannellini in Insalata
01 Ottobre 2014

Ricetta Gamberetti e Fagioli Cannellini in Insalata

Chi non ama i gamberetti? Specialmente se accompagnati da ottimi fagioli come i cannellini! I gamberi, sono un ottimo alimento, tra i benefici nutrizionali che apportano alla nostra salute troviamo che è un'ottima fonte di selenio, questo neutralizza gli effetti negativi dei radicali liberi, che sono la causa principale del cancro e di altre malattie degenerative.

Ricetta Pizza non Pizza
01 Ottobre 2014

Ricetta Pizza non Pizza

Per chi rientra a sera tardi e non ha fatto la spesa

Quella di oggi (l'ho battezzata pizza non pizza) più che definirla ricetta, è un'idea, uno spunto per aiutare tutti coloro i quali la sera aprono il frigo e osservano il vuoto cosmico, o semplicemente per chi è rincasato troppo tardi e non ha tempo di preparare la cena ma ha voglia di qualcosa di sfizioso.

Ultimi post pubblicati

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.

Maca Per La Palestra
16 Febbraio 2020

Maca Per La Palestra

La Maca, altrimenti definita Lepidium meyenii, è una pianta tuberosa Peruviana appartenente alla famiglia delle Brassicacee, che cresce nelle regioni montuose andine, anche oltre i 3000 metri.