Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Ricetta Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso

data di redazione: 10 Febbraio 2014 - data modifica: 23 Luglio 2018
Ricetta Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso

Come cucinare qualcosa di buono al microonde in poco tempo

OSSIBUCHI DI TACCHINO AL VINO ROSSO

Poco tempo per cucinare e tanta voglia di qualcosa di succulento? Allora vi propongo questa ricetta, Ossibuchi di Tacchino al Vino Rosso, molto semplice da realizzare e, si sa, se cucinata al microonde i tempi davvero si riducono notevolmente.

Per questo tipo di preparazioni quasi sempre vi indicherò di coprire gli alimenti. Ciò è possibile grazie a dei particolari coperchi bucherellati per microonde che si trovano facilmente in commercio.

Se ne siete sprovvisti non vi scoraggiate, potete sostituire il coperchio con la pellicola da cucina, coprendo con essa completamente la pirofila da microonde (fate attenzione, non mettete altro nel forno!) lasciando un lembo scoperto.

 

Ricetta Per 2 persone

Ingredienti:

 

  • 400 g di ossibuchi di tacchino 
  • 1 cipolla  
  • 3 cucchiai di maizena  
  • 1 cucchiaio d'olio  
  • 80 g di vino rosso  
  • sale, pepe

 

VALORI NUTRIZIONALI:  
CALORIE: 453,37
PROTEINE: 42,82
CARBOIDRATI: 17,06
GRASSI: 19,57

 

 

Tagliate la cipolla a cubetti e con 2 cucchiai e mezzo di maizena impanate i pezzi di ossibuco. Sistemate la cipolla in una pirofila da microonde con l'olio, adagiatevi sopra il tacchino, salate e pepate.

Disciogliete nel vino la restante maizena e mettete anche questo nella pirofila, coprite col coperchio o con la pellicola e infornate a massima potenza per 8 minuti. Tirate fuori dal microonde, scoperchiate, fate molta attenzione al vapore ustionante, rigirate gli ossibuchi, regolate ancora di sale e pepe, ricoprite e lasciate cuocere per 7 minuti a massima potenza.

Quindi lasciate riposare fuori dal forno per 5 minuti e servite.

 

Buon appetito da Ilaria, la vostra Food Blogger!

Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Ratatouille di Verdure con Pasta al Kamut
22 Febbraio 2016

Ratatouille di Verdure con Pasta al Kamut

La ratatouille di verdure è un contorno francese dal sapore ricco e mediterraneo, ma è così buona che è difficile considerarla semplicemente come un contorno, in questo articolo la utilizzeremo per condire un piatto di pasta al kamut.

Spirali Fredde Alla Ricotta
01 Ottobre 2014

Spirali Fredde Alla Ricotta

Piatto d'estate fresco e veloce da preparare

Le spirali fredde alla ricotta sono un gustoso piatto unico, una ricetta facile e veloce da preparare è ricco di nutrienti ma allo stesso tempo leggero e fresco. Davvero leggero perché la ricotta non è affatto un formaggio grasso, in quanto viene prodotto con il siero anziché con il caglio. Difatti il siero si ottiene nella lavorazione dopo la cagliata, che risulta ancora ricchissimo di proteine, sali minerali e poco grasso.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.