ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Colazione Proteica: Avocado Ripieno con Salmone Mozzarella e Uova

data di redazione: 08 Novembre 2014
Colazione Proteica: Avocado Ripieno con Salmone Mozzarella e Uova

Una colazione d'èlite low carb

Ecco un'ottima colazione Proteica - low carb - composta dai migliori ingredienti come l'avocado, il salmone, mozzarelle light e uova, che vi farà iniziare la giornata in maniera energetica e terrà lontana la sensazione di fame per alcune ore. Questa eccellente colazione, allo stesso tempo stesso vi fornirà degli ottimi grassi (per aiutare il profilo ormonale) e proteine di alta qualità per riparare e incrementare il tessuto muscolare.

 

Inoltre è una ricetta molto versatile, in quanto aggiungendo qualche fonte sana di carboidrati, risulterà un ottima colazione per tutti coloro che praticano l'allenamento pesi come nel bodybuilding, fitness e per quegli atleti che preferiscono fare una colazione a basso contenuto di carboidrati (trascurando l'aggiunta di carboidrati ovviamente).

 

Questa in verità, è una colazione che dovrebbero fare anche i sedentari o coloro che vogliono seguire un'alimentazione salutare.

Veniamo quindi alla ricetta ...

 

Come preparare l'Avocado Ripieno con Salmone affumicato uova e mozzarella

 

Dosi per 4 persone

Totale 35 min
Tempo di cottura 20 min

Tempo di preparazione 15 min

 

 

Ingredienti:

 

  • 4 avocado
  • 150 gr di salmone affumicato
  • 8 uova
  • 2 mozzarelle light da 125 g cad.
  • Sale
  • Pepe nero
  • Fiocchi di peperoncino
  • Aneto fresco

 

Istruzione per la preparazione

 

Preriscaldare il forno a 200°.

Dimezzare la avocado e rimuovere il seme. Se il foro sembra piccolo, scavare un po' alla volta fino a quando può contenere un uovo.

 

Disporre le metà di avocado su una teglia, e riempire le cavità con strisce di salmone affumicato.

 

Poi aggiungete una fetta di mozzarella precedentemente tagliate in 8 fette.

 

Aprite in una ciotola le uova, poi con un cucchiaio prendete i tuorli e inseritene 1 per ogni mezzo avocado insieme alla quantità di albume che riuscite a farci stare.

 

  • Aggiungere sale e pepe nero fresco macinato sopra le uova, a piacere.
  • Posizionare delicatamente la teglia in forno e cuocere per circa 15-20 minuti.

 

Una volta terminata la cottura, estraete la teglia con le delizie appena cucinate e cospargete il peperoncino macinato e l'aneto fresco nella parte superiore.

Servire caldo.



Potrebbe interessarti anche

Tortillas Proteiche Con Pollo
10 Aprile 2020

Tortillas Proteiche Con Pollo

Siete a dieta? Volete preparare un pranzo light, ad alto contenuto proteico, con poche calorie che vi sazi stomaco e mente? Provate le nostre tortillas di pollo ad alto contenuto proteico, facili da preparare in soli 10 minuti.
Preparazione: 10 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1
Come cucinare il Pesce Spada?
02 Ottobre 2014

Come cucinare il Pesce Spada?

Ruota di Pesce Spada ricetta light dietetica adatta per lo sportivo

Il Pesce Spada è un pesce molto ricco di Acidi Grassi Omega3. Negli ultimi anni si è vista l'importanza nell'alimentazione di tali grassi sia dal punto di visto fisico che dal punto di vista della salute.

Ultimi post pubblicati

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa
21 Gennaio 2021

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa

Aumenta la massa muscolare a casa con questo programma

La premessa di un set gigante è che eseguirai quattro o più esercizi uno dopo l'altro, con un riposo minimo tra ciascuno. I giant sets o serie giganti non sono da confondere con i circuiti. I circuiti servono per migliorare la condizione atletica dell'atleta, le serie giganti servono invece per aumentare la massa muscolare e migliorare la composizione corporea.

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural
21 Gennaio 2021

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural

Vuoi Aumentare La Massa Muscolare e Costruire il Fisico Dei Tuoi Sogni?

Quando il muscolo viene chiamato ad un impegno super, sarà ovviamente richiesto un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti per continuare a sostenere le contrazioni. Ed ecco il caro "pump".