Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

​Muffin Proteici Low Carb Mirtilli, Cocco e Vaniglia

data di redazione: 18 Marzo 2016 - data modifica: 19 Marzo 2016
​Muffin Proteici Low Carb Mirtilli, Cocco e Vaniglia

I muffin ai mirtilli sono un classico, ma oggi vogliamo arricchire questa ricetta creando dei maffin proteici ai mirtilli e cocco. Mescolare i sapori del vostro muffin per ottenere improvvisamente una esplosione di sapori e deliziare il vostro fisico delle carica giusta per affrontare allenamenti o la vostra giornata di lavoro.

Questa ricetta aggiunge del cocco in polvere, ma che potete a vostro piacimento, intercambaire con altra frutta secca. Oppure, potete raddoppiare la dose dei mirtilli con una manciata di mirtilli secchi.

Dose per 16 Muffin Low Carb Mirtilli, Cocco e Vaniglia

Ingredienti:

  • 300 gr di mirtilli, freschi o surgelati
  • 100 ge di farina di avena
  • 125 gr di proteine in polvere alla vaniglia (anche neutre e poi aggiungete la vanillina)
  • 100 gr di crusca di avena o frumento
  • 240 ml di latte di mandorle non zuccherato
  • 90 gr di miele grezzo
  • 120 ml di succo di mela non zuccherato
  • 50 gr di cocco grattugiato
  • 60 ml di olio di oliva EV
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 1 bustina di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI - per porzione (calcolo approssimativo, le proteine sono 80%)

Kcal 119,61 | Proteine 9,1 | Carboidrati 17,75 | Grassi 3,8 | Fibre 2,32

Se hai Bisogno di Proteine in Polvere ad un ottimo prezzo, Ecco la nostra offerta:

OFFERTA PROTEINE

INDICAZIONI PER LA PREPARAZIONE

Preriscaldare il forno a 250 ° e le 1-2 file di vaschette per muffin con 16 contenitori.

In una grande ciotola, sbattete insieme la farina di avena, le proteine, la crusca di avena o frumento, il bicarbonato e il sale, quindi mescolare aggiungendo il cocco (conservatene un poco da cospargere sopra i muffin prima di metterli nel forno).

Mescolare il latte, miele, succo di mela, olio di oliva le uova e l'estratto di vaniglia in una ciotola a parte, poi aggiungere gradualmente gli ingredienti umidi agli ingredienti secchi. Mescolare fino a quando risultano ben amalgamati.

Inserite i mirtilli neli contenitori dei muffin (rigidi), quindi utilizzare un cucchiaio per far cadere la pastella. Riempire i contenitori verso l'alto con la pastella.

Mettere in forno e cuocere per 30 minuti, o fino a quando la parte superiore dei muffin risultano di un colore marrone dorato e lo stuzzicadenti inserito nel centro esce pulito.

Togliere dal forno e lasciate raffreddare per 10-15 prima di servire.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Bresaola - Benefici Per il Bodybuilding
02 Maggio 2019

Bresaola - Benefici Per il Bodybuilding

La bresaola è il salume per antonomasia del BodyBuilder Italiano, viene ottenuto dal muscolo bovino, al quale poi viene praticata un’efficace stagionatura ed aggiunti aromi. La caratteristica peculiare di questo salume è la concentrazione proteica molto elevata, a discapito del contenuto bassissimo di grassi e all'alto contenuto di vitamine del gruppo B.

Ricetta: Pizza Super Proteica a basso IG con Bresaola di Tacchino Mozzarella e Verdure
02 Ottobre 2014

Ricetta: Pizza Super Proteica a basso IG con Bresaola di Tacchino Mozzarella e Verdure

La ricarica del sabato sera per i bodybuilder in massa o definizione muscolare

Ricetta Pizza al Kamut super proteica con bresaola di tacchino e verdure: Una vera e propria ricarica per il sabato sera, quando si è in compagnia di amici e non ci si vuole mettere in disparte con il solito cibo da bodybuilder... Molti utenti ci chiedono se il sabato sera possono mangiare la pizza, fare uno "sgarro" alla dieta...

Ultimi post pubblicati

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body
25 Giugno 2020

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body

Dopo l’esperienza di questa quarantena, stiamo riscoprendo gradualmente la bellezza e l’efficacia degli allenamenti a corpo libero. Nel precedente articolo ho introdotto quelli che secondo me sono degli ottimi esercizi a corpo libero per la metà inferiore del corpo (lower body), adesso mi occuperò della parte alta del corpo (upper body).