(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Polpette di Spinaci e Speck

data di redazione: 25 Aprile 2016
Polpette di Spinaci e Speck

Ingredienti:

  • Spinaci
  • Aglio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Speck tagliato a fette sottili
  • Noce Moscata
  • 2 uova
  • Parmigiano Reggiano Grattugiato
  • Pangrattato
  • Ricotta facoltativa (Variante)

Procedimento:

  • Il prodotto clou di questo piatto sono gli spinaci i quali vanno fatti saltare in padella con un filo di olio extravergine di oliva con 2 spicchi di aglio
  • Una volta cotti gli spinaci, inserite sale e pepe a vostro piacimento
  • Fate raffreddare gli spinaci e poi inserite una bella grattata di parmigiano reggiano e noce moscata
  • A questo punto tagliate lo speck a coltello molto finemente.
  • Prendete gli spinaci raffreddati e sminuzzateli con una mezzaluna
  • E' giunta l'ora di fare le polpette, pertanto prendete una boulle capiente dove metterete gli spinaci sminuzzati, lo speck tagliato, un pò di pangrattato, 2 uova
  • Amalgamate il tutto in modo tale che il composto sia omogeneo
  • Formate delle polpettine di piccola fattura
  • Bagnatele nell'uovo sbattuto e poi avvolgetele con del pangrattato.
  • Per la cottura consigliamo ovviamente il forno, in quanto la frittura aumenta notevolmente le calorie e soprattutto i tempi di digestione.
  • Per rendere le polpettine più morbide, provate ad inserire nell'impasto della ricotta vaccina.
Scritto da: ABC Team

Ultimi post pubblicati

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO
16 Gennaio 2019

HAMMER CURL IN PIEDI CON MANUBRI ALTERNATO

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali
16 Gennaio 2019

Ashwagandha: benefici, dosaggio ed effetti collaterali

Gli effetti anabolizzanti dell'Ashwagandha: Il cortisolo è un ormone steroideo che il corpo rilascia in momenti di stress fisico e / o emotivo. La sua funzione è quella di aiutare a mobilitare i depositi di energia nel tessuto muscolare. In altre parole, il cortisolo è un ormone catabolico.