(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Polpettine Proteiche Senza Carne

data di redazione: 20 Marzo 2016
Polpettine Proteiche Senza Carne

POLPETTE PROTEICHE SENZA CARNE

Il Pisello è un ortaggio che ha una composizione davvero originale:

  • Contiene meno acqua rispetto ad altri ortaggi: 72-80% (rispetto ai livelli normali di altre verdure, in media il 96%)
  • E' ricco di carboidrati, proteine, fibre e sali minerali.
  • I carboidrati sono veramente oltre la media di altre verdure (2-4%); nei piselli sono presenti in media 12 grammi ogni 100 grammi.
  • Fornisce una modesta quantità di energie 80 kcal ogni 100 grammi
  • Alto è anche il valore proteico dei piselli: 6 grammi per 100 grammi (dalle 3 alle 5 volte maggiore della maggior parte degli altri ortaggi).

Come tutte le proteine vegetali, le proteine del pisello sono carenti di alcuni amminoacidi essenziali. Tra questi va sottolineata la carenza di Metionina (amminoacido apolare). Per integrare le carenze proteiche dei piselli basta includere nelle polpette dei cereali.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di piselli (30 grammi di proteine)
  • 1 uovo grande (6 grammi di proteine)
  • 40 grammi di pangrattato
  • 50 grammi di parmigiano reggiano (16 grammi di proteine)
  • 125 grammi di mozzarella
  • Olio extra vergine d’oliva fruttato
  • 1 mazzetto di menta
  • Semi di sesamo
  • Sale e Pepe Q.B.

Procedimento

  1. Lessare i piselli in abbondante acqua salata cuocendoli per 10 minuti
  2. Una volta cotti, frullarli, oppure passarli con il passaverdure se preferite una consistenza più liscia
  3. Nel frattempo tagliare la mozzarella a cubetti, porla in un piatto e mescolarla con un cucchiaio di pane grattugiato
  4. Mettere il frullato di piselli in una ciotola, aggiungere un uovo intero, il parmigiano reggiano, 20 grammi di parmigiano, un filo di olio extra vergine di oliva fruttato, le foglioline di menta tritate, un pizzico di sale e pepe
  5. Amalgamare bene tutti gli ingredienti
  6. Se il composto risulta troppo morbido aggiungere dell’altro pangrattato sino ad ottenere una consistenza malleabile
  7. Suddividere il composto in porzioni di circa 20 grammi cadauna, modellare le polpettine con le mani
  8. In ogni polpettina inserite un pezzetto di mozzarella, assicurandovi che il formaggio sia completamente avvolto dal composto delle polpette
  9. Per ottenere un’impanatura uniforme passare le polpette prima nel pane grattugiato e quindi nei semi di sesamo, successivamente riporle su una teglia ricoperta con carta forno
  10. Spruzzare qualche goccia di olio sopra le polpettine e farle cuocere per 20 minuti a 180°C.

Un ottimo modo per portarsi in giro delle polpettine proteiche senza carne. Facendo dei conti matematici abbiamo:

  • 30 + 6 + 16 = 52 grammi totali di proteine

Se dividiamo le polpette in 4 porzioni avremo 13 grammi di proteine che per uno sportivo possono essere considerate uno spuntino, una merenda, mentre se volete considerarle come pasto proteico (pranzo o cena) dovete almeno mangiarne la metà arrivando a 26 grammi di proteine.

Potrebbe interessarti:

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

40 Grammi di Proteine con questa Insalata completamente Vegetale
13 Marzo 2016

40 Grammi di Proteine con questa Insalata completamente Vegetale

Consigliamo di consumare questa insalata con delle fette di segale WASA per completare il profilo aminoacido delle proteine, in modo tale da avere oltre 40 grammi di proteine complete per i nostri muscoli.

Colazione Proteica con il Super Burrito di ABC
02 Ottobre 2014

Colazione Proteica con il Super Burrito di ABC

Ricetta proteica con tortilla, uova, formaggio per un SUPER BURRITO da degustare al mattino come colazione 

Ultimi post pubblicati

Più Massa Muscolare Con Lo Squat
13 Ottobre 2018

Più Massa Muscolare Con Lo Squat

Raffaele Sorrentino - BodyBuilder e Personal Trainer, Ci Spiega L'Importanza Dello Squat Per L'Incremento Della Massa Muscolare

Lo squat con bilanciere è un esercizio globale che stimola tutti i muscoli di cosce e gambe: quadricipiti, ischio crurali, glutei e persino i polpacci. Inoltre rafforza i fianchi, la parte inferiore della schiena e anche i trapezi dove viene collocato il bilanciere durante l'esecuzione dell'esercizio.

SIDE BEND ALTERNATO CON 2 MANUBRI
12 Ottobre 2018

SIDE BEND ALTERNATO CON 2 MANUBRI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.