Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Scampi per il Cenone di Capodanno

data di redazione: 31 Dicembre 2016
Scampi per il Cenone di Capodanno

Sono tantissimi i piatti ricercati e raffinati che vengono proposti a capodanno, e nella maggior parte dei casi il pesce la fa da padrone, con calamari cucinati in decine di modi diversi, pesci pregiati come la cernia, la spigola, il salmone, oppure l'aragosta o gli scampi. Moltissime ricette per i crostacei si adattano bene agli scampi (che sostituiscono spesso il gamberetto gigante), che possiamo trovare per esempio in piatti originali come la paella, per il suo sapore affine e delicato.

Lo scampo è un crostaceo diffuso negli abissi del mare, e assomiglia ad un piccolo astice o a un grosso gambero e non è una piccola aragosta, come potrebbe far credere il suo nome francese langoustine. Lo scampo è diffuso soprattutto lungo le coste dell'Atlantico, dalla Scandinavia al Nord Africa, e specie simili sono presenti nel Pacifico.

Lo scampo è lungo dagli 8 ai 25 cm, ha grandi occhi sporgenti, un paio di lunghe antenne, il corpo sottile e una lunga coda, e a seconda della specie è bianco rosato, rosso salmone, rosso mattone o grigio rosato, talvolta disseminato di macchie rossastre o brunastre. Contrariamente agli altri crostacei lo scampo cambia poco di colore dopo la cottura; le sue carni, più delicate di quelle dell'astice, sono eccellenti.

VALORE NUTRITIVO per 100g

  • Proteine 17 g
  • Grassi 2 g
  • Zuccheri 0,5 g
  • Colesterolo 65 mg
  • Calorie 91

C'è da considerare che gli scampi, essendo crostacei, a differenza della carne contengono più arginina che creatina. Gli scampi apportano una buona dose di vitamine, in particolare di riboflavina, niacina e astaxantina, oltre ad essere anche ricchi di fosforo, potassio, sodio, ferro e calcio.

COTTURA

Lo scampo si cuoce come il gambero, l'astice e l'aragosta. Sono da evitare tempi di cottura troppo lunghi, perché indurirebbe e perderebbe sapore. L'ideale è farlo bollire per 3 - 5 minuti e cuocerlo al vapore per 6 - 7 minuti. Se la cottura viene effettuata alla griglia è bene considerare un tempo di cottura di 3 minuti circa per lato.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Insalatona da Dieta a Zona
07 Agosto 2017

Insalatona da Dieta a Zona

La dieta a zona, è un tipo di dieta a blocchi, nata alcuni anni fà, buona per persone sedentarie ma non per un'atleta che ha diverse esigenze di apporti nutrizionali per incrementare la propria massa muscolare e definizione muscolare.

Pesce Azzurro Conservato Fai Da Te
24 Gennaio 2016

Pesce Azzurro Conservato Fai Da Te

4 Antiche Tecniche di Conservazione del Pesce Azzurro ancora in uso

L'essiccamento, l'affumicamento e la salagione sono tecniche usate da migliaia di anni dall'uomo, fin dai tempi degli antichi egizi, quando ancora non esistevano tutte le tecniche moderne di conservazione degli alimenti che abbiamo oggi; nonostante ciò, questi metodi si utilizzano ancora.

Ultimi post pubblicati

Schede Di Allenamento Online Per Tutti
15 Settembre 2019

Schede Di Allenamento Online Per Tutti

Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

Crossfit Consigli Per i Principianti
08 Settembre 2019

Crossfit Consigli Per i Principianti

Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.