Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Uova e Ricotta per Una Colazione Proteica Senza Integratori

data di redazione: 28 Settembre 2016
Uova e Ricotta per Una Colazione Proteica Senza Integratori

Le proteine sono il nutriente più importante per rimanere in buona salute, costruire muscoli ed avere energia, non sempre ne assumiamo abbastanza, ad esempio la colazione è il pasto dove noi italiani consumiamo meno proteine.

Le uova sono ottime, come alimento da prima colazione, in quanto contengono proteine di altissima qualità, vitamine del gruppo D e Colina, una sostanza nutritiva che potrebbe frenare l'ansia ed aumentare la memoria.

La ricotta è un formaggio a pasta molle, molto magro, ma ricco di proteine, calcio e minerali, ottimo per un'alimentazione da sportivo.

Chi si allena da anni, assume al mattino integratori di proteine del siero del latte, il nostro consiglio è quello di ritardare il consumo di integratori e di tenerli per i momenti di "emergenza" durante l'arco della giornata, ossia quando siete fuori casa ed avete poco tempo per i vostri pasti o spuntini. Quando è possibile è sempre meglio consumare alimenti solidi, nutrienti e sani come ad esempio la seguente colazione con uova e ricotta.

UOVA & RICOTTA

Informazioni nutrizionali

  • Calorie per porzione: 280
  • Grassi per porzione: 22g
  • I grassi saturi per porzione: 5.4g
  • grassi monoinsaturi per porzione: 12.3g
  • grassi polinsaturi per porzione: 3.1g
  • Proteine per porzione: 14g
  • Carboidrati per porzione: 8g
  • Fibra per porzione: 2g
  • Il colesterolo per porzione: 242mg
  • Ferro per porzione: 3mg
  • Di sodio per porzione: 347mg
  • Il calcio per porzione: 209mg

Ingredienti per 4 persone

  • Un pizzico di peperoncino
  • Verdure miste tagliate fini (zucchine, peperoni, cipolla)
  • 8 uova di grandi dimensioni
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato fresco
  • sale
  • pepe
  • 250 grammi di ricotta
  • olio

Preparazione

  • Preriscaldate il forno a 180°C
  • In una grande padella antiaderente, fate cuocere le verdure con un filo d'olio, avendo l'avvertenza di inserire prima le verdure che ci mettono più tempo a cuocere. A metà cottura inserite un peperoncino per rendere le verdure piccanti, salate e pepate.
  • In una grande ciotola, sbattete insieme le uova, il parmigiano, la ricotta, salate e pepate. Unite le Verdure al composto.
  • Nella padella dove avete cotto le verdure, fate un paio di frittate. Terminate la cottura in forno per cuocere meglio l'interno della frittata.
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Pranzo Super Proteico alla Messicana
12 Ottobre 2017

Pranzo Super Proteico alla Messicana

Dadolata di Petto Pollo con Riso ed Insalata di Pomodori, Cipolla e Fagioli Neri

In questo articolo vi daremo una nostra ricetta su come preparare un pranzo super proteico alla messicana.

Yogurt magro allenamento e salute, ricetta preparazione in casa
02 Ottobre 2014

Yogurt magro allenamento e salute, ricetta preparazione in casa

Yogurt magro per l'allenamento e la salute, come prepararlo in casa. Lo yogurt magro è ottimo per aumentare l'energia in un allenamento in modo bilanciato, è difficile, infatti, trovare un alimento migliore dello yogurt. Esso, ha un rapporto eccellente fra i tre macronutrienti (proteine,carboidrati,grassi)  che lo rende un pasto ottimale non solo dopo l'attività fisica, ma anche a colazione o come spuntino.

Ultimi post pubblicati

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body
23 Marzo 2020

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body

Con l'allenamento inferiore superiore è possibile concentrarsi maggiormente su sollevamenti pesanti rispetto ad altri piani di allenamento. I sottoprodotti chimici derivati ​​dal metabolismo anaerobico chiamato stress metabolico è responsabile dell'ipertrofia del 25%. L'aumento dello stress metabolico dovuto alla maggiore intensità e frequenza di allenamento è ciò che ti avvantaggia quando segui la divisione inferiore superiore.