ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

2 Frullati per Stimolare il Cervello

data di redazione: 05 Maggio 2015
2 Frullati per Stimolare il Cervello

Frullato Verde con Menta e Kiwi

Vi sentirete come Albert Einstein dopo aver sorseggiato questo tipo di frullato "mentoso" al kiwi ed alcune verdure. E' molto ricco di sostanze antiossidanti per aiutare a combattere lo stress ossidativo del cervello. I semi di chia aggiungono gli acidi grassi omega 3 fondamentali per la salute del nostro cervello.

 

Ingredienti

  • 120 ml acqua (meglio se di cocco)
  • 2 kiwi sbucciati
  • 150 grammi di cavolo nero sminuzzato
  • 1 arancia sbucciata a pezzi
  • 30 grammi di uva verde
  • mezza banana
  • 1 cucchiaio di menta tritata
  • 2 cucchiaini di semi di chia
  • 3 cubetti di ghiaccio

Frullate il tutto in un mixer, sino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

Proprietà:

  • calorie: 320 KCal
  • grassi: 2 grammi
  • carboidrati: 75 grammi
  • proteine: 4 grammi
  • fibre: 14 grammi
  • Ricco in: potassio, manganese, vitamina B, vitamina A

 

Frullato al Mandarino

 

Questo frullato è ottimo per uno studente che deve affrontare un'intensa giornata di studio.

 

Ingredienti

  • 200 ml latte di soia
  • 2 mandarini sbucciati congelati
  • 100 grammi di mirtilli congelati
  • 1 banana 
  • 2 cucchiai di noci fresche
  • 1 cucchiaio di semi di lino
  • 6 cubetti di ghiaccio

frullate tutti gli ingredienti al mixer che daranno le seguenti proprietà nutrizionali:

  • calorie: 370 Kcal
  • grassi: 10 grammi
  • carboidrati: 60 grammi
  • proteine: 7 grammi
  • fibre: 10 grammi
  • Vitamina C e Calcio

Buon ABC Allenamento



Potrebbe interessarti anche

3 Frappè alle Mandorle
29 Aprile 2015

3 Frappè alle Mandorle

3 Gustosi, Naturali e Salutari Frullati

Le mandorle hanno un sacco di proprietà nutrizionali benefiche per il nostro organismo, impariamo a consumarle anche in altri modi come ad esempio come ingrediente base di un frullato

Maccheroncini al cavolo nero
28 Marzo 2015

Maccheroncini al cavolo nero

Forse non tutti sanno che il cavolo è stato sempre utilizzato dalla medicina antica tramandata per via orale. Il cavolo nero è la qualità migliore per curare le distorsioni, contusioni, tumefazioni e infiammazioni osteoarticolari.  In che modo si utilizzava? In un modalità molto semplice: bastava posizionare un paio di foglie preventivamente pestate sulla parte dolente, fissandole con un bendaggio e il dolore piano piano passava.  Se faceva bene per via locale, probabilmente per via orale i benefici dovrebbero essere maggiori. Oggi vi presento una ricetta gustosa con la pasta corta.

Ultimi post pubblicati

Push Pull Legs in Multifrequenza
26 Febbraio 2021

Push Pull Legs in Multifrequenza

Come Aumentare la Massa Muscolare con la PPL in Multifrequenza

L'allenamento push si concentra sui movimenti di spinta per la parte superiore del corpo, che coinvolgono petto, spalle e tricipiti. L'allenamento di trazione si concentra tipicamente sui movimenti di trazione per la parte superiore del corpo, che coinvolgono i dorsali, trapezi, deltoidi posteriori e i bicipiti. Con l'allenamento gambe alleni quadricipiti, glutei, muscoli posteriori della coscia e polpacci.

Il Miglior Programma Per La Definizione Muscolare
25 Febbraio 2021

Il Miglior Programma Per La Definizione Muscolare

Una linea guida generale che funziona per molte persone è mirare a perdere grasso corporeo a un ritmo di 500 grammi a settimana senza ricorrere a diete estreme.