ABC Allenamento
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Maccheroncini al cavolo nero

data di redazione: 28 Marzo 2015
Maccheroncini al cavolo nero

Forse non tutti sanno che il cavolo è stato sempre utilizzato dalla medicina antica tramandata per via orale. Il cavolo nero è la qualità migliore per curare le distorsioni, contusioni, tumefazioni e infiammazioni osteoarticolari. 

 

In che modo si utilizzava? In un modalità molto semplice: bastava posizionare un paio di foglie preventivamente pestate sulla parte dolente, fissandole con un bendaggio e il dolore piano piano passava.

 

Se ha poteri anti-infiammatori  per via locale, probabilmente per via orale i benefici sicuramente saranno maggiori.

Oggi vi presento una ricetta gustosa con la pasta corta.

 

INGREDIENTI

200 gr. pasta corta integrale 

2 mazzi di cavolo nero

1 cipolla dorata i Tropea 

Paprica dolce

olio evo

Sale rosa 

Olive snocciolate

Peperoncino

Succo di 1/2 limone

Scorza di limone grattugiata

1 foglia d'alloro

1/2 bicchiere di birra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento di preparazione:

  • Cominciamo cuocendo a vapore il cavolo nero senza togliere il gambo

 

  • Appena pronti li mettiamo nel minipimer con mezza cipolla cruda, olio evo, sale, paprika dolce e il succo limone e la scorza. Otterrete così una morbida crema spalmabile

 

  • Mentre cuocerete la pasta in acqua salata, farete soffriggere il resto della cipolla in una padella con una foglia d'alloro, appena la cipolla avrà preso un colore dorato aggiungerete la crema di cavolo nero, 1/2 bicchiere di birra e le olive snocciolate tagliate a metà 

 

  • Fate cuocere altri 2/3 minuti ed il sugo è pronto

 

 

 

Suggerimento:

Non usate tutta la crema per la pasta, perché spalmata su una fetta di pane integrale o piadina vegan ... è ottima!

 

 

 

 

Buon appetito da Sije Elena e da ABC

 



Potrebbe interessarti anche

Barretta Fai da Te per il Post Workout
25 Settembre 2015

Barretta Fai da Te per il Post Workout

Barretta ricca di carboidrati ideale per il post workout

​Queste barrette sono ideali per avere con sè uno spuntino pronto all'uso e nel caso di un bodybuilder che desidera aumentare la massa muscolare, può essere un valido spuntino post workout da accompagnare agli immancabili aminoacidi ramificati. Sono barrette che una volta sfornate vanno conservate in frigorifero in contenitori ermetici per 3 giorni.

Metodo di Auto-Produzione di Latte Vegetale
17 Agosto 2016

Metodo di Auto-Produzione di Latte Vegetale

Il latte vegetale è un'alternativa sana e nutriente a quello vaccino, perfetto per chi è intollerante al lattosio o chi decide di seguire una dieta vegan all'insegna del rispetto per gli animali.

Ultimi post pubblicati

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa
18 Gennaio 2021

Scheda Di Allenamento Push Pull Leg Da Casa

Aumenta la massa muscolare a casa con questo programma

La premessa di un set gigante è che eseguirai quattro o più esercizi uno dopo l'altro, con un riposo minimo tra ciascuno. I giant sets o serie giganti non sono da confondere con i circuiti. I circuiti servono per migliorare la condizione atletica dell'atleta, le serie giganti servono invece per aumentare la massa muscolare e migliorare la composizione corporea.

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural
16 Gennaio 2021

Il Segreto Del BodyBuilding Anche Natural

Vuoi Aumentare La Massa Muscolare e Costruire il Fisico Dei Tuoi Sogni?

Quando il muscolo viene chiamato ad un impegno super, sarà ovviamente richiesto un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti per continuare a sostenere le contrazioni. Ed ecco il caro "pump".