(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Marmellata di Mele e Zenzero

data di redazione: 07 Dicembre 2014
Marmellata di Mele e Zenzero

Come preparare una buonissima e salutare marmellata in casa propria

La marmellata che vi stiamo per proporre ha come ingredienti base le mele e lo zenzero.
 
Quali proprietà hanno questi due ingredienti?
 
La mela è il frutto più famoso per le sue proprietà, caratteristiche, e per il suo valore simbolico, ripreso sia nella mitologia che nell’antichità. Il proverbio dice: “una mela al giorno toglie il medico di torno“, e non è solo un vecchio proverbio da quello che affermano gli specialisti. 
 
Perché?
 
Grazie alle proprietà nutrizionali la mela è un vero e proprio alleato per la salute, contiene:
  • acqua,
  • proteine,
  • pochissimi grassi,
  • zuccheri di diverso tipo, tra cui fruttosio, glucosio, e saccarosio,
  • fibre,
  • sali minerali tra cui potassio, zolfo, fosforo, calcio, magnesio e altri,
  • vitamine (C, PP, B1; B2, A).
 
Se poi di questo splendido frutto ne facciamo una delicata e salutare marmellata possiamo godere delle sue virtù ogni mattino a colazione. 
 
Però la chiave di volta di questa ricetta è lo zenzero.
 
Lo zenzero è una spezia dalle molte proprietà che viene impiegata da millenni nelle pratiche ayurvediche orientali che le attribuiscono qualità quasi miracolose. 
 
Oggigiorno sta conoscendo un’ampia diffusione anche in occidente, dove viene usata in cucina per insaporire pietanze e dolci, in liquoreria per bevande e alcolici, ma soprattutto nell’ambito fitoterapico e medico per alleviare e curare alcune malattie e disturbi legati al sistema gastrointestinale e nevralgico.

PROCEDIMENTO E PREPARAZIONE MARMELLATA MELE & ZENZERO

 

  1. tagliare 6 mele grosse ( Varietà royal gala biologiche)
  2. Metterle in una pentola
  3. aggiungere 10 cucchiai rasi di zucchero di canna integrale
  4. Grattare un pezzo da circa 50 gr di zenzero
  5. Fare bollire per 2 ore e 30 minuti circa
  6. versare nel vaso a chiusura ermetica ,
  7. capovolgerlo e lasciarlo in questa posizione per tutta la notte
  8. il giorno dopo è già pronta da gustare

 

Qualità nutrizionali e organolettiche

 

La marmellata è un alimento glucidico con valori nutrizionali variabili, tra le 130 kcal e le 260 kcal ad etto. Gli zuccheri totali dovrebbero stare (idealmente) tra i 35 e i 40 grammi per 100 grammi di prodotto (corrispondenti a 140-200 calorie per etto).
 
Buon ABC Allenamento 
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Frullato Dimagrante Cetriolo ed Ananas
20 Aprile 2015

Frullato Dimagrante Cetriolo ed Ananas

La Combinazione del Cetriolo con l'Ananas aiuta nel dimagrimento

Per alcune persone lo stress contribuisce ad un aumento di peso indesiderato. Perciò imparare a rilassarsi è un modo intelligente per mantenere o raggiungere il proprio peso ideale. Un sorso di questo frullato eccentrico a base di cetriolo, ananas, lime e menta ha un gusto imbattibile molto rinfrescante, consigliato per le stagioni calde come la primavera o l'estate, ed è un modo distensivo per fare una pausa pomeridiana o per gustare un aperitivo sano. 

Frittata Vegana
29 Ottobre 2015

Frittata Vegana

Pietanza con prevalenza di carboidrati; il colesterolo è assente e le fibre sono abbondanti

Ultimi post pubblicati

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone
18 Maggio 2019

Alimenti e Integratori Che Aumentano il Testosterone

Il testosterone alto, il principale ormone maschile, è un ottimo segno per la salute, ecco perché ci si domanda sempre come aumentarlo con l'alimentazione o altre soluzioni, ovviamente naturali e non chimiche.

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore
16 Maggio 2019

Definizione Muscolare - La Scheda Migliore

Acquisire massa muscolare è abbastanza semplice, basta mangiare un pò di più adottando un allenamento strutturato sui grandi esercizi, spingendo grossi carichi; in linea di massima questa strategia ha sempre dato ottimi risultati in termini di aumento di peso e massa muscolare. Il problema nasce quando si deve perdere grasso, cercando di non perdere la massa muscolare, faticosamente acquisita nella fase bulk.