I Tuorli D'uovo Sono Sani? Informazioni Nutrizionali, Benefici E Rischi

I Tuorli D'uovo Sono Sani? Informazioni Nutrizionali, Benefici E Rischi

Già sappiamo che le uova di gallina sono un'ottima fonte di proteine, ma invece il solo tuorlo d'uovo? Sappiamo, inoltre, che le uova hanno anche relativamente poche calorie, un uovo cotto medio contenente circa 72 calorie, a secondo delle dimensioni. Quattro grammi (g) del totale di cinque grammi e mezzo di proteine contenute nell'uovo provengono dai bianchi d'uovo (albume). Ciò significa che il tuorlo d'uovo contiene meno proteine rispetto al bianco d'uovo. Inoltre il tuorlo contiene circa 55 calorie, così come anche il colesterolo. Molte persone scelgono di non mangiare il tuorlo per queste ragioni.


Ma dovremmo mangiare i tuorli d'uovo? La breve risposta è: Sì! 

La parte gialla delle uova contiene molte vitamine e minerali importanti che sono utili per la salute. I tuorli d'uovo contengono nutrienti come la luteina e la zeaxantina, che sono importanti per gli occhi. Essi contengono anche la colina, che serve per il cervello e i nervi.


TUORLO D'UOVO e NUTRIZIONE


Valore nutrizionali del tuorlo d'uovo rispetto ai bianchi d'uovo


Se si mangiano solo i biachi d'uovo, si perde una buona parte di elementi nutrizionali  in esso contenuti. 
Le seguenti sostanze nutritive presenti nelle uova si trovano solo nel tuorlo:

  • Colina
  • Vitamina B-12
  • Vitamina D
  • Vitamina A
  • Vitamina B-6
  • Ferro
  • Vitamina E
  • Zinco


Mentre, la maggior parte dei seguenti nutrienti dell'uovo provengono dal tuorlo:

  • Calorie, che si traducono anche in energia
  • Folati
  • Selenio
  • Fosforo
  • Acidi Grassi Omega-3 


Un tuorlo d'uovo contiene anche circa da 1,5 a 2 gr di proteine. Il tuorlo d'uovo è uno degli alimenti che contiene naturalmente vitamina D.


Se ci si preoccupa solo delle proteine, i bianchi d'uovo sono un ottimo cibo. Alcune persone aggiungono aggiungono gli albumi pastorizzati anche crudi ai frullati, ma il modo migliore e previo cottura. Il bianco di un uovo contiene generalmente 4 a 4,5 g di proteine e solo 17 calorie, rendendolo una parte eccellente di una dieta sana. Mangiare i bianchi d'uovo in combinazione con i tuorli d'uovo rende l'intero uovo una potenza nutrizionale.


COLESTEROLO

Tuorlo d'uovo e colesterolo


Potreste aver sentito che i tuorli d'uovo contengono una quantità elevata di colesterolo. Questo è vero. Un tuorlo di un uovo di misura grande contiene circa 185 mg di colesterolo. A volte, alle persone prive di patologie mediche, viene consigliato di consumare non più di 300 mg di colesterolo al giorno. Alle persone con condizioni di salute come il diabete o malattie cardiache viene talvolta raccomandato di limitare l'assunzione giornaliera di colesterolo a non più di 200 mg.


La ricerca attuale mostra tuttavia che il colesterolo nel corpo è principalmente prodotto dal fegato e non viene dal colesterolo che mangiamo. Invece, sono i grassi saturi e trans se presenti nella nostra dieta che possono aumentare i livelli di colesterolo. La ricerca degli ultimi anni aiuta a dissipare molte credenze di lunga data sul fatto che anche il grasso saturo può peggiorare la salute cardiovascolare. 


Un uovo (grande) contiene circa 5 g di grassi, meno di 2 g di questo contenuto sono grassi saturi. Questo significa che ogni tuorlo fornisce meno del 10 per cento della raccomandazione quotidiana di grassi saturi.


Alcuni esperti ritengono che la maggior parte delle persone possa consumare un intero uovo ogni giorno senza aumentare il rischio di attacchi cardiaci o di altri tipi di malattie cardiovascolari come l' ictus. Se si hanno malattie cardiache o diabete, o se si è soggetti a maggiori rischi per queste condizioni, i tuorli si possono mangiare basta però limitarsi a soli tre settimanali secondo le indicazioni della Harvard School of Public Health.


Una ragione per cui bisogna limitare il consumo sta nel fatto che la colina presente negli alimenti come i tuorli d'uovo può aumentare la trimetilammina N-ossido (TMAO) che è associata al cancro, alla resistenza all'insulina, a malattie cardiovascolari, ictus e malattie renali.


Mentre la ricerca sul TMAO solleva preoccupazioni, altre ricerche dimostrano che per le persone con diabete, mangiare più uova, circa sei per settimana, non aumenta lo zucchero nel sangue e può in realtà ridurre la circonferenza della vita.

In entrambi i casi, si potrebbe provare a combinare i bianchi d'uovo con le uova intere. Questo vi permette di godere dell'alimentazione dei tuorli d'uovo, riducendo i rischi potenziali.


PRO E CONTRO


Tuorlo D'uovo Pro E Contro


Ci sono molti vantaggi nel mangiare tuorli d'uovo:

Contengono ottime concentrazioni di nutrienti essenziali di cui il corpo ha bisogno.
Sono poco costosi.
Sono facili da preparare.
Se si prepara un uovo intero, cioè il bianco e il tuorlo di uovo, cotto bollito, si mangia la stessa quantità di calorie e sostanze nutritive di come se l'uovo fosse crudo. Se invece cuocete l'uovo in burro o in olio, questi numeri cambiano drasticamente.


Ricordate: è il grasso saturo e trans presente nella dieta che ha implicazioni sul livello di colesterolo piuttosto che il colesterolo effettivo che si consuma. Mangiare uova con altri cibi grassi - come burro o formaggio, pancetta o salsiccia, o persino muffin e focaccine - non è la scelta migliore. I carboidrati semplici possono accoppiarsi bene con le uova, ma troppi alimenti con farina bianca raffinata o dolci pieni di zucchero, contribuiscono al rischio di sviluppare malattie cardiache.


Invece, si può provare a mangiare uova in camicia con verdure arrostite o al vapore o con bacche fresche. Se avete ancora preoccupazioni circa i tuorli d'uovo nella vostra dieta, chiedete al vostro medico o un dietista per avere delle linee guida specifiche per i vostri problemi di salute. Diversamente, non è sempre necessario eliminare il tuorlo.


Riferimenti:
Basic report: 01125, egg, yolk, raw, fresh. (2016). https://ndb.nal.usda.gov/ndb/f...
Komaroff A. (2017). Are eggs risky for heart health? http://www.health.harvard.edu/...
Li XS, et al. (2017). Gutmicrobiota-dependent trimethylamine N-oxide in acute coronary syndromes: A prognostic marker for incident cardiovascular events beyond traditional risk factors [Abstract]. DOI: 10.1093/eurheartj/ehw582
Lopez-Jimenez F. (2014). Eggs: Are they good or bad for my cholesterol? http://www.mayoclinic.org/dise...
Njike VY, et al. (2016). Egg ingestion in adults with type 2 diabetes: Effects on glycemic control, anthropometry, and diet quality — a randomized, controlled, crossover trial. DOI: 10.1136/bmjdrc-2016-000281
The nutritional value of egg whites versus egg yolks: What do you use? (2011). https://www.ahealthiermichigan...
Oellgard J, et al. (2017). Trimethylamine N-oxide (TMAO) as a new potential therapeutic target for insulin resistance and cancer [Abstract]. DOI: 10.2174/1381612823666170622095324
Saturated fat. (2017). https://healthyforgood.heart.o...
Siri-Tarino P, et al. (2010). Meta-analysis of prospective cohort studies evaluating the association of saturated fat with cardiovascular disease. DOI: 10.3945/ajcn.2009.27725

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati