(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Yogurt Islandese

data di redazione: 23 Maggio 2016
Yogurt Islandese

Lo yogurt islandese è conosciuto con il nome Skyr, vero e proprio vanto nazionale per l’Islanda, lo Skyr è un latticino fresco ottenuto a partire da latte acido che ricorda molto il nostro yogurt. La tradizione di questo alimento risale ad oltre un millennio fa e fu portata in Islanda dalle popolazioni norvegesi. Curiosamente, mentre la produzione di questo yogurt andò via via scomparendo nella Scandinavia continentale, in Islanda non solo trovò terreno fertile fino a diventare un simbolo della gastronomia locale.

A livello nutritivo lo yogurt islandese e quello greco sono identici. Entrambi sono costituiti da latte e colture vive attive e vengono sottoposti a un lungo processo per rimuovere il siero del latte, che consiste di acqua, lattosio e minerali.

Quello che rimane è un mix denso che ha:

  • 5 grammi di proteine
  • solo 2 grammi di carboidrati
  • ogni 50 grammi di yogurt

Sono circa il doppio, se non triplo delle proteine di uno yogurt italiano tradizionale con la metà di zuccheri (carboidrati). La maggior parte delle marche di questo yogurt ha anche 5 batteri utili all'intestino.

A livello di gusto lo yogurt islandese è fermentato a un ph inferiore (ovvero è più acido) ed è più processato, quindi ha meno siero del latte, è più spesso e denso.

Alla fine, se lo trovate nei supermercati, la differenza tra islandese e greco è del tutto personale, l'importante è acquistare le versioni bianche al naturale senza aggiunta di frutta o aromi vari. Le versioni bianche sono sempre del tutto naturali e quindi prive di additivi e conservanti vari.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

8 deliziosi e sani modi per utilizzare i semi di Chia
05 Febbraio 2016

8 deliziosi e sani modi per utilizzare i semi di Chia

Scopri come aggiungerli a tutti i tipi di piatti

Solo perché la quantità da asumere sia poca non significa che non sia potente. Stiamo parlando dei semi di Chia. Sono piccoli semi ma sono carichi di nutrienti essenziali come gli omega-3, calcio, potassio e magnesio. Se questo non vi basta, sono degli ottimi spezza fame; tra tutte le fibre che contengono (5 grammi per cucchiaio) e il loro potere assorbente, i semi di chia possono essere una potente alternativa agli snack spazzatura.

Il Miglio, un’idea per una colazione alternativa
24 Marzo 2016

Il Miglio, un’idea per una colazione alternativa

3 modi per cucinare con il Miglio, non solo a colazione

Quando si pensa al miglio la mente ci riconduce subito ai semi di miglio per gli uccelli. Il miglio non è solo il pasto del tuo canarino, ma può essere una buona e gustosa alternativa per variare la tua dieta e soprattutto la tua colazione. La colazione è quel pasto che alcuni trascurano e altri fanno in modo sbagliato, proprio perché è difficile abbinare alcuni cibi appena ti alzi dal letto.

Ultimi post pubblicati

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute
16 Giugno 2019

I 20 Migliori Alimenti Per La Salute

Non esiste una definizione specifica di superfood, un termine che, alla resa dei conti, è stato creato unicamente per soddisfare delle esigenze di mercato: in modo molto vago possiamo dire che un superfood è un alimento ricco di nutrienti, in grado di apportare importanti benefici per la salute.

Il Doping Nel BodyBuilding
10 Giugno 2019

Il Doping Nel BodyBuilding

Diventare un bodybuilder professionista, di alto livello, richiede l'uso di potenti farmaci che sono collegati al malfunzionamento di molti organi del nostro corpo sino ad arrivare al decesso prematuro. Le sostanze incriminate sono gli steroidi anabolizzanti, l'insulina, l'HGH e i diuretici.