(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

6 Abbreviazioni dei Termini del CrossFit da Conoscere

data di redazione: 14 Febbraio 2015
6 Abbreviazioni dei Termini del CrossFit da Conoscere

Per coloro che non hanno familiarità con il CrossFit, alcune parole, possonoavere un suo linguaggio particolare. Quando ci si immerge nell'universo CrossFit, imparerete frasi e termini di cui non conoscevate l'esistenza. E' come imparare a decifrare un nuovo codice.


Ecco quindi che queste informazioni potrebbero aiutarvi a capire cosa dovete fare o che tipo di allenamento vi aspetta, così abbiamo pensato di condividere le sei sigle che nel CrossFit ognuno dovrebbe sapere.


1. WOD


Che cosa significa WOD nel CrossFit:
Cominciamo con le basi. WOD significa "allenamento del giorno." Questo è l'allenamento che si farà quando si partecipa ad una lezione di CrossFit. Il CrossFit prevede WODs diversi, molti dei quali hanno nomi di divers donne, come "Fran" e "Annie" ecc. Altri WODs come "Fight Gone Bad " hanno solo un nome d'impatto.

Che cosa significa:
Ai fini di interpretare questo senso figurato come un elenco generale delle attività che devono essere compiute ogni giorno, ogni atleta ha bisogno di un WOD quotidiano. Secondo il CrossFit, "Le descrizioni WOD sono molto letterali; non vanno interpretate. Se si dice "squat" significa peso corporeo (aka "Air Squat") – senza peso aggiunto, a meno che non si dica Back squat o Front squat, rispettivamente squat dietro e squat frontale.

2. AMRAP

Che cosa significa AMRAP nel CrossFit:
AMRAP significa "Con molte ripetizioni / giri possibili." Di solito è combinato con una certa quantità di tempo per creare un wod intenso. Ad esempio, ecco un WOD delle gare di CrossFit del 2013:

  • 17 minuti AMRAP di:
  • 40 Burpees
  • Snatch 75 libbre, 30 ripetizioni
  • 30 Burpees
  • Snatch 135-pound, 30 ripetizioni
  • 20 Burpees
  • Snatch 165-pound, 30 ripetizioni
  • 10 Burpees
  • Snatch 210-pound, con quante più ripetizioni possibile


3. ATG

Che cosa significa ATG nel CrossFit:
ATG = "Ass To Grass" Questo significa che quando vi accovacciate, è necessario andare fino in fondo e non fermarsi con le gambe in parallelo.

4. EMOM

Che cosa significa EMOM nel CrossFit:
EMOM significa "Every minute on minute Ogni minuto in un minuto." Come osservato in The Box magazine, "Questa formula permette all'atleta di fare accumulare volume di lavoro e solidità, con una buona meccanica di esecuzione, con carichi o movimenti che richiedono elevati livelli di coordinamento."

5. GTG

Cosa significa GTG nel CrossFit:
"Grease The Groove:. Un protocollo per fare molte serie sub-massimali di un esercizio per tutto il giorno" Pavel Tsatsouline, la descrive nel suo libro The Naked Warrior (un guru dell'allenamento funzionale). L'idea alla base di questo protocollo è simile al principio EMOM, ma viene applicato su base giornaliera.
Quindi:
Non andare al fallimento su tutti i lavori WOD. Potrebbe sembrare una buona idea, al momento, ma poi ve ne pentirete in seguito. 

6. YBF

Che cosa significa YBF nel CrossFit:
Secondo il dizionario del gergo del CrossFit gergo, significa "You’ll be fine - Andrà tutto bene."

Basta ricordare nella vita c'è sempre tempo per ridimensionarsi e ciò è sempre consentito.

Tenete sempre i WODs vari e ascoltate il vostro corpo!

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Propriocezione
10 Febbraio 2015

Propriocezione

La Facoltà di percepire il movimento e la posizione delle articolazioni nello spazio

Propriocezione è un termine che identifica la facoltà di percepire il movimento e la posizione delle articolazioni nello spazio. Questa capacità aiuta a gestire gli schemi motori del controllo neuromuscolare, necessari per eseguire movimenti precisi. Concorre inoltre, al riflesso muscolare e alla stabilità articolare dinamica.

6 Modi per Migliorare il Recupero nel CrossFit
29 Aprile 2015

6 Modi per Migliorare il Recupero nel CrossFit

WOD Intensi possono mandare in Tilt il nostro organismo

Il processo di recupero dovrebbe iniziare già quando siete in palestra in quanto durante uno sforzo intenso dovuto ad un allenamento che sia funzionale, bodybuilding o marziale, il vostro corpo sarà denso di prodotti di scarto creati dal metabolismo. Quindi appena terminato l'esercizio, all’intensità impostata dal protocollo di allenamento, il tuo primo pensiero dovrà essere quello di continuare a muoverti ad un ritmo più blando e dolce.

Ultimi post pubblicati

PONTE CON BILANCIERE
26 Settembre 2018

PONTE CON BILANCIERE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Trapezio
26 Settembre 2018

Trapezio

Origine, inserzione ed azione

Il trapezio, conosciuto anche come muscolo cucullare è un distretto muscolare del corpo umano che fa parte dei muscoli spinoappendicolari e che hanno pertanto origine sul rachide e inserzione su un'appendice o arto. Vediamo l'origine, inserzione ed azione del muscolo trapezio.