Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Addestramento dei Corpi Speciali dell'Esercito Israeliano

data di redazione: 03 Giugno 2015 - data modifica: 16 Aprile 2018
L'Addestramento dei Corpi Speciali dell'Esercito Israeliano

I 9 principali Corpi Speciali dell'Esercito Israeliano - Veloce Descrizione

L'Addestramento dei Corpi Speciali dell'Esercito Israeliano

Questo è un articolo che potrebbe interessare tutti gli appassionati dell'allenamento ed addestramento militare

Dopo avere redatto articoli sui Marines, sui Navy Seal e sui Nocs, glorioso corpo speciale della Polizia di Stato Italiana, non potevamo non soffermarci sui 9 principali corpi speciali dell'esercito israeliano. 

Qui di seguito vi faremo una carrellata sui 9 principali corpi speciali dell'esercito israeliano.

Shayetet 13

O Flottiglia 13, è l'unità di commando navale israeliana, l’equivalente della U.S.A. Navy Seals. Considerato uno dei migliori corpi delle forze speciali nel mondo, Shayetet viene utilizzato per le operazioni di terra e di mare, le missioni a lungo raggio e situazioni di salvataggio degli ostaggi sia all'interno che al di fuori dei confini di Israele. Shayetet ha partecipato a quasi tutte le grandi guerre di Israele , così come altr corpi speciali.

Sayeret Matkal

La più nota e rispettata unità d'elite di Israele, Sayeret Matkal ha partecipato praticamente in ogni operazione contro il terrorismo israeliano dalla fondazione del paese. Matkal è anche l'unità primaria dedicata alle missioni di salvataggio degli ostaggi all'interno di Israele durante i periodi di guerra, questa unità ha il compito delicato di raccogliere informazioni in operazioni delicate.

Shaldag

Shaldag è l'unità di commando d'elite della forza aerea israeliana. Probabilmente la meno famosa delle unità speciali israeliane, le operazioni Shaldag sono tenute strettamente segrete . Molto poco si conosce sul reale addestramento a cui sono sottoposti i soldati del Shaldag.

Egoz

Subordinato alla Brigata Golani, Egoz è un'unità d'elite specializzata in guerriglia e anti-guerriglia. Egoz è ampiamente considerata la prima linea di Israele contro le minacce provenienti dal Libano e Siria, in particolare da terroristi Hezbollah. 

I Soldati dell’unità subiscono un addestramento basato su simulazioni di guerra, aggressioni silenziose, navigazioni notturne, la lotta al terrorismo, paracadutismo, e ricognizioni in ambienti ostili.

Duvdevan

Subordinata alla Brigata Paracadutisti, Duvdevan è un'unità specializzata particolarmente indicata per lo svolgimento di operazioni sotto copertura e missioni antiterrorismo in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza.

L'unità Duvdevan è considerata una delle unità antiterrorismo di maggior successo al mondo ed è stata chiamata la punta di diamante di Israele contro il terrorismo.

669

Il 669 è specializzata nella ricerca e soccorso, in evacuazioni e cure mediche immediate a chi è nel bisogno utilizzando gli elicotteri più tecnologici e moderni. Questa unità di soccorso è stata fondata a seguito di un incidente aereo mortale nel 1974 tra due getti Air Force quando un membro dell'equipaggio annegato durante i tentativi di salvataggio falliti.

Yahalom

Yahalom è unità di combattimento di ingegneria della IDF per le operazioni speciali. L'unità è specializzata in diversi tipi di guerra, comprese le operazioni di commando, demolizione e individuare esplosioni, bombe e disinnescare mine, sabotaggio marittimo, e ostacolo sfondamento. 

Negli ultimi anni, Yahalom ha acquisito notorietà per il suo nuovo campo di battaglia - i tunnel sotterranei costruiti dai terroristi a Gaza per contrabbandare armi. 

I Soldati dell'unità sono ora appositamente addestrati per individuare i tunnel, disinnescare qualsiasi Ordigno al loro interno, e poi combattere contro i terroristi se si trovano sottoterra.

Oketz

Oketz è un'unità cinofila indipendente specializzata nell’addestramento di cani per applicazioni militari. 

I Cani d'attacco sono addestrati ad operare in entrambe le aree urbane e rurali, mentre altri cani sono addestrati per rintracciare e perseguire gli obiettivi selezionati per la caccia all'uomo e ad individuare le infrazioni al confine con Israele. 

Inoltre, altri cani sono addestrati per la ricerca di armi e munizioni, per fiutare esplosivi nascosti e nel trovare persone in edifici crollati.

Underwater

I soldati dell'underwater sono abilissimi subacquei abilitati a missioni di saldatura subacquea per il recupero di intere navi dalle profondità del mare. I soldati sono sottoposti ad un corso della durata di un anno , che li prepara per qualsiasi operazione subacquea.

Buona Lettura da ABC

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Systema Spetsnaz
16 Aprile 2018

Systema Spetsnaz

Sistema Russo di Combattimento a Mani Nude

Per secoli la Russia ha dovuto respingere popoli invasori da nord, sud, est e ovest, ognuno dei quali aveva un proprio stile di combattimento e con tecniche e tattiche diverse. Di conseguenza, nasceva l'esigenza nel popolo russo, di adottare uno stile di combattimento che fosse basato su l'adattabilità, l'istinto e la facilità di apprendimento del soldato.

Boot Camp
16 Aprile 2018

Boot Camp

Metodo di Allenamento Militare a Circuito

Letteralmente BOOT CAMP significa "campo degli stivali" ed è un metodo di allenamento a circuito che riprende i percorsi militari utilizzati dai soldati di tutto il mondo per il loro addestramento operativo.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.