(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Crossfit per Principianti

data di redazione: 18 Giugno 2016 - data modifica: 01 Dicembre 2016
Crossfit per Principianti

Che siano routine che prevedano esercizi a corpo libero, con bilancieri, kettlebell o funi, gli allenamenti di Crossfit per principiante, dovrebbero essere adeguati al livello della persona. Anche se l'atleta ha precedenti esperienze sportive e/o di pesistica, ogni allenamento ha una sua storia e quindi bisogna progredire per livello.

Il CrossFit può essere definito come un sistema di forza e condizionamento che è stato progettato per migliorare a livello esponenziale la forma fisica del praticante. Il sistema combina una vasta gamma di esercizi provenienti da varie discipline che garantiranno uno sviluppo fisico completo dell'individuo. Questo risultato è ottenuto attraverso una combinazione di allenamenti di:

  • Sollevamento pesi (esercizi olimpici, powerlfting, strongman)
  • Sprint, mezzofondo, vogate, pedalate.
  • Ginnastica

Il Crossfit ha migliorato le 10 seguenti caratteristiche di chi lo ha praticato:

  1. Migliori capacità dell'apparato cardio respiratorio
  2. Maggior Resistenza
  3. Incremento di Forza
  4. Maggior Coordinazione
  5. Miglior Flessibilità
  6. Maggior Energia
  7. Incremento della Velocità
  8. Maggior Agilità
  9. Miglior Equilibrio
  10. Maggior Precisione nei gesti tecnici

Prima di entrare nel clou dell'articolo, vi daremo qualche nozione che dovete conoscere se volete iniziare a praticare Crossfit.

Box: La Palestra di CrossFit

WOD: Allenamento del giorno. Se vi state chiedendo il motivo per cui molti WODs hanno nomi, è perché questi sono gli allenamenti più popolari, quindi l'atleta ad ogni nome sa associare esercizi, serie, tempistiche e modalità applicative.

AMRAP: Maggior numero di ripetizioni ad ogni round. Numero di ripetizioni e serie effettuate in un determinato lasso di tempo. Bisogna cercare di farne il numero massimo possibile.

For Time (Per Tempo): Il vostro obiettivo è finire l'allenamento prescritto nel più breve tempo possibile.

4 PROTOCOLLI CROSSFIT PER PRINCIPIANTI

CINDY

Il protocollo originale prevede 20 minuti AMRAP di 5 pullups + 10 pushups + 15 air squat. La versione per principianti è di 10 minuti dove dovrete cercare di effettuare il numero maggiore di circuiti completi.

E' ovvio che se a metà allenamento non riuscirete ad effettuare le 5 ripetizioni di trazioni alla sbarra previste, vi fermerete un attimo cercando di terminarle, stessa cosa vale per gli altri esercizi.

TOTAL WOD


E' un WOD che contiene gli esercizi principali con i bilancieri. Cercate di curare la tecnica in quanto lo scopo in questo protocollo per principianti è questo. Per fare ciò utilizzate pesi all'inizio gestibili e verificate dove potete spingervi con i carichi, allenamento dopo allenamento.

HELEN

Nei 400 metri non andate al 100%, perché ancora non avete le capacità tecniche per poi eseguire correttamente gli swing con il kettlebell. Per quanto riguarda i pullups aiutatevi con delle fasce elastiche - rubber band in modo da agevolare la fase concentrica del movimento.

WALL BALL & BURPEES

Bisogna effettuare 21 ripetizioni di Wall Ball poi 21 ripetizioni di Burpess, poi 15 di Wall Ball e 15 di burpees ed infine 9 di wall ball e 9 di burpess. Dividete i protocolli in 3 fasce, nella prima 21:3=7 ripetizioni; pertanto fate 7 ripetizioni, recuperate ed arrivate a 21 in questo modo. Nella seconda fascia, fate 15:3=5; nella terza 9:3=3. E' un modo per approcciare con questo WOD in maniera graduale ed efficace.

In conclusione tutte le tipologie di allenamento hanno benefici, l'importante è progredire step by step, senza distruggersi né infortunarsi, in quanto lo sport prima di tutto è benessere; un benessere ottenuto con un pò di sofferenza.

CROSSFIT SU ABC STORE: CLICCA QUI

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Catena Estensoria dell'Anca
31 Ottobre 2017

Catena Estensoria dell'Anca

Da Dove Nasce la Forza del Corpo Umano?

La muscolatura dell'anca è quella che maggiormente esprime forza e potenza, non a caso è qui che si trova il gluteo il muscolo più forte del corpo umano dopo il massetere muscolo masticatore.

Allenamento Funzionale a Corpo libero
19 Novembre 2018

Allenamento Funzionale a Corpo libero

Scheda di Allenamento Funzionale con esercizi a corpo libero finalizzati al condizionamento atletico per incontri di grappling o mma

Scheda di allenamento che può essere utile alle palestre di arti marziali e sport di combattimento per fare un allenamento di condizionamento atletico con esercizi a corpo libero.

Ultimi post pubblicati

Come Allenarsi Per Aumentare La Forza
19 Gennaio 2019

Come Allenarsi Per Aumentare La Forza

La forza è la madre delle capacità condizionali, allenarla significa migliorare le performance sportive e sviluppare nel migliore dei modi le altre capacità del corpo umano. Pertanto in ogni programma di allenamento che si rispetti, dovrebbe essere inserito un mesociclo o due, interamente dedicati all'aumento della forza muscolare.

Forza in Superset
20 Gennaio 2019

Forza in Superset

Il sistema della Forza in Superset ha come obiettivo quello di mantenere la forza e la massa acquisita nei mesocicli precedenti e contemporaneamente incrementare il metabolismo attraverso una maggior produzione di lattato e secrezione di ormone GH.