Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Affondi con Salto Esplosivi

data di redazione: 09 Febbraio 2015 - data modifica: 14 Febbraio 2019
Affondi con Salto Esplosivi

Esercizio per allenare quadricipiti e glutei a corpo libero

Gli affondi sono un esercizio straordinario per allenare quadricipiti e glutei in modo primario e bicipiti femorali e polpacci in modo secondario, in quanto questi muscoli hanno solamente compiti ausiliari di supporto. 

Se osserviamo attentamente il movimento dell'affondo in avanti, noteremo che questo esercizio non è altro che uno squat ad una gamba con l'altra gamba che funge d'appoggio.  

Lo Squat con bilanciere è l'esercizio numero uno per l'allenamento delle gambe perchè garantisce un utilizzo di pesi sostanziosi, però è anche vero che se viene eseguito male ed in modo parziale, darà meno di quanto pensiate. 

Lo squat per essere efficace deve essere profondo e completo, allora in questo caso avrete difficoltà nella deambulazione per qualche giorno, se invece non riuscite ad andare giù in maniera completa, denominata FULL SQUAT, allora è bene diminuire il carico cercando una tecnica di discesa migliore. 

Con gli affondi questi problemi non sussistono, perchè tutti riescono ad eseguirli (almeno a corpo libero) e se si utilizzano carichi come manubri o bilancieri, si avranno ottimi incrementi di massa muscolare di quadricipiti e glutei. Ovviamente per eseguire questi esercizi senza problemi, bisognerà avere le ginocchia ed altre articolazioni sane. 

Fatta questa premessa, moltissime persone nei propri allenamenti, eseguono gli affondi in avanti a corpo libero o gli affondi in avanti alternati sul posto a corpo libero. 

Sono due esercizi molto simili, che sono molto efficaci in termini di tonificazione muscolare, equilibrio e rafforzamento delle ginocchia, in quanto sono movimenti del tutto naturali.  

Il corpo umano è una macchina perfetta e dopo un pò di tempo che effettua un certo tipo di lavoro, si abitua. 

I muscoli infatti richiedono stimoli sempre nuovi e quindi esercizi sempre più complessi e pesanti, altrimenti non migliorano, perchè dovrebbero se il lavoro svolto non li stimola più a dovere? 

Per stimolo intendiamo stress. 

Fatta questa premessa, se volete un esercizio efficace di un livello superiore ai classici affondi provate:  

Affondi con Salto Esplosivi 

 

 

ESECUZIONE ESERCIZIO  

  • Mettetevi in Posizione Lunge (affondo) con un piede davanti ed un piede dietro, come quando vi inginocchiate su di una gamba
  • Importante i piedi devono lavorare su due linee e non su una linea centrale, dovete avere equilibrio durante l'esercizio
  • Pertanto i piedi devono essere posizionati alla larghezza delle vostre spalle
  • Iniziate con affondo normale, con la gamba anteriore ad un angolo di 90 gradi in posizione di squat e la gamba posteriore dietro di voi
  • Da questa posizione fate un salto esplosivo in aria
  • Sostituite i piedi in aria, spostando indietro la gamba che era davanti, e la gamba anteriore dietro
  • A questo punto gli affondi saranno tutti con salto con questa alternanza in aria
  • Mantenere il petto e busto eretti durante tutto l'arco del movimento

Note aggiuntive:

  • Non lasciare che il tallone della gamba posteriore poggi a terra
  • Assicurarsi di spingere sugli avampiedi
  • Tenere il core contratto per tutta la durata del movimento
  • Poggiare sugli avampiedi durante il movimento per mantenere la tensione sui polpacci e sui quadricipiti

Non è un esercizio da fare a freddo ad inizio workout, infatti necessita di un'accurata fase di riscaldamento.  

SCHEDA ALLENAMENTO GAMBE A CORPO LIBERO

  1. Squat a corpo libero 4 serie x 10 ripetizioni con 1' recupero
  2. Wall Squat 3 serie x 10 ripetizioni con 1' recupero
  3. Affondi alternati sul posto 4 serie x 10 ripetizioni con 1' recupero
  4. AFFONDI CON SALTO ESPLOSIVI 4 serie x 10 ripetizioni con 2' recupero

Quando anche gli affondi con salto diventeranno leggeri, indossate un giubbetto zavorrato o una bulgarian bags sopra al collo. 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Front Lever
11 Ottobre 2015

Front Lever

Core e Schiena alla Juri Chechi con questo Esercizio Micidiale

​Il front lever è un esercizio micidiale molto noto nel settore dell’allenamento funzionale sezione calistenico, che coinvolge gran parte della muscolatura della parte superiore del corpo, sebbene i gruppi maggiormente coinvolti, ossia quelli che lavorano per rendere possibile tale isometrica, siano soprattutto due: i dorsali (per circa il 70%) e l'addome (per circa il 30%).

One Leg Shouldering Squat
24 Novembre 2015

One Leg Shouldering Squat

Esercizio di Accosciata Funzionale da eseguirsi con la SandBag

​Il peso del corpo unitamente alla SandBag sollecitano la catena estensoria di un unico arto. Si tratta sicuramente di un lavoro di elevata intensità sull'arto e tutta la muscolatura del tronco, fascia addominale compresa, che deve compensare il carico applicato sulla parte opposta del corpo. E' un esercizio da poter effettuare ovunque e bastano pochi kg di un sacco per allenare a dovere diversi distretti muscolari.

Ultimi post pubblicati

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body
25 Giugno 2020

Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body

Dopo l’esperienza di questa quarantena, stiamo riscoprendo gradualmente la bellezza e l’efficacia degli allenamenti a corpo libero. Nel precedente articolo ho introdotto quelli che secondo me sono degli ottimi esercizi a corpo libero per la metà inferiore del corpo (lower body), adesso mi occuperò della parte alta del corpo (upper body).