ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Affondi Laterali

data di redazione: 21 Dicembre 2013 - data modifica: 16 Febbraio 2017
Affondi Laterali

Affondi Laterali

Gli Affondi laterali sono un altro esercizio che sta tornando in auge grazie al functional training. E' un esercizio a corpo libero per l'allenamento delle gambe e stimola i seguenti muscoli: adduttore lungo, grande adduttore, bicipite femorale, grande gluteo, retto femorale, sartorio e vasto laterale.

Come si esegue?

  • State in piedi in posizione eretta con i piedi e le anche allineati e le mani sui fianchi.
  • Ora fate un passo verso l'esterno a 180°, tirando indietro le anche e mantenendo la spina dorsale neutra.
  • Mentre il petto si muove in avanti e le anche si spostano indietro, stendere le braccia per mantenere l'equilibrio .

Bisogna fermarsi quando la coscia della gamba che si è spostata è parallela al pavimento. Il ginocchio opposto dovrebbe essere teso, le anche dietro al piede che si è spostato, il ginocchio allineato al piede senza superare la linea dell'alluce, le braccia parallele al pavimento.

Spingendo con la gamba che si è spostata ritornare alla posizione iniziale. Ci si sposta lateralmente, con le braccia in avanti e le anche indietro, il tronco si abbassa, mentre le anche vanno indietro. Il piede serve come deceleratore sia come acceleratore e bisogna fare leva sul piede di appoggio per mantenere l'equilibrio.

Potete tenere le mani anche dietro la testa oppure mantenere una palla medica davanti a voi per rendere più duro l'esercizio. L'esercizio si esegue eseguendo un tot di ripetizioni per una gamba per poi passare all'altra. E' un classico esercizio femminile che serve per tonificare l'interno coscia e si può eseguire sia in palestra, che a casa o parco.




Potrebbe interessarti anche

Floor Press
02 Ottobre 2014

Floor Press

Distensioni con kettlebell, manubri, bilanciere o sandbag per i pettorali senza l'utilizzo della panca

Il Floor Press è un "esercizio funzionale" a molti sconosciuto, e chi lo conosce lo sottovaluta. Le critiche nascono dal fatto che nella fase eccentrica, ovvero nella discesa del movimento, il braccio tocca il terreno prima che il pettorale raggiunga il suo massimo stiramento. Questo vanificherebbe, almeno parzialmente, l'efficacia dell'esercizio.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
25 Marzo 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.

Ultimi post pubblicati

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo
07 Aprile 2021

Massa Muscolare Scolpita - Programma Definitivo

La routine di allenamento PHAT è stata progettata da Layne Norton bodybuilder e powerlifter. Il programma PHAT combina routine di bodybuilding e powerlifting in un unico programma di allenamento settimanale.