Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Imparare ad Eseguire il Pistol Squat

data di redazione: 26 Agosto 2015 - data modifica: 25 Dicembre 2017
Come Imparare ad Eseguire il Pistol Squat

6 Consigli Tecnici su come imparare ad eseguire questo difficile e temuto esercizio

Il Pistol Squat, o squat ad una gamba, è un esercizio unico che combina forza,flessibilità, armonia in un solo gesto. Ci sono diversi tasselli che compongono il puzzle che caratterizza l’esecuzione del pistol squat; per una corretta esecuzione l’atleta dovrà avere padronanza di ogni elemento. In questo articolo vi daremo qualche consiglio su come migliorare in tale esercizio e soprattutto come riuscire ad iniziare ad eseguirlo.

Consiglio nr.1 - Utilizzo di un sostegno rigido


Mantenere il corpo sorreggendosi in un palo effettuando solo la fase negativa dell'esercizio (la discesa) dopodiché nel punto basso mettere la seconda gamba e risalire in uno squat completo, ripetere l'esercizio per 10 volte per gamba.


Consiglio nr.2 - Utilizzo di unbox

Mettere un box dietro il sedere e scendere sino a toccarlo con i glutei, abbassare l'altezza del box in maniera progressiva


Consiglio nr.3 - Utilizzo di una banda di sostegno

Agganciare una banda elastica all'addome e collegarla ad una sbarra per trazioni in modo tale da avere maggior equilibrio e stabilità


Consiglio nr.4 - Utilizzo di una piastra

Una piastra davanti a voi potrà garantirvi maggiore equilibrio


Consiglio nr.5 - Utilizzo di Box alto

In piedi su una scatola (box) abbastanza alto in modo che la gamba libera possa rimanere verticale.Progredire utilizzando a mano a mano un box più basso, aumentando così l'ampiezza di flessione dell'anca nella gamba libera.


Consiglio nr.6 - Utilizzare anfibi - scarpe con il tacco o una piastra sotto i talloni

Si possono indossare le scarpe da sollevamento pesi olimpico o mettere una piastra sotto i talloni. Questo diminuisce la flessione dorsale della caviglia necessaria per accovacciarsi fino in fondo.

Sono 6 semplici consigli su esercizi propedeutici per migliorare il vostro Pistol Squata corpo libero e per coloro che non riescono a farlo di avere una mini guida che gli possa permettere di riuscire ad effettuarlo.

Buon ABC Allenamento

Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

SLANCIO Olimpico - Le 2 Fasi che Caratterizzano questo Esercizio
04 Giugno 2015

SLANCIO Olimpico - Le 2 Fasi che Caratterizzano questo Esercizio

Come si effettua lo Slancio Olimpico

Lo slancio è una delle due (in passato, tre) specialità del sollevamento pesi. A differenza dello strappo, in cui l'atleta compie un unico movimento per portare il bilanciere sopra la propria testa, nello slancio l'atleta prima compie un movimento detto girata, in cui porta il bilanciere all'altezza delle spalle, e poi un altro movimento per portarsi sotto il bilanciere e concludere l'alzata al di sopra del capo, a braccia tese. Questo secondo movimento può essere svolto a piedi pari o sforbiciata, cioè portando un piede in avanti e un piede dietro. Per essere valido, il sollevamento deve concludersi comunque con l'atleta a piedi paralleli e braccia tese; in questa posizione aspetta il segnale dell'arbitro per poter posare il bilanciere.

Wall Squat
08 Febbraio 2015

Wall Squat

Esercizio Propedeutico a Corpo Libero per Migliorare il Tuo Squat

Esercizio riportato in auge da Pavel Tsatsouline, il re dell'allenamento funzionale ed é un movimento propedeutico e preparatorio per i vari tipi di squat pesanti : back, front ed overhead.

Ultimi post pubblicati

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base
21 Febbraio 2020

Braccia Enormi con i Migliori Esercizi Base

Se volete aumentare le dimensioni dei vostri bicipiti, allora allenate duramente i dorsali, e se volete aumentare le dimensioni dei vostri tricipiti dovete allenare duramente pettorali e deltoidi con gli esercizi di distensione.

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.