Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Piegamenti sulle braccia con Swiss Ball

data di redazione: 20 Febbraio 2014 - data modifica: 25 Febbraio 2018
Piegamenti sulle braccia con Swiss Ball

Come rendere più duri i normali Piegamenti sulle braccia

Piegamenti sulle braccia su 2 step con Swiss Ball

 

Per rendere più duri e performanti i normali piegamenti sulle braccia, basta utilizzare una swiss ball e due step o gradini. Posizionate i due step avanti a voi ad una larghezza equivalente alle vostre spalle, in quanto saranno la base per le vostre mani. Posizionate quindi le mani negli step alla larghezza delle vostre spalle o leggermente più larghe con le dita parallele alle vostre clavicole, i piedi vanno posizionati sulla swiss ball cercando di mantenerli ad un'angolazione di 90° in modo tale che il corpo faccia una perfetta linea orizzontale.

 

A questo punto abbassate il corpo piegando i gomiti finché il petto non si trova alla stessa altezza delle mani. Ritornate indietro stendendo i gomiti e spingendo sui blocchi, alzando tutto il corpo contemporaneamente. Per stabilizzare meglio il corpo durante il movimento tenete le ginocchia tese, fissando le anche in una posizione stabile e cosa importantissima mantenete gli addominali e lombari tesi e contratti per tutto l'esercizio. Si consiglia di lavorare su un unico piano in quanto le variabili degli step e swiss ball sono già molto impegnative.

 

 



Da evitare :

  1. sollevarsi in modo non uniforme come ad esempio prima una spalla poi l'altra
  2. alzare le spalle verso le orecchie
  3. spostare la testa in avanti
  4. muovere le anche
  5. spostare la palla lateralmente

 

Per rendere più duro l'esercizio alzate leggermente una gamba mantenendone solo una sulla palla svizzera. Questo esercizio allena in maniera molto efficace :

  • Tricipiti 
  • Pettorali 
  • Deltoidi anteriori
  • Deltoidi posteriori come muscoli ausiliari 
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
25 Marzo 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.

Stacco Sumo con Kettlebell
23 Febbraio 2017

Stacco Sumo con Kettlebell

Kettlebell deadlift Sumo High Pull

Nello stacco sumo con bilanciere la traiettoria è più breve rispetto alla versione con la kettlebell, in quanto una volta staccato da terra il bilanciere e raddrizzato il corpo, il movimento è terminato e si ripete l'esercizio per il numero di ripetizioni imposto dal proprio protocollo di allenamento

Ultimi post pubblicati

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?
30 Maggio 2020

Camminare 1 Ora al Giorno quanto Aiuta a Perdere Peso?

Camminare è un'ottima forma di esercizio che può aiutare a perdere peso e fornire altri benefici per la salute. Tuttavia, rispetto ad altre forme di esercizio fisico, molte persone non considerano il camminare efficace o efficiente per la perdita di peso.

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare
29 Maggio 2020

7 Vantaggi dello Squat e Varianti da Fare

Squat a casa o in palestra, i vantaggi del farlo

Lo squat è un esercizio di allenamento dinamico della forza che richiede che diversi muscoli della parte superiore e inferiore del corpo lavorino contemporaneamente. Molti di questi muscoli aiutano a svolgere attività quotidiane come camminare, salire le scale, piegarsi o trasportare carichi pesanti. Aiutano anche a svolgere attività legate all'atletica.