(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Piegamenti sulle Braccia su 2 Rialzi

data di redazione: 25 Novembre 2014
Piegamenti sulle Braccia su 2 Rialzi

Variante dell'esercizio funzionale più noto al mondo

I piegamenti sulle braccia, in inglese noti come push-up, possono essere eseguiti in varie maniere, un metodo di esecuzione molto efficace, a livello muscolare, consiste nell'eseguirli tra due rialzi.

Come rialzo potete usare :

  • 2 Step
  • 2 Kettlebell
  • 2 Sandbag
  • 2 Manubri con sagoma ottagonale (per un discorso di stabilità)
  • 2 "pezzi" di legno

 

Esecuzione dell'esercizio

A) Sistematevi in Push Up Position, con le mani in appoggio su due Sandbag ad esempio poste ai lati del corpo, all'altezza delle spalle

 

B) Con un movimento controllato piegate le braccia e scendete lentamente più che potete.

 

C) Risalite e completate le ripetizioni previste

 

Considerazioni sull'esercizio

 

Questo movimento ci piace moltissimo. In fase eccentrica la presenza delle 2 sandbag permette di scendere al di sotto della linea del terreno. Qui è la chiave di volta dell'esercizio. In questo modo possiamo allungare in misura decisamente maggiore pettorale, tricipite, bicipite e deltoide posteriore, lavorando in maniera più proficua e fisiologica l'intera catena.

 

E' un ottimo esercizio da proporre a tutti i soggetti con atteggiamento cifotico, con le spalle intraruotate e le scapole alate.

E' fondamentale inoltre negli sport dove vi è la presenza di leve, in cui la stessa catena, usata nell'esercizio, è molto sollecitata anche in allungamento come :

  • judo
  • submission grappling
  • lotta
  • MMA
  • rugby
  • football americano
  • basket

Buon ABC Allenamento 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Wall Squat
08 Febbraio 2015

Wall Squat

Esercizio Propedeutico a Corpo Libero per Migliorare il Tuo Squat

Esercizio riportato in auge da Pavel Tsatsouline, il re dell'allenamento funzionale ed é un movimento propedeutico e preparatorio per i vari tipi di squat pesanti : back, front ed overhead.

SLANCIO Olimpico - Le 2 Fasi che Caratterizzano questo Esercizio
04 Giugno 2015

SLANCIO Olimpico - Le 2 Fasi che Caratterizzano questo Esercizio

Come si effettua lo Slancio Olimpico

Lo slancio è una delle due (in passato, tre) specialità del sollevamento pesi. A differenza dello strappo, in cui l'atleta compie un unico movimento per portare il bilanciere sopra la propria testa, nello slancio l'atleta prima compie un movimento detto girata, in cui porta il bilanciere all'altezza delle spalle, e poi un altro movimento per portarsi sotto il bilanciere e concludere l'alzata al di sopra del capo, a braccia tese. Questo secondo movimento può essere svolto a piedi pari o sforbiciata, cioè portando un piede in avanti e un piede dietro. Per essere valido, il sollevamento deve concludersi comunque con l'atleta a piedi paralleli e braccia tese; in questa posizione aspetta il segnale dell'arbitro per poter posare il bilanciere.

Ultimi post pubblicati

TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI
12 Dicembre 2018

TWIST ROLLER PER ESTENSORI AVAMBRACCI

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali
10 Dicembre 2018

Infortunio ai Muscoli Ischiocrurali

Il migliore metodo per evitare un doloroso infortunio ai flessori della coscia è la prevenzione. Spesso accade che gli atleti, quando sono in forma, tendono a strafare e spesso e volentieri sono gli eccessivi carichi di lavoro a produrre questo genere di infortunio.