Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rematore Inverso a Corpo Libero ad 1 Braccio

data di redazione: 22 Gennaio 2016
Rematore Inverso a Corpo Libero ad 1 Braccio

Dopo avervi proposto l'esercizio REMATORE INVERSO A CORPO LIBERO, ci sembrava giusto redigere un articolo sulla versione più dura di questo esercizio, ovvero con un braccio solo alla volta.

Con la sbarra rovesciata, oltre a spremere al massimo i muscoli della parte medio alta della schiena, c'è un forte interessamento indiretto dei muscoli pettorali.

Lavorare alla sbarra rovesciata con una mano sola ti consente infatti di svolgere un esercizio doppio, sforzando ancora di più la muscolatura della parte centrale del corpo.

Si tratta di un esercizio estremamente impegnativo e per questo va fatto nel modo giusto e corretto. Segui le nostre indicazioni e potrai avere un esercizio in più nel tuo arsenale.

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO

  1. Il braccio che lavora deve essere teso: la spalla del braccio con cui intendi lavorare deve essere perfettamente in linea con la mano aggrappata alla sbarra. In questo modo il peso da sostenere sarà maggiore. Alla fine di ogni ripetizione ritorna alla posizione iniziale, in modo da effettuare un movimento completo.
  2. Usa i Piedi: Diversamente dalla sbarra rovesciata classica con 2 mani, questa versione deve essere effettuata con le ginocchia flesse e le piante dei piedi appoggiati saldamente a terra. In questo modo potrai gestire meglio il peso e svolgere meglio l'esercizio.
  3. Contrai il busto: Devi avere una buona stabilità e per farlo devi usare il busto, altrimenti farai troppa fatica a mantenere il controllo, non otterrai i risultati che ti aspetti e finirai per allenare solo la parte superiore della schiena con un range di ripetizioni ridotto in relazione al tuo potenziale massimo.
  4. Spingi la mano oltre la sbarra: Ogni volta che porti il petto verso la sbarra spingi in alto la mano rimasta libera. Si tratta di un esercizio molto duro e questo ti aiuterà a controbilanciare il peso e a mantenere meglio l'equilibrio.

Tale esercizio si può eseguire anche con il nostro JUNGLE GYM XT, attrezzo versatile ed economico che completerà la tua Home Gym.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Pull Up: La Guida Completa con Foto e Video
20 Marzo 2019

Pull Up: La Guida Completa con Foto e Video

Come riuscire ad eseguire correttamente pull up e chin up

Il Pullup è un esercizio composto per la parte superiore del corpo. La schiena e le braccia tirano su il corpo mentre gli addominali impediscono l'inarcarsi della parte bassa della schiena. Si può dare risalto alle braccia afferrando la barra con i palmi delle mani rivolti verso l'alto. Queste sono Chinup e sono efficaci per costruire braccia più grandi.

Gli Esercizi a Corpo Libero Fanno Tutti Bene?
28 Giugno 2015

Gli Esercizi a Corpo Libero Fanno Tutti Bene?

Considerazioni su alcuni esercizi a corpo libero

In molti articoli abbiamo proposto schede di allenamento con esercizi a corpo libero. Alcune di queste schede sono state proposte per dare delle alternative di allenamento che non prevedessero l'utilizzo di alcun attrezzo o resistenza, in modo tale che il lettore potesse avere una sua routine di allenamento da effettuare in qualsiasi posto.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.