(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rematore Inverso a Corpo Libero ad 1 Braccio

data di redazione: 22 Gennaio 2016
Rematore Inverso a Corpo Libero ad 1 Braccio

Dopo avervi proposto l'esercizio REMATORE INVERSO A CORPO LIBERO, ci sembrava giusto redigere un articolo sulla versione più dura di questo esercizio, ovvero con un braccio solo alla volta.

Con la sbarra rovesciata, oltre a spremere al massimo i muscoli della parte medio alta della schiena, c'è un forte interessamento indiretto dei muscoli pettorali.

Lavorare alla sbarra rovesciata con una mano sola ti consente infatti di svolgere un esercizio doppio, sforzando ancora di più la muscolatura della parte centrale del corpo.

Si tratta di un esercizio estremamente impegnativo e per questo va fatto nel modo giusto e corretto. Segui le nostre indicazioni e potrai avere un esercizio in più nel tuo arsenale.

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO

  1. Il braccio che lavora deve essere teso: la spalla del braccio con cui intendi lavorare deve essere perfettamente in linea con la mano aggrappata alla sbarra. In questo modo il peso da sostenere sarà maggiore. Alla fine di ogni ripetizione ritorna alla posizione iniziale, in modo da effettuare un movimento completo.
  2. Usa i Piedi: Diversamente dalla sbarra rovesciata classica con 2 mani, questa versione deve essere effettuata con le ginocchia flesse e le piante dei piedi appoggiati saldamente a terra. In questo modo potrai gestire meglio il peso e svolgere meglio l'esercizio.
  3. Contrai il busto: Devi avere una buona stabilità e per farlo devi usare il busto, altrimenti farai troppa fatica a mantenere il controllo, non otterrai i risultati che ti aspetti e finirai per allenare solo la parte superiore della schiena con un range di ripetizioni ridotto in relazione al tuo potenziale massimo.
  4. Spingi la mano oltre la sbarra: Ogni volta che porti il petto verso la sbarra spingi in alto la mano rimasta libera. Si tratta di un esercizio molto duro e questo ti aiuterà a controbilanciare il peso e a mantenere meglio l'equilibrio.

Tale esercizio si può eseguire anche con il nostro JUNGLE GYM XT, attrezzo versatile ed economico che completerà la tua Home Gym.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Muscle Up - Esercizi Propedeutici
19 Settembre 2016

Muscle Up - Esercizi Propedeutici

Nel mondo degli esercizi funzionali, vi sono moltissimi esercizi che servono come supporto per riuscire ad effettuare altri movimenti più difficili, complessi e duri, come ad esempio il muscle up.

Burpee Box Jump Over
17 Gennaio 2015

Burpee Box Jump Over

Esercizio a corpo libero molto impegnativo

I burpees sono uno di quegli esercizi funzionali a corpo libero, che non conta quanto un atleta sia allenato, in quanto ad ogni modo lo piegheranno in due, dopo ogni seduta. I praticanti di sport da combattimento (MMA, Thay, Boxe, Submission Grappling) e di crossfit lo praticano perchè è uno degli esercizi migliori per migliorare il condizionamento atletico

Ultimi post pubblicati

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco
18 Febbraio 2019

Soufflè Proteici Al Cioccolato e Cocco

Volete terminare le vostre proteine al cioccolato realizzando una ricetta deliziosa? Vi consigliamo di provare il nostro soufflè proteico al cioccolato e cocco.
Preparazione: 20 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2
Budino Proteico Alla Vaniglia
18 Febbraio 2019

Budino Proteico Alla Vaniglia

Il budino con latte e uova è un dolce altamente proteico ideale per una colazione o merenda da sportivo. In questa ricetta vi proponiamo un modo per farsi a casa propria un budino proteico con le vostre proteine del siero del latte. 
Preparazione: 40 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 2