Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Side Plank e Rematore

data di redazione: 11 Ottobre 2015
Side Plank e Rematore

Gli esercizi funzionali sono noti per la lora poliedricità e per allenare più distretti muscolari all'unisono in un solo colpo, un buon esercizio funzionale che allena il Core ed i Dorsali è il Side Plank con rematore.

Negli ultimi anni si parla sempre più spesso di Core Training (allenamento del Core) dove per Core si intende il centro funzionale del corpo. Anche se tale regione non è anatomicamente ben definita, si può considerare come un insieme di muscoli, costituito non solo dal retto addominale ed obliqui, ma anche da altri come il trasverso dell'addome, il quadrato dei lombi, i dorsali, i glutei, il multifido, il pavimento pelvico.

ESECUZIONE

  • Sdraiati sul fianco sinistro in posizione laterale
  • Posizionati davanti ad un cavo basso collegato ad un pacco pesi di una macchina isotonica oppure ad un elastico resistente attaccato ad un palo.
  • Posizionati sul tuo gomito sinistro con i piedi sovrapposti con il corpo che forma una linea retta dalla testa ai talloni.
  • Afferra la maniglia della macchina del cavo con il braccio destro
  • Da questa posizione, non certo comoda, rimanete in side plank con la parte sinistra ed effettuate dei rematori a braccio singolo con il braccio destro.
  • Al termine del rematore, cambiate lato
  • Consigliamo 3 serie per lato da 12-15 ripetizioni.

L'allenamento del Core deve essere "funzionale" (ad esempio al benessere rispecchiando i gesti della vita quotidiana, oppure, a una particolare disciplina sportiva), quindi occorre considerare i tre piani di movimento: sagittale, trasversale e frontale, deve essere caratterizzato a vari livelli di difficoltà e finalizzato ad un particolare obiettivo. E la caratteristica principale che i movimenti devono essere complessi come il side plank row

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Le 8 Fasi che Caratterizzano l'Esercizio dello STRAPPO
24 Dicembre 2017

Le 8 Fasi che Caratterizzano l'Esercizio dello STRAPPO

Spiegazione Tecnica con Video dello Strappo alias Snatch

Nel Weightlifting gli esercizi di strappo e slancio, differiscono sostanzialmente per il fatto che nello strappo il bilanciere viene sollevato da terra al di sopra della testa con un movimento che richiede massima precisione e velocità; nello slancio invece l'esercizio si compone di due parti chiaramente distinte

6 Modi di Fare le Trazioni
14 Febbraio 2019

6 Modi di Fare le Trazioni

Come migliorare nelle Trazioni

Le trazioni interessano le articolazioni della spalla, del gomito e del polso ed i muscoli bicipiti, dorsali, lombari e delle spalle ed i benefici che si acquisiscono con le trazioni alla sbarra sono un V SHAPE più pronunciato in termini estetici di aumento massa muscolare dorsale, stabilità delle spalle, forza, resistenza e miglior postura della parte superiore del corpo in termini funzionali.  

Ultimi post pubblicati

Addominali: Allenamento Killer Per Avanzati
05 Aprile 2020

Addominali: Allenamento Killer Per Avanzati

Nel bodybuilding molte persone relegano ad inizio workout o al termine qualche serie di esercizi addominali eseguiti contro voglia e senza tanto entusiasmo. Se volete avere uno sviluppo addominale di un certo rilievo e mostrarli in pubblico con orgoglio, dovere lavorarci di più e meglio.

Ronnie Coleman Oggi e il suo Pensiero sui Mr Olympia Attuali con Video Intervista
04 Aprile 2020

Ronnie Coleman Oggi e il suo Pensiero sui Mr Olympia Attuali con Video Intervista

Uno dei più grandi più grandi culturista di tutti i tempi è senza dubbi Ronnie Coleman, nella foto vediamo come appare oggi. Secondo lui, gli atleti in gara attualmente non hanno nulla dei culturisti del suo tempo.