Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Stacco Sumo con Kettlebell

data di redazione: 19 Maggio 2014 - data modifica: 23 Febbraio 2017
Stacco Sumo con Kettlebell

Kettlebell deadlift Sumo High Pull

KETTLEBELL DEADLIFT SUMO HIGH PULL

In questo esercizio la Kettlebell viene portata da terra sino al mento, rendendo il movimento estremamente più completo sia a livello muscolare che a livello di condizionamento atletico, rispetto allo STACCO SUMO Tradizionale.

Questa versione di esercizio si può eseguire anche con il bilanciere (sempre da terra sino al mento), ma la versione con kettlebell è decisamente migliore in quanto si riescono ad eseguire movimenti più armonici, esplosivi, veloci rispetto al bilanciere. Ora cercheremo di spiegare l'esercizio e capirete il perchè delle differenze .

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO - KB SUMO DEADLIFT -

  1. Allargate le gambe in posizione Sumo con le punte dei piedi rivolte verso l'esterno
  2. posizionate la Kettlebell dietro la linea immaginaria dei vostri piedi
  3. impugnate con entrambi le mani la kettlebell con presa forte e decisa

AZIONE DELL'ESERCIZIO

Una volta che avete impugnato la kettlebell dovete staccarla da terra con la sinergia dei muscoli adduttori, quadricipiti, lombari e con movimento Semi-circolare dovete portala al mento. Per portare la kettlebell al mento dovrete allargare i gomiti, tenendoli alti. Dopo che avete portato la kettlebell al mento con movimento inverso dovete riposizionarla a terra e ricominciare l'esercizio per il numero di volte imposto dal vostro tipo di allenamento.

PERCHE' POSIZIONARE LA KETTLEBELL A TERRA DIETRO E NON DAVANTI AL CORPO?

La versione che prevede la kettlebell posizionata leggermente dietro l'asse dei piedi permette un arco di movimento semi circolare più armonico per il corpo, nel senso che in questa particolare posizione si ha una maggiore sinergia dei muscoli della catena cinetica posteriore del corpo . Questo permette di affaticare meno i muscoli e di eseguire più ripetizioni .

Se provate a mettere la kettlebell davanti a voi tirandola al mento vi accorgerete che farete più fatica rispetto alla versione posizionata dietro l'asse dei piedi. E' ovvio che il peso della kettlebell è determinante per la buona riuscita dell'allenamento, consigliamo di effettuare l'esercizio con una molto pesante.

Il bilanciere permette di modulare a piacimento il carico però dovrete posizionarlo sempre davanti a voi con meno sinergia dei distretti muscolari . Se avete una kettlebell pesante usatela e avrete enormi soddisfazioni da questo esercizio.

Buon Allenamento con ABC

KETTLEBELL DEADLIFT SUMO HIGH PULL

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Clean - Girata al Petto con Bilanciere
13 Maggio 2018

Clean - Girata al Petto con Bilanciere

L'esercizio moderno proveniente dal passato

Esercizio Funzionale globale. Nella girata al petto Clean il movimento di tripla estensione è indispensabile in quanto permette di sviluppare potenza muovendo alti carichi a velocità elevate. Oltre a questo rafforza la catena posteriore, che è composta dai muscoli degli erettori spinali, glutei, femorali, polpacci.

Allenamento funzionale con le corde Battling Rope
02 Ottobre 2014

Allenamento funzionale con le corde Battling Rope

come allenarsi con le corde da marinaio per diventare un campione forte e resistente come la roccia

Allenamento moderno con le corde da marinaio per diventare forte e resistente , semplici esercizi che possono eseguire tutti, sia che si voglia aumentare la propria resistenza e tenuta negli incontri, sia che si voglia dimagrire scolpendo il fisico con ABC ALLENAMENTO .

Ultimi post pubblicati

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body
23 Marzo 2020

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body

Con l'allenamento inferiore superiore è possibile concentrarsi maggiormente su sollevamenti pesanti rispetto ad altri piani di allenamento. I sottoprodotti chimici derivati ​​dal metabolismo anaerobico chiamato stress metabolico è responsabile dell'ipertrofia del 25%. L'aumento dello stress metabolico dovuto alla maggiore intensità e frequenza di allenamento è ciò che ti avvantaggia quando segui la divisione inferiore superiore.