(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Wall Squat

data di redazione: 09 Febbraio 2015 - data modifica: 08 Febbraio 2015
Wall Squat

Esercizio Propedeutico a Corpo Libero per Migliorare il Tuo Squat

Wall Squat significa letteralmente squat appoggiati ad un muro, di norma questo esercizio si esegue tenendo la schiena contro il muro che ha la funzione di appoggio, ma in questa versione invece avremmo la faccia rivolta verso il muro. Strano vero?

 

E' esercizio riportato in auge da Pavel Tsatsouline, il re dell'allenamento funzionale ed é un movimento propedeutico e preparatorio per i vari tipi di squat pesanti : back, front ed overhead. 

 

Questo esercizio incrementa la funzionalità dell'articolazione dell'anca e l'attivazione degli ischio-crurali e del gruppo del femorale. Sollecita fortemente e rinforza la muscolatura paravertebrale, soprattutto a livello della cerniera lombare. 

 

Inoltre data la posizione delle braccia, anche i retropositori dell'omero e i parascapolari sono sotto stress, anche se rimane un esercizio per le gambe. E' uno di quei movimenti che dovrebbero essere sempre inseriti, in un Warm Up, antecedente l'allenamento delle gambe per il bodybuilding o in giornate pesanti nel CrossFit.

 

ESECUZIONE TECNICA DEL WALL SQUAT

 

  1. In posizione eretta posizionatevi davanti ad un muro
  2. Distanziate i piedi alla larghezza delle spalle
  3. Le punte dei piedi devono obbligatoriamente toccare la parete
  4. Allargate le braccia lateralmente al busto come se voleste abbracciare il muro
  5. Iniziate a piegare le gambe e a scendere in accosciata in maniera lenta e controllata
  6. Spingete bene in fuori, flettendola, l'articolazione coxo-femorale
  7. Appoggiatevi in avanti con il petto per compensare
  8. Scendete fino a che non arrivate al vostro limite
  9. Il limite è quando iniziate a vacillare e l'equilibrio diventa precario
  10. A questo punto tornate su.

 

Il Wall Squat non è un esercizio per aumentare la massa muscolare, non è un esercizio bellissimo da eseguire in quanto è anche abbastanza buffo vedere una persona che fa uno squat a corpo libero abbracciato ad un muro, però è un esercizio che vi servirà a fare il salto di qualità negli altri esercizi per le gambe, squat su tutti.

 

Buon ABC Allenamento

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Renegade Row
30 Settembre 2014

Renegade Row

Rematori funzionali a terra

Il Renegade Row è una versione dell'esercizio Rematore, il quale si esegue da posizione supina, ovvero con la pancia a terra. E' quasi un esercizio a corpo libero e praticamente è l'esercizio "anatagonista" del push up (piegamenti a terra sulle braccia).

Diamond Push Up
01 Ottobre 2014

Diamond Push Up

Piegamenti sulle braccia con mani ravvicinate

Non è un esercizio per tutti in quanto richiede molta mobilità dell'articolazione del polso, ma se riuscite ad eseguirlo è un ottimo esercizio per sviluppare in primis i tricipiti e poi pettorali, trapezi e romboidi.  

Ultimi post pubblicati

Quante volte andare in palestra?
23 Ottobre 2018

Quante volte andare in palestra?

Il Giusto Numero di Sedute Settimanali a Seconda del Proprio Obiettivo

E' la classica domanda che ci pongono tutti i nostri clienti e lettori. Una prima risposta che vi diamo è questa: dipende dal vostro obiettivo. In palestra si allenano delle qualità, che poi ci permetteranno di sviluppare un corpo statuario, muscoloso e magro; a seconda del vostro obiettivo dovrete adottare una particolare strategia di allenamento che comporterà anche l'inserimento del giusto numero di sedute settimanali.

Crepes ai Pistacchi
23 Ottobre 2018

Crepes ai Pistacchi

I pistacchi danno tanti benefici perché contengono molti sali minerali soprattutto potassio, fosforo, magnesio e calcio, oltre a ferro e rame. Contengono, inoltre, molta vitamina A ma anche vitamina B,C e vitamina E.
Preparazione: 35 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4