(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

2 Circuiti Funzionali per il Weekend

data di redazione: 27 Febbraio 2016
2 Circuiti Funzionali per il Weekend

Allenamenti a Circuito con Esercizi Illustrati

Palestra chiusa? Non hai a disposizione un'attrezzatura che ti permetta di allenare tutti i distretti muscolari in modo soddisfacente? Nessun problema per questo weekend prova i nostri 2 circuiti funzionali da eseguirsi uno al sabato ed uno alla domenica.

PARAMETRI

  • Difficoltà: media
  • Durata di ogni circuito completo: 25'
  • Attrezzatura richiesta: 2 Manubri
  • Obiettivo: Tonificazione e Dimagrimento

CIRCUITO DEL SABATO

ESERCIZI

  • Affondo e spinta con Manubri

PROTOCOLLO

  • Effettua 8 ripetizioni per ogni esercizio
  • Passa da un'esercizio all'altro senza recupero
  • Recupera al termine dell'ultimo esercizio un paio di minuti al massimo
  • Ripeti il circuito per 4 o 5 volte

A Domani per il Circuito della Domenica, Buon Allenamento

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento da Gladiatore
28 Luglio 2017

Allenamento da Gladiatore

In questo articolo vi daremo una nostra proposta di allenamento da gladiatore, un mix di esercizi per la forza esplosiva, resistenza e tecniche (semplici) di combattimento.

10 Wod CrossFit da Strongman
23 Agosto 2016

10 Wod CrossFit da Strongman

10 Esempi di Circuiti da Duri

Nel CrossFit vi sono anche numerosi esercizi provenienti dal mondo degli STRONGMAN, gli uomini più forti del pianeta.

Ultimi post pubblicati

Speciale Allenamento Deltoidi
20 Ottobre 2018

Speciale Allenamento Deltoidi

4 Esempi di Allenamento per Sviluppare i Deltoidi

I deltoidi sono muscoli collocati all’interno dell'articolazione della spalla, i muscoli deltoidi si suddividono in anteriori, mediali e posteriori, infraspinato, sovraspinato, piccolo rotondo e grande rotondo, sottoscapolare.

Gran Dentato
19 Ottobre 2018

Gran Dentato

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo Gran Dentato è incluso tra i muscoli del cingolo scapolo-omerale. Con la sua azione porta in rotazione esterna la scapola, un movimento importante per l’elevazione dell’omero sopra i 90°, permette inoltre di far aderire la scapola al torace e può come azione secondaria coadiuvare i movimenti delle coste utili all’inspirazione.