Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

3 Protocolli di Allenamento da Effettuare al Mare

data di redazione: 07 Maggio 2016
3 Protocolli di Allenamento da Effettuare al Mare

Bruciare grassi e tonificare il proprio corpo è possibile anche utilizzando un semplice strumento: il kettlebell. Questo, prodotto in ghisa, ha una forma sferica e la sua praticità risiede nella comoda maniglia che va a dare una presa salda per ogni esercizio. Con questo attrezzo potrete effettuare tutti gli esercizi che avreste effettuato con i manubri, unitamente ad altri esercizi funzionali specifici delle kettlebell.

Diventa un attrezzo insostituibile per tutti coloro che si allenano con i pesi, soprattutto quando le palestre sono chiuse o quando andrete al mare e non avrete il tempo di andare in palestra. Effettuare solo esercizi a corpo libero per mantenere la massa muscolare acquisita in inverno è riduttivo ed i manubri non permettono di effettuare allenamenti completi esaustivi per tutto il corpo. In questo articolo vi daremo 3 protocolli di allenamento da poter effettuare in spiaggia al mattino presto quando il sole è clemente e quando l'affluenza di persone è minore.

Workout 1

Non bisogna mai appoggiare il kettlebell durante questo workout, riposate solo alla fine del circuito.

  • Swing a sinistra – 30 secondi
  • Swing a destra – 30 secondi
  • Clean a sinistra – 30 secondi
  • Clean a destra – 30 secondi
  • Affondo inverso a sinistra – 30 secondi
  • Affondo inverso a destra – 30 secondi
  • Squat & Press a sinistra – 30 secondi
  • Squat & Press a destra – 30 secondi
  • Riposo 60 secondi / Ripetere per un totale di 3 circuiti

Workout 2

Come per il workout 1, non appoggiate il kettlebell tra un esercizio e l’altro.

  • Swing a sinistra – 30 secondi
  • Swing a destra – 30 secondi
  • High Pull a sinistra – 30 secondi
  • High Pull a destra – 30 secondi
  • Snatch a sinistra – 30 secondi
  • Snatch a destra – 30 secondi
  • Affondo inverso & Press a sinistra – 30 secondi
  • Affondo inverso & Press a destra – 30 secondi
  • Riposo 60 secondi / Ripetere per un totale di 3 circuiti

Workout 3

  • Swing a sinistra – 60 secondi
  • Swing a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Clean & Press a sinistra – 60 secondi
  • Clean & Press a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Snatch a sinistra – 60 secondi
  • Snatch a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • Squat & Press a sinistra – 60 secondi
  • Squat & Press a destra – 60 secondi
  • Riposo – 30 secondi
  • High Pull a sinistra – 30 secondi
  • High Pull a destra – 30 secondi
LE NOSTRE KETTLEBELL
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

CrossFit Filthy 50
02 Ottobre 2014

CrossFit Filthy 50

10 Esercizi da 50 ripetizioni cadauno per un totale di 500 ripetizioni da eseguirsi nel minor tempo possibile

Il Filthy 50 è un famoso wod del CrossFit e consiste nell'eseguire 10 stazioni (esercizi) da 50 ripetizioni cadauna. Il protocollo di allenamento deve essere eseguito nel minor tempo possibile

Workout Pliometrico per potenziare il Movimento del vostro Sport
02 Ottobre 2014

Workout Pliometrico per potenziare il Movimento del vostro Sport

Gli atleti, pugili e praticanti di arti marziali si basano sulla forza funzionale, il che significa che i muscoli vengono rafforzati con l'obiettivo di fare qualcosa di meglio, come spingere, tirare, pugni e calci. Per effettuare questa routine può risultare utile avere uno step, anche se non è essenziale

Ultimi post pubblicati

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione
14 Luglio 2020

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione

Negli Stati Uniti sono tornati di moda i programmi di allenamento OLD STYLE in FULL BODY. Nelle schede di allenamento in FULL BODY, tutto il corpo viene allenato in ogni seduta; molti preparatori hanno verificato che, l'allenamento in multi-frequenza, è da preferire all'allenamento in mono-frequenza, soprattutto se parliamo di natural bodybuilding.

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.