(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Circuito 300 per la Massa Funzionale

data di redazione: 20 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Circuito 300 per la Massa Funzionale

300 ripetizioni con 6 esercizi di costruzione muscolare

Gli allenamenti Crossfit sono mix di allenamenti di varie discipline, Cross in inglese significa “incrocio, mescolanza”.

 

Questa pratica combina un insieme di movimenti eseguiti ad alta intensità per tonificare tutta la muscolatura.

Praticamente un mix di :

  1. sollevamento pesi
  2. esercizi a corpo libero
  3. allenamento cardiovascolare

uniti in un’unica sessione, sempre diversa e non specifica: l’obiettivo, quindi, non è rassodare gli addominali o assottigliare il girocoscia, ma rinforzare tutto il corpo.

 

Ci si esercita con:

  1. corsa
  2. vogatore
  3. salto della corda
  4. arrampicata
  5. spostamento di carichi pesanti

 

Si utilizzano inoltre manubri, anelli da ginnastica, sbarre per trazioni, kettbell e tutto ciò che non è convenzionale che possa essere un mezzo di allenamento.

 

Ci sono già diversi protocolli di allenamento effettuati in tutto il mondo, come ad esempio i 20 circuiti crossFit più famosi, questo però non toglie che possiate comporre voi i vostri allenamenti funzionali a seconda della vostra attrezzatura ed obiettivo inserendo gli esercizi che più vi piacciono, seguendo però una linea guida nella composizione.

 

Oggi ho effettuato un circuito di 300 ripetizioni composto da 6 stazioni :

 

  1. STACCO DA TERRA
  2. DIP AGLI ANELLI
  3. PULLUP
  4. PUSH PRESS CON KETTLEBELL
  5. AMERICAN SWING
  6. TOES TO BAR

 

Il circuito funzionale in questione sollecita i seguenti distretti muscolari:

  1. schiena
  2. spalle
  3. braccia
  4. addominali

Ho scelto gli esercizi funzionali che più si addicono a tale scopo e che più mi piacciono, cercando di alternare esercizio di trazione ed esercizio di spinta in modo tale da avere i muscoli meno affatticati nel passaggio da un esercizio all'altro.

 

Per i carichi ho scelto questo protocollo

 

  1. STACCO DA TERRA CON PESO CORPOREO (90 KG)
  2. DIP AGLI ANELLI CON PESO CORPOREO
  3. PULLUP CON PESO CORPOREO
  4. PUSH PRESS CON KB DA 12 KG
  5. AMERICAN SWING CON KB DA 24 KG
  6. TOES TO BAR CON PESO CORPOREO

 

Gli Esercizi funzionali allenano tutto il corpo, però hanno sempre una parte del corpo dominante che viene maggiormente stancata e quindi quando componete un circuito funzionale con la vostra fantasia, potete tenere conto anche di questo fattore.

 

Il presente circuito è un allenamento a tempo nel senso che queste 300 ripetizioni devono essere terminate nel minor tempo possibile e vedrete che eseguire

  • 50 ripetizioni di stacco da terra con 90 kg
  • 50 distensioni agli anelli
  • 50 trazioni alla sbarra
  • 50 distensioni sopra la testa con 2 kettlebell o manubri
  • 50 swing
  • 50 addominali alla sbarra

 

non sono uno scherzo ed è un magnifico lavoro ad alta intensità che stimola tantissimo la massa muscolare di schiena, spalle, addome e braccia.

 

Buon ABC Allenamento

 

 

 

 

 

 

STACCO DA TERRA

 

BODY WEIGHT 50 RIPETIZIONI

 

RING DIPS

 

BODYWEIGHT 50 RIPETIZIONI

 

PULL UP

 

BODYWEIGHT 50 RIPETIZIONI

 

PUSH PRESS

 

2 KETTLEBELL DA 12-14 KG

 

SWING O AMERICAN SWING

 

KETTLEBELL DA 24-32 KG

 

TOES TO BAR

 

BODYWEIGHT 50 RIPETIZIONI

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Allenamento Muscolare a Carico Naturale
12 Ottobre 2015

Allenamento Muscolare a Carico Naturale

Come Allenarsi con un Compagno che fa le veci del sovraccarico

​Non sempre abbiamo a disposizione una palestra per allenarci e non sempre le persone vogliono rinchiudersi dentro 4 mura. Nel mondo della lotta e delle arti marziali c'è l'abitudine, in alcuni periodi dell'anno, di portare fuori all'aperto gli atleti, in quanto chi è abituato ad allenarsi sempre e comunque dentro quattro mura, ha la necessità di cambiare luogo e modalità di allenamento.

Ultimi post pubblicati

Ho Perso La Motivazione
17 Ottobre 2018

Ho Perso La Motivazione

Il calo della motivazione arriva in un momento in cui avete completamente abbassato le difese, e probabilmente non è neanche dovuto a ragioni inerenti al vostro tipo di allenamento. In questo articolo Sonia Papi ci spiega come ritrovare la motivazione per l'allenamento.

LEG RAISE GAMBE PIEGATE
17 Ottobre 2018

LEG RAISE GAMBE PIEGATE

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.