ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

CrossFit Filthy 50

data di redazione: 23 Settembre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
CrossFit Filthy 50

10 Esercizi da 50 ripetizioni cadauno per un totale di 500 ripetizioni da eseguirsi nel minor tempo possibile

Il Filthy 50 è un famoso wod del CrossFit e consiste nell'eseguire 10 stazioni (esercizi) da 50 ripetizioni cadauna. Il protocollo di allenamento deve essere eseguito nel minor tempo possibile :

 

PROTOCOLLO FILTHY 50

  1. 50 box jumps with a 24-inch box,
  2. 50 jumping pullups
  3. 50 kettlebell swings
  4. 50 walking lunge steps
  5. 50 knees to elbows
  6. 50 reps of push press con bilanciere olimpionico
  7. 50 back extensions
  8. 50 wallballs con 10 kg
  9. 50 burpees (dropping all the way to the floor)
  10. 50 double-unders

 

 

DESCRIZIONE SINTETICA DELLE STAZIONI 

 

Box jumps : Inizia in posizione eretta . Salta con le gambe unite sulla parte superiore di uno step resistente . Tornare alla posizione di partenza. Questa è una ripetizione. Lo Step deve essere per CrossFit dell’altezza giusta.

 

Jumping pullups : Trazioni con salto

 

Kettlebell Swing : Esercizio dello Swing con una kettlebell in stile americano portando la kettlebell sopra la testa

 

walking lunge steps : affondi in movimento alternati

 

knees to elbows : Appeso ad un barra per pull-up, portate le ginocchia fino a toccare i gomiti. Quindi, tornare ad una posizione distesa a peso morto. Classico esercizio per gli addominali

 

push press: distensioni in alto con spinta esplosiva delle gambe e trasferimento dell’energia cinetica alla parte superiore del corpo con bilanciere olimpionico senza pesi o bump.

 

back estensions : estensioni lombari hipextension

 

Wallball: Inizia in una posizione di squat in prossimità di un muro con una palla medica (madball) con entrambe le mani. Esplodi verso l'alto. Nella parte superiore dello squat, lancia la palla medica verso l'alto, a 3 metri, nella fase di discesa prendi la palla e ricarica lo squat. Questa è una ripetizione

 

Burpees : Esercizio Burpees a corpo libero

 

Double unders : Saltare la corda. Far passare la corda sotto i piedi due volte prima di toccare il suolo. 

 

 



Potrebbe interessarti anche

La Tabella di Allenamento del Corpo Speciale dei Navy Seal
02 Ottobre 2014

La Tabella di Allenamento del Corpo Speciale dei Navy Seal

Le United States Navy Sea, Air and Land forces (SEAL), sono le forze speciali d'élite della U.S. Navy, impiegate dal governo degli Stati Uniti d'America in conflitti e guerre non convenzionali, difesa interna, azione diretta, azioni anti-terrorismo e in missioni speciali di ricognizione, in ambienti operativi prevalentemente marittimi e costieri.  

3 Esempi di Allenamento per Bruciare Grasso Velocemente
17 Dicembre 2015

3 Esempi di Allenamento per Bruciare Grasso Velocemente

MetCon è semplicemente l'abbreviazione di condizionamento metabolico. Il MetCon utilizza una miriade di variabili che lo rendono altamente efficace...

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.