Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Crossfit - WOD's HERO dalla A alla Z

data di redazione: 29 Giugno 2016
Crossfit - WOD's HERO dalla A alla Z

Primi 4 Video dei Wod Hero con la lettera A

I WOD's HERO sono gli allenamenti più intensi che si potrebbero sperimentare nel CrossFit. Essi stati concepiti per essere eseguiti con uno sforzo intenso, in onore degli eroi caduti nella varie missioni di guerra. Negli Stati Uniti il lite motive di tali Wod, non è quello di pensare alla propria persona, ma bensì alla vittima che ha dato la propria vita per la libertà dei propri cittadini. Questo fattore da una motivazione enorme agli atleti americani, impegnati nel Crossfit, che sono alquanto nazionalisti. Iniziamo la collezione postandovi i primi 4 allenamenti Hero:

300

For Time


  • 25 Pullup
  • 50 Stacchi da terra con 60 Kg
  • 50 PushUp
  • 50 Box Jump con Step da 60 Cm
  • 50 Floor Wipers con bilanciere da 60 Kg
  • 50 Clean & Press con kettlebell da 16 kg
  • 25 Pullups

ABBATE

Sergente Matthew T. Abbate, US Marine Corps, assegnato al 3 ° Battaglione, 5 ° reggimento, 1 ° Divisione Marine; è stato ucciso il 2 dicembre, 2010 , mentre conduceva operazioni di combattimento nella provincia di Helmand, in Afghanistan.

For Time:

  • 1,6 Km di corsa
  • 21 Clean and Jerk - 70 kg
  • 800 m Corsa
  • 21 Clean and Jerk - 70 kg
  • 1,6 Km di corsa

ADAM BROWN

Adam Lee Brown, Operatore dei NAVY Seal, 36 anni, di Hot Springs, Arkansas, è stato ucciso il 17 marzo 2010 in provincia di Komar, in Afghanistan, in una battaglia contro i militanti armati fino ai denti.

2 Round For Time

  • 24 Reps di Stacco da terra con 130 kg
  • 24 Reps di Box Jump - 60 cm
  • 24 Reps di Wall Ball con palla da 10 kg
  • 24 Reps di Panca piana con 86 kg
  • 24 Reps di Box Jump - 60 cm
  • 24 Reps di Wall Ball con palla da 10 kg
  • 24 Reps di Clean con 60 kg

ALI'

4 Round For Time

  • 50 Double unders
  • 7 Overhead Squat con 40 kg
  • 3 Arrampicate con la corda


Cliccate nei titoli dei Wod per visionare i video degli allenamenti in questione. Realizzeremo una collezione dalla A alla Z, una volta terminata avrete modo di poter stampare tutti gli allenamenti HERO esistenti nel CrossFit.


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Tabata: I 10 Migliori Protocolli per Bruciare Grasso
03 Giugno 2017

Tabata: I 10 Migliori Protocolli per Bruciare Grasso

Il protocollo Tabata consiste nell’alternare 20 secondi di lavoro, al 170% del VO2max, quindi alla massima velocità fisicamente raggiungibile, con 10 secondi di riposo.

Tabata Training con le Kettlebell
12 Febbraio 2019

Tabata Training con le Kettlebell

I benefici in particolare dell’high intensity interval training (HIIT) non si fermano solo ad un aumento di prestazione: è stato infatti dimostrato che su un gruppo di atleti amatoriali esso produce un decremento di peso senza riduzione significativa della massa magra ed una maggiore diminuzione del grasso addominale rispetto un programma di allenamento continuo, che produceva si una perdita di peso ma anche una significativa riduzione della massa magra.

Ultimi post pubblicati

Il vero significato della Competizione nel Bodybuilding e nel Fitness
25 Maggio 2020

Il vero significato della Competizione nel Bodybuilding e nel Fitness

Conoscete il vero significato che dovrebbe avere la competizione nel bodybuilding e nel fitness, ma anche nello sport? Molto spesso nel mondo del fitness, così come in quello più specifico del bodybuilding, ci si imbatte in soggetti che sembrano vivere esclusivamente in funzione dell’ammirazione che suscitano negli altri. È un po’ come se per certe persone la loro stessa presenza in palestra fosse giustificata esclusivamente dal desiderio di essere superiori alla media.

Esercizi per i Principali Gruppi Muscolari Lower Body - parte bassa del corpo
19 Maggio 2020

Esercizi per i Principali Gruppi Muscolari Lower Body - parte bassa del corpo

Anche con pochi esercizi si può fare molto, soprattutto se li si svolge cercando di lavorare sulla qualità del movimento, andando quindi ad approfittare di questa pausa forzata per pulire il più possibile le esecuzioni. In altre parole: è il momento giusto per allenarsi con poco e allenarsi meglio. Tra questi esercizi, il primo di cui vi voglio parlare è lo squat.