Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Tabata Training con le Kettlebell

data di redazione: 15 Gennaio 2015 - data modifica: 12 Febbraio 2019
Tabata Training con le Kettlebell

Tabata Training con le Kettlebell

L'allenamento proposto in questo articolo sfrutta i principi del Protocollo Tabata ed è composto da 3 coppie di esercizi dove l'attrezzo principale sono le kettlebell.

  • Si lavora ad una coppia per volta e bisogna effettuare 20 secondi di lavoro nel primo esercizio, 10 secondi di riposo per poi passare al secondo esercizio effettuando altri 20 secondi di lavoro. 
  • Questa alternanza dura 4 minuti e sono esattamente 8 serie, 4 del primo esercizio e 4 del secondo esercizio, praticamente calcolando i tempi di lavoro e di recupero, la prima passata dura 1 minuto e va ripetuta 4 volte, in una sorta di routine a tempo composta da 4 superserie.

Il protocollo tabata è un metodo di allenamento ad alta intensità ed è una metodologia di allenamento impiegata fin dal 1930, da atleti di sprint e resistenza per l’incremento della prestazione.

I benefici in particolare dell’high intensity interval training (HIIT) non si fermano solo ad un aumento di prestazione: è stato infatti dimostrato che su un gruppo di atleti amatoriali esso produce un decremento di peso senza riduzione significativa della massa magra ed una maggiore diminuzione del grasso addominale rispetto un programma di allenamento continuo, che produceva si una perdita di peso ma anche una significativa riduzione della massa magra.

L’HIIT oltre ad incrementare la prestazione aerobica e anaerobica è quindi indicato per la perdita di peso e preserva la massa magra dell’individuo.

 

Il workout che vi proponiamo è il seguente: la prima superserie vedrà l'alternanza dello Swing ad una mano alternato con i piegamenti sulle braccia, la seconda superserie vedrà l'alternanza dell'esercizio High Pulls con il Fast Mountain Climbers e l'ultima superserie vedrà l'accopiamento Snatch e Affondi con salto.

1 circuito

2 circuito

  • High Pulls
  • Fast Mountain Climbers

3 circuito

Ogni circuito dura 4 minuti, 20" di lavoro, 10" recupero, 20" di lavoro nell'altro esercizio, e via "andare" per 4 superserie totali. 

Terminato il primo circuito riposate 3-4 minuti per passare al secondo. 

Se mantenete i recuperi tra i circuiti intorno ai 4 minuti il protocollo dura complessivamente 20 minuti. 

 

TABELLA KETTLEBELL TABATA 

 

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Allenamento da Gladiatore
10 Aprile 2020

Allenamento da Gladiatore

In questo articolo vi daremo una nostra proposta di allenamento da gladiatore, un mix di esercizi per la forza esplosiva, resistenza e tecniche (semplici) di combattimento.

Functional Training - Protocollo 4x4
23 Dicembre 2015

Functional Training - Protocollo 4x4

Dopo avervi proposto la scheda di allenamento di Natale, idonea per un allenamento di tipo culturistico, in questo articolo vi forniremo un simpatico protocollo di allenamento funzionale ...

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.