Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

BICIPITE BRACHIALE

data di redazione: 02 Marzo 2019
BICIPITE BRACHIALE

Origine, inserzione ed Azione

BICIPITE BRACHIALE 

Il bicipite brachiale è un muscolo biarticolare:

  • agi­sce sia sull’avambraccio
  • sia sul braccio. 

Svolge un’azione stabilizzante a livello dell’articolazio­ne scapolo-omerale, contribuendo a mantenere la testa dell’omero a contatto con la cavità glenoidea della scapola. 

Interviene inoltre, con al­tri muscoli sinergici, sui movimenti di flessione e adduzione del braccio. 

È anche il principale muscolo flessore dell’avambraccio sul braccio e sviluppa, ad avambraccio prono, una considerevole azione supinatoria.

È formato da due capi, lungo e breve, che inferiormente con­fluiscono in un ventre muscolare unico.

ORIGINE: 

  • Capo breve: apice del processo coracoideo della scapola (mediante un tendine comune con il muscolo coracobrachiale) 
  • Capo lungo: Sopra la cavità glenoidea della scapola. 

INSERZIONE: 

  • Tuberosità del radio previo accollamento e fusione delle fibre dei due capi in un tendine comune 

AZIONE: 

  • Prendendo punto fisso sulla spalla, flessione dell’avambraccio sul braccio, supinazione dell’avambraccio e flessione l’omero sulla spalla. Interviene nell’abduzione dell’omero.
  • Prendendo punto fisso sull’avambraccio: il bicipite elevatore della spalla portandola flessore del braccio sull’avambraccio
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Retto Dell'Addome
01 Novembre 2018

Retto Dell'Addome

Origine, Inserzione ed Azione

Il muscolo retto dell’addome è innervato dagli ultimi sei nervi intercostali e dal nervo ileo ipogastrico. Contraendosi, abbassa le coste, comportandosi quindi come un muscolo espiratorio, flette il torace sulla pelvi (o viceversa) e aumenta la pressione addominale. Entra nella costituzione della parete addominale anteriore e ha la forma di un grosso nastro situato a lato della linea mediana.

Sottoscapolare
25 Gennaio 2019

Sottoscapolare

Origine, inserzione ed Azione

Origina dal fondo della fossa sot­toscapolare e manda fasci convergenti in alto e lateralmente; questi fasci passano sotto al pro­cesso coracoideo, davanti all’articolazione della spalla e si vanno a inserire sulla piccola tuberosità dell’omero.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.