Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Intercostali Esterni ed Interni

data di redazione: 22 Ottobre 2018 - data modifica: 01 Novembre 2018
Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

INTERCOSTALE ESTERNI 

  • ORIGINE: Margine inferiore delle coste e tubercoli costali.
  • INSERZIONE: Margine inferiore della costa sottostante.
  • AZIONE: Elevatore delle coste, funzione inspiratoria in prevalenza nell’inspirazione forzata.

INTERCOSTALE INTERNI 

  • ORIGINE: Bordo superiore della faccia costale interna. 
  • INSERZIONE: Solco costale. 
  • AZIONE: Abbassa le coste, funzione espirazione in prevalenza nell’espirazione forzata.
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Trapezio
01 Novembre 2018

Trapezio

Origine, inserzione ed azione

Il trapezio, conosciuto anche come muscolo cucullare è un distretto muscolare del corpo umano che fa parte dei muscoli spinoappendicolari e che hanno pertanto origine sul rachide e inserzione su un'appendice o arto. Vediamo l'origine, inserzione ed azione del muscolo trapezio.

Sottospinato
25 Gennaio 2019

Sottospinato

Origine, inserzione ed Azione

Il muscolo Sottospinato (Infraspinatus), posteriore, il cui tendine si inserisce leggermente al di sotto dell'inserzione del muscolo sovraspinato (numero 8 dell'immagine) fa parte del complesso della cuffia dei rotatori.

Ultimi post pubblicati

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.