(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Intercostali Esterni ed Interni

data di redazione: 22 Ottobre 2018 - data modifica: 01 Novembre 2018
Intercostali Esterni ed Interni

Origine, Inserzione ed Azione

I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

INTERCOSTALE ESTERNI 

  • ORIGINE: Margine inferiore delle coste e tubercoli costali.
  • INSERZIONE: Margine inferiore della costa sottostante.
  • AZIONE: Elevatore delle coste, funzione inspiratoria in prevalenza nell’inspirazione forzata.

INTERCOSTALE INTERNI 

  • ORIGINE: Bordo superiore della faccia costale interna. 
  • INSERZIONE: Solco costale. 
  • AZIONE: Abbassa le coste, funzione espirazione in prevalenza nell’espirazione forzata.
Scarica eBook
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Piccolo e Grande Romboide
01 Novembre 2018

Piccolo e Grande Romboide

Origine, inserzione ed azione

Il piccolo e grande romboide sono posti profondamente al muscolo trapezio e uniscono la colonna vertebrale al margine mediale della scapola. Il muscolo piccolo romboide origina dal legamento nucale, si porta in basso e si inserisce sul margine mediale della scapola.

Classificazione Dei Muscoli
14 Settembre 2018

Classificazione Dei Muscoli

I muscoli del nostro corpo possono permettere una grande varietà di movimenti ma ciò significa che, durante alcuni spostamenti, inevitabilmente due muscoli in posizione diversa ed opposta si troveranno a “competere” tra loro, uno “tirando” un segmento del corpo in una direzione e l’altro “allungandosi” per permettere lo spostamento: i due muscoli vengono rispettivamente definiti “agonisti” ed “antagonisti”.

Ultimi post pubblicati

Dieta Definizione Semplice Da Seguire
24 Maggio 2019

Dieta Definizione Semplice Da Seguire

Definire i muscoli non significa solo aumentare ulteriormente la frequenza degli allenamenti, inserendo un volume di lavoro maggiore, inserendo anche attività aerobica. E' l'errore che commettono tutti, allenarsi come pazzi, mantenendo la stessa alimentazione seguita nella fase di incremento della massa muscolare.

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi
20 Maggio 2019

Swiss Bar: Benefici Ed Esercizi

Questo attrezzo speciale ha diverse maniglie che si possono utilizzare per variare il posizionamento delle mani durante gli esercizi di distensione e trazione, permettendo di migliorare la forza assicurando altresì una presa multipla salda ed una perfetta stabilità durante l'esecuzione dei movimenti.