Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Piccolo e Grande Romboide

data di redazione: 30 Settembre 2018 - data modifica: 01 Novembre 2018
Piccolo e Grande Romboide

Origine, inserzione ed azione

Il piccolo e grande romboide sono posti profondamente al muscolo trapezio e uniscono la colonna vertebrale al margine mediale della scapola. 

Il muscolo piccolo romboide origina dal legamento nucale, si porta in basso e si inserisce sul margine mediale della scapola.

Il muscolo grande romboide si trova inferiormente al precedente e origina dai processi spinosi delle ultime 4 vertebre toraciche. Anch’esso si inserisce sul margine mediale della scapola.

ORIGINE: 

  • Piccolo romboide: processi spinosi della 6ª e 7ª vertebra cervicale; 
  • Grande romboide: processi spinosi della 1ª-4ª vertebra toracica. 

INSERZIONE: 

  • Piccolo romboide: margine mediale della scapola a livello del trigone della spina; 
  • Grande romboide: si inerisce margine mediale della scapola inferiormente al muscolo piccolo romboide. 

AZIONE: 

  • Adducono la scapola avvicinandone l’angolo inferiore al rachide e abbassano di conseguenza la spalla.

COME SI ALLENANO?

Esercizi che coinvolgono il muscolo: Romboide

  • Croci su panca reclinata con manubri
  • Croci su panca reclinata ai cavi
  • Distensioni alle parallele
  • Distensioni su panca reclinata con bilanciere
  • Distensioni su panca reclinata con manubri
  • Estensioni trasversali delle spalle alla macchina specifica
  • Estensioni trasversali delle spalle con manubri
  • Iperestensioni
  • Iperestensioni inverse
  • Pullover alla lat machine
  • Pullover alla macchina
  • Rematore al pulley orizzontale con maniglia a presa stretta
  • Rematore alla dorsy bar
  • Rematore con bilanciere a presa supina
  • Rematore con manubrio
  • Stacchi da terra con bilanciere
  • Stacchi da terra con bilanciere a gambe tese
  • Trazioni alla lat machine a presa prona davanti
  • Trazioni alla lat machine a presa prona dietro
  • Trazioni alla lat machine a presa supina
  • Trazioni alla sbarra a presa neutra
  • Trazioni alla sbarra a presa prona davanti
  • Trazioni alla sbarra a presa prona dietro
  • Trazioni alla sbarra a presa supina

In grassetto abbiamo evidenziato gli esercizi migliori per allenare tale distretto muscolare. 

    Scarica eBook

    Potrebbe interessarti anche

    Origine, Inserzione ed Azione Dei Muscoli Scheletrici
    01 Novembre 2018

    Origine, Inserzione ed Azione Dei Muscoli Scheletrici

    I muscoli scheletrici attaccati all'osso sono responsabili del movimento e del supporto. I muscoli lavorano in gruppo per produrre un particolare movimento. Questa lezione descrive come le origini e le inserzioni muscolari determinano il tipo di movimento che si verifica quando un muscolo si contrae.

    Intercostali Esterni ed Interni
    01 Novembre 2018

    Intercostali Esterni ed Interni

    Origine, Inserzione ed Azione

    I muscoli intercostali occupano gli spazi intercostali; sono 11 per lato e si distinguono in esterni, medi ed interni. Sono innervati dai nervi intercostali dal 1° all’11° e, contraendosi, elevano ed abbassano le coste; sono, pertanto, muscoli inspiratori ed espiratori.

    Ultimi post pubblicati

    Fullbody in Giant Sets
    03 Luglio 2020

    Fullbody in Giant Sets

    Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

    Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.

    Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body
    25 Giugno 2020

    Esericizi per la Parte Alta del Corpo - Upper Body

    Dopo l’esperienza di questa quarantena, stiamo riscoprendo gradualmente la bellezza e l’efficacia degli allenamenti a corpo libero. Nel precedente articolo ho introdotto quelli che secondo me sono degli ottimi esercizi a corpo libero per la metà inferiore del corpo (lower body), adesso mi occuperò della parte alta del corpo (upper body).