(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Arti Marziali - Quando iniziare?

data di redazione: 15 Ottobre 2014 - data modifica: 15 Giugno 2017
Arti Marziali - Quando iniziare?

"VORREI INIZIARE A PRATICARE DISCIPLINE DI DIFESA PERSONALE, PERO' PENSO ORAMAI DI ESSERE VECCHIO PER INIZIARE QUESTE COSE: BISOGNA INIZIARE DA GIOVANI?"

Per quanto riguarda la difesa personale, nei corsi delle palestre italiane, l'età media è piuttosto alta in quanto non trattandosi di una attività agonistica ogni praticante adegua l'attività alle sue possibilità non essendo "obbligato" a raggiungere determinati standard per sostenere una gara. Poi il praticante scopre felicemente che per la difesa personale in senso stretto non è necessario una esagerata preparazione atletica.

"SONO TROPPO LEGATO PER PRATICARE ARTI MARZIALI'"

Come abbiamo detto sopra, per la difesa personale non è necessario una esagerata preparazione atletica, non sono necessari calci volanti e salti mortali carpiati..(eheheh). Le soluzioni difensive sono in realtà più semplici di quelle che pensiamo...

"MI HANNO DETTO CHE PRATICARE ARTI MARZIALI, COME AD ESEMPIO IL WING CHUN E' COSTOSO, ED IO NON ME LO POSSO PERMETTERE"

Purtroppo le grandi organizzazioni degli anni ottanta/novanta hanno rovinato l'immagine del Wing chun a livello economico in quanto lo hanno strumentalizzato per fare soldi. Oggi per fortuna non è più così... soprattutto noi nelle medio-piccole realtà dove si paga esclusivamente il mese di abbonamento.

"VORREI COMINCIARE MA SIAMO ORMAI A MAGGIO, MEGLIO RIMANDARE A SETTEMBRE"

Non perdere prezioso tempo ed inizia subito la pratica! Puoi iniziare anche nel mese di luglio, ognuno ha il suo percorso didattico personale e oltretutto siamo aperti tutto l'anno (eccetto il mese di agosto per le ferie estive).

"VORREI INIZIARE MA SONO INDECISO, IL WING CHUN E' UN'ARTE OBSOLETA. VUOI METTERE FARE MMA?"

Molti pensano che essendo un'arte antica sia legata alle sue radici e perciò obsoleta. Invece no. Il Wing chun si è evoluto in base ai tempi in cui corre, noi istruttori ci confrontiamo e ci alleniamo continuamente con praticanti di altre discipline. Non per questo "sporchiamo" il Wing Chun, anzi lo miglioriamo e lo mettiamo continuamente in discussione.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Pliometria e Arti Marziali
13 Aprile 2015

Pliometria e Arti Marziali

Linee guida generali per un buon esercizio della pliometria

L’esecuzione di esercizi pliometrici per le arti marziali serve ad aumentare la potenza esplosiva, la velocità e la capacità di cambiare direzione rapidamente. Eseguiti da soli, gli esercizi pliometrici hanno un’efficacia limitata; infatti essi sono particolarmente utili quando vengono eseguiti in combinazione con un programma di allenamento della forza. Linee guida generali.

Il Maestro ed i 7 Principi del Bushido
16 Gennaio 2016

Il Maestro ed i 7 Principi del Bushido

Cosa rende il maestro di aikido, o di una disciplina marziale in genere, degno di essere considerato tale?

Ultimi post pubblicati

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello
22 Settembre 2018

Galletto al Limone con Paprika e Dragoncello

La ricetta base è di origine romana, ma ogni regione ne ha una propria versione: la caratteristica di base, da cui deriva il nome “alla diavola”, è il colore rosso del pollo grazie alla consistente aggiunta di peperoncino, sia la paprica dolce che quello piccante.
Preparazione: 60 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 4
DRAGON FLAG
22 Settembre 2018

DRAGON FLAG

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.