Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Benefici dell'Aikido

data di redazione: 13 Ottobre 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Benefici dell'Aikido

L’Aikido offre molti vantaggi per migliorare la salute e il benessere

La gente impara l’Aikido per vari motivi:

  • per trovare la forma fisica,
  • per l’autodifesa
  • o per conoscere più a fondo la cultura giapponese.

 

Sta a ciascun individuo decidere su quale sfaccettatura della disciplina concentrarsi.

 

Oltre al potenziamento di forza, resistenza ed elasticità, gli allievi imparano a sfruttare la loro forza interiore per generare un’energia di gran lunga più importante della sola forza muscolare, e la possibilità di usarla a proprio piacimento. Gli allievi trovano stimolante, inoltre, sapere che si tratta di movimenti risalenti all’epoca del Giappone feudale.

 

Vengono insegnate poi le tecniche di respirazione per favorire la coordinazione della mente e del corpo. Gli allievi entrano in contatto anche con altre pratiche giapponesi, come lo shiatsu (terapia con le dita), una forma di massaggio totale del corpo, e lo iaido (disegno di una spada giapponese).

Entrambe le discipline sono complementari allo studio dell’aikido e vengono insegnate insieme.

 

 

BENEFICI DELL’AIKIDO

L’Aikido offre molti vantaggi per migliorare la salute e il benessere. Fra questi:

  1. Potenzia la forza, la resistenza e l’elasticità
  2. Favorisce un positivo atteggiamento mentale e la disciplina
  3. Promuove mosse difensive in opposizione all’aggressione
  4. Incrementa la propria consapevolezza del pericolo
  5. Aumenta i riflessi
  6. Favorisce la tranquillità mentale
  7. Sviluppa energia e potere interiore

QUANTI STILI DI AIKIDO ESISTONO?

 

In realtà, ci sono diversi stili di aikido al giorno d’oggi.

Mentre Ueshiba continuava a rifinire e a modificare l’arte da lui creata, alcuni dei suoi allievi a vari livelli smisero di perseguire gli stessi ideali. Così, il maestro Gozo Shioda creò lo stile yoshinkan, caratterizzato da brevi, bruschi movimenti e potenti colpi con gli arti; Kenji Tomiki fondò l’aikido sportivo, com’è oggi diffuso, basato su competizioni nelle quali vengono impiegati coltelli di gomma; Minoru Mochizuki amalgamò con successo l’aikido con le altre arti marziali all’interno della Federazione Internazionale di Arti Marziali; e Koichi Tohei diede vita all’aikido shin-shin toitsu, che si focalizza sul concetto di ki. Tutti questi discepoli, dopo aver appreso gli insegnamenti di Ueshiba se ne allontanarono, elaborando ciascuno un’idea differente della disciplina.

 

Comunque non importa a quale corrente tu faccia parte, i benefici nella pratica non cambiano. 

Buon allenamento da ABC.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Karate: l'allenamento al sacco
11 Dicembre 2015

Karate: l'allenamento al sacco

L'allenamento al sacco nel Karate è importante per la sua funzione tecnico-pratica e psicologica

Molto spesso dopo anni di allenamento, senza un allenamento al sacco la convinzione nell'allievo sull'efficacia reale dei propri attacchi scema, proprio perché durante i quali è costretto ovviamente a controllare le tecniche per non far male al compagno

Taekwon-Do, il Calcio Circolare
07 Dicembre 2015

Taekwon-Do, il Calcio Circolare

Storia e Tecnica dell'arte marziale coreana dei calci volanti

​Il Taekwon-Do naque in Corea più di 1500 anni fa, e la storia ci tramanda che già nel regno di Silla, una casta di giovani cavalieri chiamata "Hwarang-Do", uniti dalla sete di giustizia e dal culto dello sviluppo del corpo e dello spirito, si addestrarono in questa tecnica di difesa e attacco.

Ultimi post pubblicati

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.