Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Brazilian ju jitsu: chiave al polso dalla guardia chiusa

data di redazione: 11 Marzo 2015
Brazilian ju jitsu: chiave al polso dalla guardia chiusa

Spiegazione illustrata di una finalizzazione

Dalla guardia chiusa abbiamo un'infinità di finalizzazioni, e sappiamo bene che un buon lottatore si trova spesso più a suo agio combattendo con la schiena a terra, e oggi analizziamo una tecnica di sottomissione con una chiave al polso da questa posizione.

 

In genere questi tipi di tecniche in gara sono ammesse dalla cintura blu in poi, e sono da effettuare con estrema attenzione perché arrivare oltre il limite è un attimo, ed è facilissimo, anche in allenamento, incorrere a spiacevoli infortuni.

 

Siccome è facile e istantanea la difesa da questi tipi di attacchi, non è male fingere o tentare altri tipi di finalizzazione, per poi sferrare quest'ultima tecnica di sorpresa e con maggiori possibilità di riuscita.

 

COME MONTARE LA TECNICA

  • A è a schiena a terra in guardia chiusa e immobilizza il braccio di B (figura 1).
  • A comincia l'attacco in arm-lock, che B con una buona posizione e facendo pressione con la testa neutralizza, impedendo ad A di passare la gamba oltre la testa.

 

  • A salendo con le gambe chiude la sua guardia chiusa, immobilizzando B, per poi focalizzarsi sul braccio.

 

  • B difenderà il braccio sotto attacco afferrandosi con l'altra mano, in modo da impedire ad A di mettergli in leva il gomito (fig. 2).

 

 

 

 

 

  • A con la mano sinistra blocca il polso di B e con l'altra mano conclude la chiave di polso con successo (fig. 3).

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Judo, il Paradosso del Randori
02 Ottobre 2014

Judo, il Paradosso del Randori

Kano intuì che rimuovendo le tencniche pericolose dal repertorio tecnico di un'arte marziale come il ju-jitsu veniva migliorato il rendimento tecnico degli allievi

L'intuizione di Kano è stata quella di rimuovere gli elementi più pericolosi da un'arte marziale in modo che i praticanti possano allenarsi più duramente e senza troppa paura di ferirsi. Potrebbe sembrare un paradosso infatti, il fatto di togliere tecniche "mortali" per rendere l'arte più efficace...

Brazilian Jiu Jitsu: La Preparazione é Indispensabile?
16 Settembre 2018

Brazilian Jiu Jitsu: La Preparazione é Indispensabile?

Una preparazione tecnica, atletica e mentale specifica nel periodo che precede le gare sia essenziale per ogni agonista, dal neofita al più esperto. Questo periodo di allenamento deve portare l'atleta al meglio della forma e della concentrazione, deve inculcargli un obiettivo preciso, tutti fattori che gli permetteranno di ottenere il massimo dalla sua prestazione.

Ultimi post pubblicati

Massa Muscolare: Prima Serie Target per Risultati Certi
17 Novembre 2019

Massa Muscolare: Prima Serie Target per Risultati Certi

La “prima serie target” si basa sulla teoria che la serie iniziale di ogni gruppo muscolare è quella più probante ai fini del controllo dell’allenamento, perché non inficiata dalle precedenti.

Personal Trainer - Cavi a V
10 Novembre 2019

Personal Trainer - Cavi a V

DUAL ADJUSTABLE PULLEY

Questa macchina isotonica, conosciuta come DUAL ADJUSTABLE PULLEY FULL, grazie alla particolare forma a V, grazie alle carrucole mobili in altezza ed in tutte le direzioni, permette di effettuare una miriade di esercizi per il bodybuilding, fitness e funzionali.