Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Brazilian ju jitsu: chiave al polso dalla guardia chiusa

data di redazione: 11 Marzo 2015
Brazilian ju jitsu: chiave al polso dalla guardia chiusa

Spiegazione illustrata di una finalizzazione

Dalla guardia chiusa abbiamo un'infinità di finalizzazioni, e sappiamo bene che un buon lottatore si trova spesso più a suo agio combattendo con la schiena a terra, e oggi analizziamo una tecnica di sottomissione con una chiave al polso da questa posizione.

 

In genere questi tipi di tecniche in gara sono ammesse dalla cintura blu in poi, e sono da effettuare con estrema attenzione perché arrivare oltre il limite è un attimo, ed è facilissimo, anche in allenamento, incorrere a spiacevoli infortuni.

 

Siccome è facile e istantanea la difesa da questi tipi di attacchi, non è male fingere o tentare altri tipi di finalizzazione, per poi sferrare quest'ultima tecnica di sorpresa e con maggiori possibilità di riuscita.

 

COME MONTARE LA TECNICA

  • A è a schiena a terra in guardia chiusa e immobilizza il braccio di B (figura 1).
  • A comincia l'attacco in arm-lock, che B con una buona posizione e facendo pressione con la testa neutralizza, impedendo ad A di passare la gamba oltre la testa.

 

  • A salendo con le gambe chiude la sua guardia chiusa, immobilizzando B, per poi focalizzarsi sul braccio.

 

  • B difenderà il braccio sotto attacco afferrandosi con l'altra mano, in modo da impedire ad A di mettergli in leva il gomito (fig. 2).

 

 

 

 

 

  • A con la mano sinistra blocca il polso di B e con l'altra mano conclude la chiave di polso con successo (fig. 3).

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Brazilian Jiu Jitsu, Intervista al Maestro Batatinha
13 Marzo 2016

Brazilian Jiu Jitsu, Intervista al Maestro Batatinha

​Noi di ABC Allenamento abbiamo avuto l'onore di ospitare una delle figure più autorevoli del Brazilian Jiu Jitsu in Italia e non solo, che ci ha concesso una lunga ed inedita intervista, rivelandoci dei dettagli sulla sua carriera marziale che probabilmente anche molti dei suoi più stretti collaboratori non conoscono

Carlson Gracie
24 Marzo 2019

Carlson Gracie

Un grande uomo e un grande lottatore che ha fatto la storia del jiu-jitsu

Carlos era il primo figlio di Carmen e Carlos Gracie, nipote del grande Hélio, e naque a Río de Janeiro nel 1933, imparò si può dire in fasce il Jiu Jitsu assistendo alle lezioni di suo padre e di suo zio, e già a 15 anni dava dimostrazione della sua tenacia e del suo talento.

Ultimi post pubblicati

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.