Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Jiujitsu brasiliano - La posizione del Ginocchio sullo Stomaco

data di redazione: 14 Ottobre 2014 - data modifica: 15 Febbraio 2019
Jiujitsu brasiliano - La posizione del Ginocchio sullo Stomaco

Applicazione con immagini tecniche

Jiujitsu brasiliano - La posizione del Ginocchio sullo Stomaco

Il Jiujitsu brasiliano di norma esalta la posizione di monta come la più desiderabile da ottenere in un combattimento reale tra 2 persone. 

Ciò in quanto si tratta di una posizione stabile che permette di colpire l'avversario con una quasi totale impunità e allo stesso tempo mette in condizione di entrare in un gran numero di prese di sottomissione. 

Man mano che si avanza nella pratica delle tecniche di ju jitsu , tuttavia, vi sono alcuni argomenti per ritenere che un'altra posizione : 

  •  IL GINOCCHIO SULLO STOMACO,  Equivalga quanto a efficacia alla posizione di monta.

In realtà vi sono alcuni aspetti in cui il ginocchio sullo stomaco è chiaramente superiore alla posizione di monta.  

Al neofita può sembrare instabile, ma gli esperti possono utilizzarla per dominare e controllare finanché i tentativi più selvaggi di evasione . 

Cosa offre la posizione del ginocchio sullo stomaco?: 

  1. Una mobilità straordinaria permettendo di muoversi agilmente in risposta all'avversario
  2. potete colpire l'avversario e controllarlo 
  3. la pressione del ginocchio sul petto se fatta bene, nei punti e modalità giusta provoca dolori lancinanti
  4. Permette di rialzarsi in piedi velocemente se la situazione degenera 

ESECUZIONE DELLA TECNICA 

  

L'Atleta che è sopra , mantiene la posizione trasversale sull'atleta che sta sotto.

 

E' una buona posizione , ma l'atleta che è sopra decide di passare al ginocchio sullo stomaco che è una posizione ancor meglio vantaggiosa.

 

 

Tenendo il bavero e la cintura, l'atleta che è sopra si solleva di scatto e mette il suo ginocchio sullo stomaco dell'atleta che è sotto.

 

 

  • La gamba esterna va in allungo ben distesa lontana dal braccio destro dell'atleta che sta sotto
  • per evitare eventuali prese utili poi al ribaltamento
  • L'atleta che sta sopra ora sta spingengo fortemente il ginocchio contro lo stomaco dell'avversario mentre
  • contemporaneamente lo tira verso l'alto con il braccio sinistro sotto il collo.

 

 

  • L'atleta dominante a questo punto cambia la posizione delle mani,
  • toglie una mano dalla cintura per metterla all'interno del bavero dell'atleta che sta sotto ,
  • l'altra mano prende il Gi al gomito e lo tira verso l'alto.
  • Ora l'avversario che sta sotto può fare ben poco e questa tecnica apre la strada a strangolamenti e tecniche di leva al gomito 
Scritto da: Davide Ursillo
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Brazilian Jiu Jitsu, il Combattimento a Terra Senza Rivali
24 Marzo 2019

Brazilian Jiu Jitsu, il Combattimento a Terra Senza Rivali

Le discussioni sui forum e sui social su quale arte marziale o sport da combattimento sia superiore all'altro o quale sia più adatto per uno scontro reale in strada ormai è cosa di tutti i giorni.

KIMURA : Attacco dalla posizione di guardia
02 Ottobre 2014

KIMURA : Attacco dalla posizione di guardia

La KIMURA è una delle migliori prese di sottomissione del ju-jitsu brasiliano

La KIMURA è una delle migliori prese di sottomissione  del  ju-jitsu brasiliano, e non solo, in quanto viene utilizzata anche negli incontri di M.M.A., Submission Grappling e anche nella difesa personale. La KIMURA esercita una grande pressione sulle articolazioni del gomito della spalla e potenzialmente procura lesioni importanti, può essere impiegata partendo da diverse posizioni .

Ultimi post pubblicati

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere
17 Febbraio 2020

Deltoidi: Cosa c'è da Sapere

Un distretto muscolare molto importante per un aspetto complessivamente massiccio sono sicuramente i deltoidi, ma purtroppo non tutti gli atleti li riescono a sviluppare al massimo.

Maca Per La Palestra
16 Febbraio 2020

Maca Per La Palestra

La Maca, altrimenti definita Lepidium meyenii, è una pianta tuberosa Peruviana appartenente alla famiglia delle Brassicacee, che cresce nelle regioni montuose andine, anche oltre i 3000 metri.