Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Preparazione dei Bodyguard

data di redazione: 04 Febbraio 2015 - data modifica: 01 Ottobre 2014
La Preparazione dei Bodyguard

Non bisogna saper solo "menare", è importante una preparazione specifica per i controlli

Fino a pochi anni fa la figura del Bodyguard non era ben definita. In discoteca, nelle feste e in alcune manifestazioni pubbliche, i gestori  chiamavano una decina di culturisti o body builder i quali erano quasi tutti dopati e spesso queste sostanze (illecite e dannose) rendevano nervosi questi individui impegnati in servizio di notte

 Gente enorme che stava agli ingressi a fare la cosidetta selezione:

  1. poco professionale
  2. arrogante
  3. presuntuosa

spesso questi fattori portavano a scontri con i clienti.

Nel 2011 la figura del Bodyguard o buttafuori è diventata una vera e propria professione, e molti ragazzi sono impegnati a tempo pieno in questa attività.

Essendo diventato un lavoro, il Bodyguard deve essere preparato a 360°.

  • Fisicamente
  • tecnicamente
  • e soprattutto mentalmente.

 

QUALI DOTI DEVE AVERE UN BODY GUARD?

  • PRESENZA ( i muscoli sono un detterente visivo)
  • DIFESA PERSONALE ( indispensabile quando le situazioni degenerano)
  • CALMA ( se il Body Guard è nervoso e ad ogni provocazione parte con calci e pugni , finirà presto la sua carriera in galera per lesioni gravi!!!)
  • LAVORO DI SQUADRA (devono lavorare in sinergia come gli operatori di polizia)

Per una preparazione al peggio, cosa si consiglia di praticare?

  1. Consigliamo inanzittutto di iscriversi immediatamente in una scuola di difesa personale della vostra città possibilmente lasciando perde perdere muay thai, boxe e kick.. NON CHE NON SIANO EFFICACI, ANZI... NON POTETE CERTO SPACCARE LA FACCIA ALLA GENTE...  sono tutte denunce per lesioni gravi.
  2. Nuay Thai, Boxe e Kick Boxing sono sport da ring! NELL'AMBITO SICUREZZA NON è POSSIBILE SPACCARE NASI, ZIGOMI E GAMBE COME NEL RING! E' UN ALTRO CONTESTO .. IN STRADA DOVETE IMPARARE A DIFENDERVI CON UN SISTEMA MODERABILE DI DIFESA PERSONALE.

Consigliamo vivamente  stili morbidi come il Wing chun, dove viene insegnato IL Soft Control e lavoro di squadra per polizia.

I soft control, o leggera immobilizzazione sono tecniche di controllo ed immobilizzazione di persone senza provocare troppo danno.

 

Inoltre un Body Guard deve prepararsi fisicamente per migliorare

  • Forza
  • presenza
  • resistenza

Alcuni praticano il Tacfit, altri il Crossfit, altri il body building.

 

In conclusione vi diciamo che una buona preparazione globale aiuta a restare più sereni nel posto di lavoro e ad evitare di usare le mani.

 

Buon allenamento da ABC

 

 

 

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Come Riconoscere un Attacco. Da Arte Marziale a Difesa Personale
01 Ottobre 2014

Come Riconoscere un Attacco. Da Arte Marziale a Difesa Personale

Saper riconoscere i segnali di un aggressore ci aiuta a trasformare la nostra Arte Marziale in un arma da difesa

Sintomi di adrenalina nello sguardo, nel modo di parlare, e determinate reazioni fisiche tradiscono anche l'aggressore pià abile quando decide di attaccare

Difesa Personale – 11 Consigli Per Non Diventare Un Bersaglio Facile
30 Agosto 2016

Difesa Personale – 11 Consigli Per Non Diventare Un Bersaglio Facile

La miglior autodifesa è la consapevolezza

Non ignorate mai un “cattivo presentimento”. Le statistiche raccolte dalla polizia mostrano che nel 90% dei casi la vittima "sentiva che c’era qualcosa che non andava" prima che accadesse il fatto spiacevole, e chi ha ignorato i propri istinti si è spesso pentito. Consigli utili per non diventare un bersaglio facile.

Ultimi post pubblicati

I 10 Migliori Esercizi Con Gli Elastici
30 Ottobre 2020

I 10 Migliori Esercizi Con Gli Elastici

Quali Esercizi Effettuare per Mantenere La Massa Muscolare

Sappiate che l'allenamento con gli elastici non è assolutamente una perdita di tempo, anzi! Allenerete e stimolerete i muscoli sotto un punto di vista diverso, sfruttando la contrazione auxotonica offerta dalle bande elastiche. Non abbandonate questi utilissimi strumenti di allenamento, quando le palestre riapriranno, integrate i vostri workout con qualche esercizio che vi mostrerò in questo articolo.

Allenamenti Da Casa
25 Ottobre 2020

Allenamenti Da Casa

Quella di allenarsi a casa è quindi una scelta condivisa da un grande numero di persone che per difficoltà logistiche e spesso anche economiche preferiscono praticare un po’ di sano movimento tra le le mura domestiche senza aggiungere allo stress della vita quotidiana l’impegno di dover recarsi in palestra più volte a settimana.